Lotteria degli scontrini 2020, pronte le regole ufficiali: prima estrazione il 7 agosto

Pronte le regole per la lotteria degli scontrini 2020: da Agenzia delle Entrate e Dogane arrivano il provvedimento e la guida tematica dedicata. La prima estrazione è il 7 agosto e dal 9 marzo sarà online il Portale per richiedere il codice lotteria. Tutte le istruzioni e novità.

Lotteria degli scontrini 2020, pronte le regole ufficiali: prima estrazione il 7 agosto

Lotteria degli scontrini 2020, sono pronte le regole definitive: dall’Agenzia delle Entrate e dalle Dogane arrivano le istruzioni ufficiali ed una guida tematica in vista dell’avvio dal 1° luglio.

La prima estrazione è fissata al 7 agosto 2020, e concorreranno all’aggiudicazione dei premi i contribuenti che avranno comunicato il proprio codice lotteria dal 1° al 30 luglio per spese pari almeno ad 1 euro.

La prima data da segnare in rosso sul calendario è quella di lunedì 9 marzo 2020, data di lancio del Portale Lotteria, che consentirà di registrarsi ed ottenere il codice necessario per partecipare alle estrazioni.

Il provvedimento pubblicato oggi dall’Agenzia delle Entrate e dall’Agenzia delle Dogane non fornisce dettagli sulla sezione cashless della lotteria degli scontrini, ma i premi maggiorati per chi paga con carta o bancomat vi saranno: alcune anticipazioni sono contenute nella guida pubblicata il 6 marzo 2020.

In attesa di ulteriori dettagli, partiamo analizzando le regole contenute nella guida alla lotteria degli scontrini, ufficialmente in avvio dal 1° luglio 2020.

Lotteria degli scontrini 2020, pronte le regole ufficiali: ecco il provvedimento di Agenzia delle Entrate e Dogane

Potranno partecipare alla lotteria degli scontrini 2020 tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia che acquistano beni e servizi, di importo pari o superiore a 1 euro. Le estrazioni saranno annuali e mensili (dal 2021 anche settimanali).

È con la determinazione di Entrate e Dogane del 6 marzo 2020 che arrivano le regole ufficiali.

Partendo dai biglietti che parteciperanno alla lotteria degli scontrini 2020, per ogni acquisto sarà generato un numero di ticket virtuali nel caso di spesa pari almeno ad 1 euro, fino ad un massimo di 1.000 biglietti per acquisti pari o superiori a 1.000 euro.

Nel caso di spesa pari ad 1.50 euro si otterranno due biglietti virtuali della lotteria.

Fondamentale sarà l’apporto dell’esercente: prima dell’emissione dello scontino sarà necessario chiedere di abbinare allo stesso il proprio codice lotteria, da richiedere accedendo all’area pubblica del “Portale lotteria” (www.lotteriadegliscontrini.gov.it), messo a disposizione dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli dal 9 marzo 2020.

Il codice lotteria, in linea con le regole sulla privacy, dovrà essere stampato o salvato sullo smartphone, tablet o cellulare, e mostrato all’esercente al momento dell’acquisto.

L’esercente dovrà acquisire il codice lotteria tramite un lettore ottico collegato al registratore telematico e dovrà trasmettere i dati all’Agenzia delle entrate, in pratica come accade in farmacia con la Tessera sanitaria.

PDF - 1.3 Mb
Lotteria degli scontrini - guida Agenzia delle Entrate
Guida del 6 marzo 2020 alla lotteria degli scontrini
PDF - 123.5 Kb
Determina Agenzia delle Entrate e Dogane del 5 marzo 2020
Lotteria degli scontrini 2020, provvedimento e regole ufficiali

Lotteria degli scontrini, portale per il codice online dal 9 marzo 2020

Sarà lanciato dal 9 marzo 2020 il portale della lotteria degli scontrini di Agenzia delle Entrate e Dogane, accessibile al link www.lotteriadegliscontrini.gov.it.

Sarà attraverso questo sito che, come spiega il provvedimento del 6 marzo 2020, bisognerà richiedere il codice lotteria. Non servirà registrarsi ma soltanto inserire il proprio codice fiscale. La procedura consentirà di produrre un codice alfanumerico, anche in formato barcode (codice a barre).

Il Portale Lotteria disponibile dal 9 marzo 2020, contiene tutte le informazioni e i servizi specifici previsti per la lotteria. Come spiegato dalla guida dell’Agenzia delle Entrate, sarà suddiviso in area pubblica ed area riservata.

Quella riservata sarà accessibile tramite Spid, credenziali Fisconline ed Entratel o Carta nazionale dei servizi (Cns), e consentirà di:

  • consultare il proprio profilo, contenente le informazioni inserite nella fase di registrazione;
  • controllare il numero di biglietti virtuali della lotteria associati al singolo scontrino commerciale ricevuto;
  • verificare le vincite;
  • tenere sotto controllo i termini per reclamare i premi (ci saranno 90 giorni di tempo).

Lotteria degli scontrini, prima estrazione il 7 agosto 2020: premi mensili da 30.000 euro, maxi premio di fine anno da 1 milione

A dare una spinta importante alla lotta all’evasione fiscale sarà la promessa di premi importanti: la lotteria degli scontrini si basa sul gioco del conflitto di interessi e sulla “speranza” del contribuente di vincere somme considerevoli anche con un solo caffè al bar.

La lotteria prevede premi per le estrazioni “ordinarie” e ulteriori premi per quelle “zero contanti”, riservate ai pagamenti cashless (non in contanti).

Tutti i premi della lotteria non sono assoggettati ad alcuna tassazione.

Per le estrazioni ordinarie sono previste:

  • un premio da 1 milione di euro per il vincitore dell’estrazione annuale
  • 3 premi da 30.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni mensili
  • 7 premi da 5.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni settimanali, a partire dal 2021.

La lotteria cashless (per la quale si è ancora in attesa dell’ok del Garante per la Privacy). Sono previste estrazioni mensili, annuali e, dal 2021, anche settimanali con i seguenti premi:

  • 2 premi per l’estrazione annuale
    • un premio da 5 milioni di euro per il consumatore
    • un premio da 1 milione di euro per l’esercente.
  • 20 premi per le estrazioni mensili
    • 10 premi di 100.000 euro ciascuno ai consumatori
    • 10 premi di 20.000 euro ciascuno agli esercenti.
  • 30 premi per le estrazioni settimanali (dal 2021)
    • 15 premi di 25.000 euro ciascuno per i consumatori
    • 15 premi di 5.000 euro ciascuno per gli esercenti.

Per la lotteria “zero contanti” il biglietto vincente per il consumatore determina automaticamente anche la vincita per l’esercente.

Tipo di estrazioneEstrazione annualeEstrazioni mensiliEstrazioni settimanali (dal 2021)
Ordinaria 1 premio da 1.000.000 € 3 premi da 30.000 € 7 premi da 5.000 €
Zero contanti 1 premio da 5.000.000 € (per i consumatori) 1 premio da 1.000.000 €(per l’esercente) 10 premi da 100.000 € (per i consumatori) 10 premi da 20.000 €(per l’esercente) 15 premi da 25.000 € (per i consumatori) 15 premi da 5.000 € (per l’esercente)

Sarà il giovedì il giorno delle estrazioni mensili ed il calendario sarà pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Dogane. Fa eccezione la prima estrazione mensile, che sarà venerdì 7 agosto 2020 e riguarderà tutti i corrispettivi trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal 1° al 31 luglio 2020 (entro le ore 23:59).

Dal 2021 sono previste anche estrazioni settimanali, sempre di giovedì.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it