Scadenza IMU 2019: quando pagare l’acconto, soggetti obbligati ed esenzioni

Scadenza IMU 2019, a breve l'acconto. Facciamo il punto su quando si paga e su quali sono i soggetti obbligati e quelli esonerati dal versamento dell'imposta sulla casa.

Scadenza IMU 2019: quando pagare l'acconto, soggetti obbligati ed esenzioni

Scadenza IMU 2019, entro il 17 giugno bisognerà versare l’acconto dell’imposta sulla casa.

Chi si chiede quando pagare l’IMU dovrà tenere a mente due diverse date e oltre all’appuntamento di giugno sarà necessario segnare in rosso sul calendario anche la scadenza del 16 dicembre 2019, termine per il pagamento del saldo.

Sebbene siano in tanti i contribuenti chiamati alla cassa entro la scadenza del 17 giugno 2019, anche per l’anno in corso restano in vigore le esenzioni ed agevolazioni. Sono esenti IMU le abitazioni principali, anche quelle in affitto, così come sono previste particolari agevolazioni e riduzioni dell’imposta.

Partiamo dunque dal riepilogare qual è la scadenza IMU 2019 per analizzare tutte le regole su soggetti obbligati ed esenzioni dall’imposta su casa, terreni ed aree fabbricabili.

Scadenza IMU 2019: ecco quando si paga l’acconto ed il saldo

Non una, ma due volte nel corso dell’anno i contribuenti dovranno fare i conti con la scadenza IMU 2019 che come di consueto coincide anche con la scadenza della TASI.

Entro il 17 giugno 2019 sarà necessario versare l’acconto IMU, ovvero la prima rata. Il 16 dicembre bisognerà invece pagare il saldo, comprensivo di eventuale conguaglio nel caso di aumento delle aliquote da parte del proprio Comune.

A fare da cornice all’avvicinarsi della scadenza per l’acconto IMU 2019 è stato il rischio di un aumento delle aliquote dell’imposta, effetto indotto dalla mancata proroga del blocco da parte della Legge di Bilancio 2019.

Proprio per questo è bene consultare accedendo al sito del MEF l’ultima delibera approvata dal proprio Comune, elemento indispensabile per poter calcolare l’IMU.

Riepiloghiamo quindi di seguito entro quando si paga l’IMU nel 2019, con le due scadenze di acconto e saldo:

Scadenza IMU 2019Rata
17 giugno acconto IMU
16 dicembre saldo IMU

Si ricorda che in caso di ritardo del termine di pagamento sarà possibile beneficiare della riduzione delle sanzioni con ravvedimento operoso.

Scadenza IMU 2019: chi paga e casi di esonero

Il presupposto IMU è il possesso di qualunque tipo di fabbricati, aree fabbricabili o terreni agricoli, secondo il principio che sono obbligati a pagare la tassa tutti i cittadini proprietari di immobili.

Come sopra anticipato, anche per la scadenza IMU 2019 sono previste alcune specifiche tipologie di esenzione dal versamento dell’imposta:

  • non si paga l’IMU sulla prima casa, cioè le abitazioni principali ad esclusione degli immobili di lusso (categorie catastale A/1, A/8, A/9);
  • non si paga per le unità immobiliari adibite ad abitazione principale di soci assegnatari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa;
  • sono esenti gli alloggi classificati come sociali ai sensi del decreto del 22 aprile 2008 del Ministero delle infrastrutture;
  • è esente IMU la casa coniugale assegnata al coniuge dal provvedimento del giudice in caso di separazione o divorzio.

Inoltre, può beneficiare dell’esenzione IMU 2019 anche un’unità immobiliare in possesso del personale di servizio permanente delle Forze armate o della Polizia, dei Vigili del Fuoco e del personale della carriera prefettizia non concesso in locazione e un’unità immobiliare di proprietà di italiani residenti all’estero iscritti all’AIRE qualora l’immobile non sia locato o concesso in comodato d’uso.

Si paga l’IMU sulla prima casa qualora questa rientri tra gli immobili di lusso ma in questo caso è a livello locale che sono spesso previste agevolazioni e riduzioni.

Ricordiamo inoltre che l’inquilino non paga mai l’IMU e che il Comune può prevedere l’assimilazione ad abitazione principale anche per l’immobile di proprietà di anziani e disabili ricoverati in istituti di cura o case di riposo.

Per ulteriori dettagli si consiglia di consultare la sezione dedicata all’IMU 2019, con tutte le informazioni utili in vista della scadenza del 17 giugno.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it