Lotteria degli scontrini, premi bancomat e per esercenti: c’è l’ok del Garante Privacy

Lotteria degli scontrini zero contanti, il Garante per la Privacy dà l'ok ai premi per chi paga con bancomat e alle estrazioni per gli esercenti. Si parte dal 1° gennaio 2021, con premi fino a 5 milioni di euro per i consumatori ed 1 milione di euro per i negozianti.

Lotteria degli scontrini, premi bancomat e per esercenti: c'è l'ok del Garante Privacy

Lotteria degli scontrini, sì anche all’operazione “zero contanti”: per i pagamenti con bancomat, i consumatori potranno vincere premi fino a 5 milioni di euro. Estrazioni anche per gli esercenti, che potranno aggiudicarsi fino ad 1 milione di euro.

Il via libera alla lotteria degli scontrini dedicata ai pagamenti con carte e bancomat arriva dal Garante per la Privacy, che esprime parere favorevole alle disposizioni in fase di emanazione da parte dell’Agenzia delle Entrate e delle Dogane.

La messa a punto delle regole della lotteria zero contanti è l’ultimo tassello atteso per dare il via alla misura, che partirà ufficialmente dal 1° gennaio 2021.

Lotteria degli scontrini, premi bancomat e per esercenti: c’è l’ok del Garante Privacy

Porta la data del 13 agosto 2020 la nota che l’Agenzia delle Dogane ha sottoposto all’attenzione del Garante per la Privacy per ultimare l’iter attuativo della lotteria degli scontrini.

Le novità, predisposte d’intesa con l’Agenzia delle Entrate, riguardano la lotteria degli scontrini cashless, l’operazione zero contanti che prevede ulteriori premi per i consumatori ma anche per gli esercenti.

I controlli che saranno effettuati per l’attribuzione dei premi, per la comunicazione delle vincite, le modalità di autenticazione nonché i documenti richiesti per la verifica che il pagamento è avvenuto tramite carte o bancomat, rispettano le disposizioni in materia di protezione dei dati personali.

Il Garante per la Privacy, con il provvedimento datato 1° ottobre, approva integralmente le modalità di trattamento dei dati previste da Dogane ed Entrate, e dà il suo ok al provvedimento per la lotteria degli scontrini cashless.

Per esercenti e consumatori verrà quindi ufficialmente istituita una sezione speciale della lotteria dei corrispettivi, dedicata per l’appunto ai pagamenti tracciabili. Si tratta di un’operazione parallela alla lotteria ordinaria, che prevede l’assegnazione di premi fino a 5 milioni di euro per il consumatore e da 1 milione di euro per i negozianti.

Lotteria degli scontrini dal 1° gennaio 2021: super premi per i pagamenti con carte e bancomat

La data di avvio della lotteria degli scontrini è confermata al 1° gennaio 2021. Sarà questo il giorno a partire dalla quale i consumatori potranno comunicare, in sede d’acquisto, il proprio codice lotteria, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate.

La messa in funzione del sito per la richiesta del codice necessario per partecipare alle estrazioni è l’ultimo passo formale necessario per completare il set di strumenti utili per l’avvio della lotteria degli scontrini.

Le regole su premi, estrazioni e vincite sono invece già state definite. A partire dal 2021, saranno effettuate:

  • estrazioni settimanali “ordinarie” (per i pagamenti in contanti), con 7 premi da 5.000 euro ciascuno;
  • estrazioni settimanali “zerocontanti” (per i pagamenti con carte e bancomat), con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori, e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti;
  • estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro;
  • estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.

Ci sarà poi il maxi premio di fine anno, anche questo con un duplice binario per i pagamenti in contanti e per i pagamenti tracciabili.

L’estrazione annuale ordinaria assegnerà un premio di 1.000.000 di euro, esclusivamente al consumatore.

L’estrazione della lotteria cashless premierà invece sia il consumatore, con una somma di 5.000.000 di euro, che l’esercente, il quale potrà aggiudicarsi un premio da 1.000.000 di euro.

Per la lotteria degli scontrini prima estrazione il 14 gennaio 2021

Il sito dell’Agenzia delle Entrate appositamente predisposto per la lotteria degli scontrini inizia ora a riempirsi di nuovi dettagli.

Per quel che riguarda le estrazioni settimanali, i premi verranno assegnati ogni giovedì, e vi concorreranno tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal lunedì alle 23.59 della domenica della settimana precedente.

Le prime estrazioni settimanali del 2021 saranno effettuate giovedì 14 gennaio fra tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 4 gennaio 2021 al 10 gennaio 2021 entro le ore 23:59.

Appuntamento al secondo giovedì del mese invece per i premi della lotteria degli scontrini mensile, secondo il seguente calendario:

  • giovedì 11 febbraio
  • giovedì 11 marzo
  • giovedì 8 aprile
  • giovedì 13 maggio
  • giovedì 10 giugno
  • giovedì 8 luglio
  • giovedì 12 agosto
  • giovedì 9 settembre
  • giovedì 14 ottobre
  • giovedì 11 novembre
  • giovedì 9 dicembre.

La maxi estrazione annuale sarà invece effettuata ad inizio 2022, in data ancora da definire.

I vincitori dei premi settimanali, mensili ed annuali avranno 90 giorni di tempo per riscuotere la somma.

Sarà l’Agenzia delle Dogane ad avvisare i vincitori, tramite raccomandata o PEC. Una comunicazione informale sarà inoltre inviata tramite SMS, nel caso di indicazione del proprio recapito telefonico all’interno dell’area riservata del portale.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network