Lipe: dal 2018 occorrerà indicare il metodo di calcolo dell’acconto IVA

Giuseppe Guarasci - Comunicazioni IVA e spesometro

Novità nelle comunicazioni IVA delle liquidazioni periodiche: dal 2018 andrà obbligatoriamente inserito il metodo di calcolo dell'acconto IVA.

Lipe: dal 2018 occorrerà indicare il metodo di calcolo dell'acconto IVA

Le comunicazioni trimestrali delle liquidazioni periodiche IVA - le cosiddette Lipe - vengono integrate a partire dal 2018.

Due le novità del nuovo modello reso disponibile dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento numero 62214 del 21 marzo 2018:

  • la casella metodo all’interno del rigo VP13. In questa casella si dovrà indicare il metodo di calcolo utilizzato per l’acconto IVA. Nel suo primo anno di vita le Lipe non davano la possibilità di indicare quale fosse il metodo di calcolo dell’acconto IVA utilizzato dal contribuente. E ciò aveva suscitato diverse perplessità da parte degli operatori professionali, soprattutto rispetto al nuovo quadro VH della dichiarazione IVA 2018 che va compilato solo nel caso di correzioni e/o integrazioni delle Lipe inviate nell’anno precedente, senza ulteriori possibilità di indicare il metodo utilizzato per l’acconto IVA;
  • la casella operazioni straordinarie nel rigo VP1 che si aggiunge a quelle già presenti ovvero:
    • periodo di riferimento (liquidazione IVA mensile o trimestrale);
    • subforniture;
    • eventi eccezionali.

Scadenze comunicazioni IVA trimestrali 2018, tabella riepilogativa:

Periodo di riferimento Versamento IVA Invio telematico Lipe
Gennaio 16 febbraio 2018 31 maggio 2018 (liquidazioni)
Febbraio 16 marzo 2018 31 maggio 2018 (liquidazioni)
Marzo 16 aprile 2018 31 maggio 2018 (liquidazioni)
I trimestre 16 maggio 2018 31 maggio 2018 (liquidazioni)
Aprile 16 maggio 2018 1 ottobre 2018 (liquidazioni)
Maggio 18 giugno 2018 1 ottobre 2018 (liquidazioni)
Giugno 16 luglio 2018 1 ottobre 2018 (liquidazioni)
II trimestre 20 agosto 2018 1 ottobre 2018 (liquidazioni)
Luglio 20 agosto 2018 30 novembre 2018 (liquidazioni)
Agosto 17 settembre 2018 30 novembre 2018 (liquidazioni)
Settembre 16 ottobre 2018 30 novembre 2018 (liquidazioni)
III trimestre 16 novembre 2018 30 novembre 2018 (liquidazioni)
Ottobre 16 novembre 2018 28 febbraio 2019 (liquidazioni più eventuale spesometro semestrale)
Novembre 17 dicembre 2018 28 febbraio 2019 (liquidazioni più eventuale spesometro semestrale)
Dicembre 16 gennaio 2019 28 febbraio 2019 (liquidazioni più eventuale spesometro semestrale)
IV trimestre 18 marzo 2019 28 febbraio 2019 (liquidazioni più eventuale spesometro semestrale)

La trasmissione delle comunicazioni trimestrali IVA è un obbligo introdotto dall’articolo 4 del Decreto Legge numero 193 del 22 ottobre 2016.

Come riportato nella tabella sopra, le comunicazioni IVA trimestrali delle liquidazioni periodiche o Lipe devono essere trasmesse telematicamente dal soggetto Iva o dal suo intermediario entro la fine del secondo mese successivo a ogni trimestre; l’unica eccezione alla regola generale è quella relativa al secondo trimestre che va presentata entro il 16 settembre. Tuttavia, nel 2018 tale scadenza va al 30 settembre - quindi poi 1° ottobre - per effetto della previsione contenuta nella Legge di Bilancio 2018.