Bonus teatro e spettacoli, domanda dal 14 ottobre al 15 novembre 2021: istruzioni e requisiti

Bonus teatro e spettacoli dal vivo: con il provvedimento dell'11 ottobre 2021 l'Agenzia delle Entrate definisce le regole per fare domanda d'accesso al credito d'imposta, a partire dal 14 ottobre ed entro la scadenza del 15 novembre. Tra i requisiti richiesti vi è l'aver subito un calo del fatturato pari almeno al 20 per cento nel 2020 rispetto al 2019.

Bonus teatro e spettacoli, domanda dal 14 ottobre al 15 novembre 2021: istruzioni e requisiti

Bonus teatro e spettacoli, parte il credito d’imposta previsto dal decreto Sostegni.

Il canale telematico per fare domanda si aprirà il 14 ottobre 2021, e ci sarà tempo fino al 15 novembre per accedere al credito d’imposta. Ad averne diritto gli esercenti attività teatrali e spettacoli dal vivo che, nel 2020 rispetto al 2019, hanno registrato un calo del fatturato pari almeno al 20 per cento.

A definire regole e requisiti per l’accesso al bonus teatro e spettacoli è il provvedimento pubblicato dall’Agenzia delle Entrate l’11 ottobre 2021, lo stesso giorno a partire dal quale in zona bianca torna ad essere consentita la capienza al 100 per cento delle sale teatrali.

La ripartenza, ora che i numeri della pandemia fanno ben sperare, si affianca all’avvio del credito d’imposta pari al 90 per cento della spesa sostenuta nel 2020 per le attività teatrali e gli spettacoli dal vivo.

Ammontano a 10 milioni di euro le risorse disponibili e, in caso di richieste superiori allo stanziamento previsto dal decreto Sostegni, l’ammontare del bonus riconosciuto sarà rideterminato dall’Agenzia delle Entrate.

Bonus teatro e spettacoli, domanda dal 14 ottobre al 15 novembre 2021: istruzioni e requisiti

È stato l’articolo 36-bis della legge di conversione del decreto Sostegni n. 41/2021 ad aver introdotto un credito d’imposta in favore degli esercenti attività teatrali e spettacoli dal vivo.

Il contributo straordinario, cumulabile con altri finanziamenti concessi dal Fondo unico per lo spettacolo, è pari al 90 per cento delle spese sostenute nel corso del 2020 per la realizzazione di spettacoli, anche se tramite sistemi digitali per la trasmissione di opere dal vivo di rappresentazioni teatrali, concerti e balletti.

Si potrà fare domanda telematica all’Agenzia delle Entrate nel rispetto del requisito relativo al calo del fatturato minimo che, nel 2020 rispetto al 2019, dovrà risultare inferiore almeno del 20 per cento.

A fornire le istruzioni e a mettere a disposizione dei soggetti interessati il modulo per presentare domanda è il provvedimento diramato nella serata dell’11 ottobre 2021.

La comunicazione, da inviare esclusivamente in modalità telematica all’Agenzia delle Entrate, dovrà contenere l’importo delle spese sostenute nel corso del 2020 per la realizzazione delle attività teatrali e degli spettacoli dal vivo, parametro per il calcolo del credito d’imposta.

Il bonus teatro e spettacoli è subordinato al rispetto dei limiti previsti dalla disciplina emergenziale degli aiuti di Stato, il Temporary Framework, e nella domanda il richiedente dovrà dichiarare il rispetto dei requisiti e dei limiti previsti.

È a partire dal 14 ottobre 2021 che i beneficiari in possesso del requisito relativo alla riduzione di fatturato potranno fare domanda all’Agenzia delle Entrate, nel rispetto della scadenza del 15 novembre. Nella finestra temporale indicata sarà possibile inviare una nuova comunicazione sostitutiva così come di rinuncia integrale al credito d’imposta.

Agenzia delle Entrate - provvedimento dell’11 ottobre 2021
Definizione dei criteri e delle modalità di applicazione e di fruizione del credito d’imposta, ai fini del rispetto dei limiti di spesa, a favore delle imprese esercenti le attività teatrali e gli spettacoli dal vivo, di cui all’articolo 36-bis del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2021, n. 69, e approvazione del modello di “Comunicazione delle spese relative alle attività teatrali e agli spettacoli dal vivo”, con le relative istruzioni
Bonus teatro e spettacoli, modulo domanda in pdf
Scarica il modello telematico dell’Agenzia delle Entrate per la comunicazione delle spese relative alle attività teatrali e agli spettacoli dal vivo
Bonus teatro e spettacoli, istruzioni di compilazione
Scarica le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione della domanda
Bonus teatro e spettacoli, specifiche tecniche
Specifiche tecniche per la predisposizione e trasmissione telematica delle Comunicazioni delle spese relative alle attività teatrali e agli spettacoli dal vivo

Bonus teatro e spettacolo, credito d’imposta da ricalcolare se si supera il limite di spesa

Successivamente alla scadenza per l’invio delle domande, la palla passerà all’Agenzia delle Entrate, chiamata a verificare se i crediti d’imposta complessivamente richiesti superino o meno il limite massimo di spesa, pari a 10 milioni di euro.

Se le richieste dovessero risultare superiori allo stanziamento previsto, la percentuale del credito d’imposta sarà riparametrata e, stabilisce il provvedimento dell’11 ottobre 2021, sarà l’Agenzia delle Entrate a pubblicare entro il 25 novembre un provvedimento contenente la nuova percentuale del credito spettante.

Bisognerà quindi moltiplicare il credito d’imposta indicato nella domanda per la percentuale definita dall’Agenzia sulla base del limite di spesa e dell’ammontare complessivo dei bonus richiesti.

Lo scenario che si prospetta somiglia a quanto avvenuto per il bonus sanificazione, il cui importo è stato drasticamente ridotto proprio considerando lo scarto tra crediti richiesti e risorse disponibili.

In ogni caso, il credito d’imposta riconosciuto potrà essere utilizzato esclusivamente in compensazione, a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento contenete la percentuale esatta spettante.

Con successiva risoluzione verranno fornite le istruzioni per la compilazione del modello F24.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network