Modello 730/2021 per il rimborso e Redditi per gli Aiuti di Stato: istruzioni per gli agricoltori

Rosy D’Elia - Modello 730

Modello 730/2021 per evitare eventuali ritardi sul rimborso e prospetto Aiuti di Stato del modello Redditi per comunicare di aver ricevuto i contributi a fondo perduto 2020: sono queste le istruzioni che l'Agenzia delle Entrate fornisce ai piccoli agricoltori per la dichiarazione dei redditi 2021. I dettagli nella risoluzione numero 36 del 27 maggio 2021.

Modello 730/2021 per il rimborso e Redditi per gli Aiuti di Stato: istruzioni per gli agricoltori

Dall’Agenzia delle Entrate arrivano le istruzioni per i piccoli agricoltori che hanno beneficiato dei contributi a fondo perduto 2020 e devono presentare la dichiarazione dei redditi 2021: è possibile trasmettere il modello 730/2021 per evitare di ritardare il rimborso a cui si ha diritto, ma è necessario anche inviare il prospetto “Aiuti di Stato” del quadro RS del modello Redditi per comunicare gli importi ricevuti.

I dettagli sulla possibilità di procedere con questo doppio adempimento sono contenuti nella risoluzione numero 36 del 27 maggio 2021 e riguardano esclusivamente i cosiddetti agricoltori sotto soglia, ovvero che applicano il regime previsto dall’articolo 34, comma 6, d.P.R. n. 633 del 1972.

Modello 730/2021 per il rimborso e Redditi per gli aiuti di Stato: istruzioni per gli agricoltori

Prima di tutto l’Agenzia delle Entrate chiarisce che l’utilizzo del modello 730 da parte di questa categoria di contribuenti è ormai consolidato nel tempo.

La modalità semplificata per la presentazione della dichiarazione dei redditi, riservata ai titolari di redditi di lavoro dipendente e assimilati, negli anni è stata estesa anche ai piccoli agricoltori, cosiddetti sotto soglia, che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione IVA, 770 e IRAP.

Quest’anno, però, chi ha beneficiato dei contributi a fondo perduto nel 2020 deve comunicarlo all’Agenzia delle Entrate tramite il prospetto “Aiuti di Stato” che non è presente nel modello 730/2021, ma nel modello Redditi.

Da qui sorge il dubbio sulla possibilità di procedere come al solito con la modalità semplificata che, tra gli altri vantaggi, assicura un tempo di attesa per ricevere il rimborso IRPEF decisamente più breve.

Con la risoluzione numero 36 del 27 maggio 2021, l’Agenzia delle Entrate conferma di poter procedere e fornisce le istruzioni da seguire per rispettare tutti gli obblighi dichiarativi:

  • via libera al modello 730/2021 per i piccoli produttori agricoli sotto soglia per evitare che attendano a lungo le somme a cui hanno diritto;
  • senza dimenticare la necessità di trasmettere anche il modello Redditi per la parte che riguarda gli Aiuti di Stato.

Modello 730/2021 e modello Redditi per gli agricoltori che hanno ricevuto i contributi a fondo perduto

In generale i beneficiari dei contributi a fondo perduto sono tenuti a comunicarlo all’Agenzia delle Entrate con la dichiarazione dei redditi 2021.

Anche se è la stessa Amministrazione finanziaria ad aver gestito le domande e ad aver erogato i fondi, come sottolineato dallo stesso direttore Ernesto Maria Ruffini, è necessario trasmettere questa informazione per poter permettere l’iscrizione delle somme nel RNA, Registro Nazionale Aiuti di Stato, strumento nato per garantire il rispetto dei divieti di cumulo e degli obblighi di trasparenza fissati dalla normativa comunitaria e nazionale.

Da questo sono escluse le informazioni che riguardano i settori agricoltura e pesca che sono contenuti nei registri SIAN e SIPA.

A prescindere dallo specifico registro in cui saranno inserite le informazioni, anche i soggetti destinatari degli aiuti relativi al settore agricoltura e forestale devono permettere all’Agenzia delle Entrate di acquisire tutti i dati utili.

Per farlo, allo stesso modo degli altri contribuenti, devono compilare l’apposito prospetto degli “Aiuti di Stato” contenuto nel quadro RS del Modello Redditi PF.

Chi utilizza il modello 730/2021, quindi, deve comunque inviare il modello Redditi PF ma compilando soltanto due parti:

  • frontespizio;
  • quadro RS solo relativamente al prospetto “Aiuti di Stato”.

La risoluzione specifica, inoltre, che è procedere nelle modalità e nei tempi previsti per il singolo adempimento.

- Adempimento Scadenza
Modello 730/2021 Dichiarazione dei redditi 30 settembre 2021
Modello Redditi PF Comunicazione sui contributi a fondo perduto ricevuti 30 novembre 2021

Tutti i dettagli nel testo integrale della risoluzione numero 36 del 27 maggio 2021.

Agenzia delle Entrate - Risoluzione numero 36 del 27 maggio 2021
Compilazione del prospetto relativo agli aiuti di Stato nella dichiarazione dei redditi da parte dei soggetti che svolgono attività agricola ai sensi dell’articolo 34, comma 6, d.P.R. n. 633 del 1972.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network