Voltura catastale, nuovo software per fare domanda. Le novità dalle Entrate

Anna Maria D’Andrea - Dichiarazioni e adempimenti

Voltura catastale, l'Agenzia delle Entrate lancia il nuovo software Voltura 2.0 - Telematica per le domande da parte dei professionisti abilitati. Le novità sono contenute nel provvedimento del 10 febbraio 2021, e sono collegate al debutto del SIT.

Voltura catastale, nuovo software per fare domanda. Le novità dalle Entrate

Voltura catastale, nuovo software per fare domanda.

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento del 10 febbraio 2021, presenta le novità rivolte ai professionisti abilitati.

Si chiama “Voltura 2.0 - Telematica” la nuova procedura informativa per le domande di voltura catastale, contenenti immobili la cui competenza territoriale sia relativa a Uffici provinciali Territorio già adeguati al SIT, il nuovo Sistema Integrato Territorio.

Il SIT ed il nuovo applicativo per le volture catastali vanno di pari passo. Fino all’estensione del SIT a tutti gli Uffici Provinciali - Territorio dell’Agenzia delle Entrate, resta a disposizione il software Voltura 1.1. A comunicare la data in cui terminerà il periodo transitorio sarà la stessa Agenzia, con apposito comunicato.

Voltura catastale, nuovo software per fare domanda. Le novità dalle Entrate

Dal 10 febbraio 2021, data di emanazione del provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, le domande di volture catastali contenenti immobili la cui competenza sia relativa ad Uffici che adottano il SIT, dovranno essere presentate tramite il nuovo software “Voltura 2.0 - Telematica”.

L’applicativo è rivolto agli iscritti alle categorie professionali abilitate, che potranno presentare domanda accedendo all’ambiente informatico “Scrivania del Territorio”. Nella sezione dedicata all’aggiornamento dei dati catastali/voltura catastale del sito dell’Agenzia delle Entrate, sono riportate le istruzioni per installare ed utilizzare il nuovo software, nonché l’elenco degli Uffici che già adottano il SIT.

L’avvio del nuovo applicativo è accompagnato da una fase transitoria. Il software Voltura 1.1 continua ad essere accessibile, fino alla definitiva estensione a tutti gli Uffici Provinciali - Territorio dell’Agenzia delle nuove procedure informatiche.

Agenzia delle Entrate - provvedimento del 10 febbraio 2021
Nuove modalità per la predisposizione e la presentazione delle domande di volture catastali tramite la procedura informatica “Voltura 2.0 – Telematica”
Agenzia delle Entrate - allegato tecnico provvedimento 10 febbraio 2021
Nuove modalità per la compilazione e l’invio delle domande di volture catastali tramite la procedura informativa Voltura 2.0 - Telematica

Voltura 2.0 e SIT per stimolare la compliance fiscale

Voltura 2.0, insieme al SIT, punta a raggiungere un duplice obbiettivo: semplificazione per le operazioni di dichiarazione ed aggiornamento dei dati, e stimolo alla compliance tra contribuenti e Amministrazione Finanziaria.

Il nuovo software per le domande di voltura catastale risulta contestuale al progressivo rilascio, in ciascun Ufficio Provinciale – Territorio dell’Agenzia delle Entrate, della nuova piattaforma informatica denominata SIT (Sistema Integrato Territorio).

Il nuovo applicativo, si legge nel provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 10 febbraio 2021, consente la puntuale localizzazione di ciascun immobile, insieme ai dati che ne perfezionano la descrizione e consentono quindi di individuarne il corretto valore fiscale.

La procedura informativa Voltura 2.0 - Telematica consente l’interrogazione in real time delle informazioni presenti nei database catastali, ipotecari ed in Anagrafe Tributaria, per la predisposizione del documento di aggiornamento ed il controllo dei dati indicati in sede di compilazione ed invio telematico.

Le banche dati catastali saranno così correttamente aggiornate, mediante l’inserimento di informazioni attendibili, coerenti e verificate. Ed è questo uno dei fattori che, secondo le Entrate, consente di promuovere la compliance.

L’estensione del nuovo software per le domande di voltura catastale sarà progressivo, e legato all’implementazione del SIT. Un processo per fasi, accompagnato da una fase transitoria il cui termine verrà comunicato dall’Agenzia delle Entrate.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network