Dichiarazioni fiscali 2021, pronti i modelli definitivi 730, CU, IVA e 770

Anna Maria D’Andrea - Dichiarazioni e adempimenti

Dichiarazioni fiscali 2021, dall'Agenzia delle Entrate arrivano i modelli definiti del 730, della certificazione unica CU, dichiarazione IVA e 770. Molte le novità, tra cui il debutto del superbonus in dichiarazione dei redditi, le sezioni ad hoc dedicate alle agevolazioni Covid-19 ed il nuovo bonus Renzi per i redditi fino a 40.000 euro.

Dichiarazioni fiscali 2021, pronti i modelli definitivi 730, CU, IVA e 770

Dichiarazioni fiscali 2021, pronti i modelli definitivi del 730, Certificazione Unica, IVA e 770.

La novità arriva dall’Agenzia delle Entrate, che con i provvedimenti pubblicati nella tarda serata del 15 gennaio 2021 fornisce modelli ed istruzioni in versione definitiva.

Molte le novità, a partire dall’inserimento nel modello 730/2021 della sezione relativa al superbonus del 110%, il bonus vacanze ed il nuovo bonus Renzi, riconosciuto ai lavoratori con redditi fino a 40.000 euro.

Il nuovo trattamento integrativo sui redditi da lavoro dipendente è anche una delle novità della Certificazione Unica 2021, il modello CU, da inviare entro la scadenza del 16 marzo. Nell’ex CUD trovano spazio anche le misure di sostegno al lavoro ed il premio previsto dal decreto Cura Italia per chi ha svolto l’attività in sede durante il mese di marzo.

Le agevolazioni e le sospensioni fiscali previste a sostegno delle partite IVA danneggiate dall’emergenza Covid-19 sono alcune novità previste in dichiarazione IVA 2021 e nel modello 770/2021.

Dichiarazioni fiscali 2021, pronti i modelli definitivi 730, CU, IVA e 770

L’Agenzia delle Entrate si prepara all’avvio della stazione delle dichiarazioni fiscali 2021, con la messa a punto della versione definitiva dei modelli relativi all’anno d’imposta 2020, con le relative istruzioni.

Dal modello 730, fino alla dichiarazione IVA, sarà un anno ricco di novità per contribuenti ed intermediari.

La più rilevante non può che essere il debutto in dichiarazione dei redditi del superbonus del 110%, accanto alla gestione del passaggio dal vecchio al nuovo bonus Renzi, operativo a partire dal mese di luglio.

L’emergenza Covid-19 e le misure di sostegno al lavoro introdotte nel corso del 2020 trovano ampio spazio nei modelli relativi alle dichiarazioni fiscali da inviare nel 2021.

Passiamo in rassegna tutte le principali novità riepilogate dal comunicato stampa pubblicato dall’Agenzia delle Entrate il 15 gennaio 2021.

Agenzia delle Entrate - comunicato stampa 15 gennaio 2021
730, Certificazione unica, Iva e 770. Online la versione definitiva dei modelli 2021

Dichiarazione dei redditi 2021, le novità nel modello 730 definitivo, dal superbonus al bonus vacanze

La scadenza per l’invio del modello 730 a partire dal 2021 passa ufficialmente al 30 settembre.

Nel nuovo modello 730/2021 approvato definitivamente con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate il 15 gennaio, entrano in campo le numerose novità normative introdotte durante l’anno d’imposta 2020.

Si va dal trattamento integrativo per i redditi da lavoro dipendente ed assimilati, al superbonus del 110% ed al bonus facciate.

Entra nel modello 730/2021 la detrazione d’imposta relativa alle erogazioni liberali a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza Covid-19.

Tra le nuove detrazioni fiscali, il modello 730/2021 ospita quella relativa al bonus vacanze, fruibile per l’80% come sconto diretto sul prezzo del soggiorno e per il restante 20% come detrazione in dichiarazione dei redditi.

Spazio anche al credito d’imposta per l’acquisto di monopattini elettrici e servizi per la mobilità elettrica.

Agenzia delle Entrate - provvedimento del 15 gennaio 2021
Approvazione modello 730/2021 in versione definitiva e relative istruzioni
Modello 730/2021
Scarica il pdf del modello 730/2021 in versione definitiva
Modello 730/2021 - istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
Scarica le istruzioni definitive per la compilazione e trasmissione telematica del modello 730/2021

Dichiarazione IVA 2021, beni anti-Covid e dichiarazioni d’intento tra le novità nel modello dell’Agenzia delle Entrate

La scadenza del modello di dichiarazione IVA 2021 è fissata al 30 aprile. Come si legge nelle istruzioni definitive dell’Agenzia delle Entrate, è confermata la possibilità di anticipare l’invio al mese di febbraio, per trasmettere con la dichiarazione annuale i dati relativi alle liquidazioni periodiche IVA del quarto trimestre 2020.

Tra le novità presenti nel modello approvato con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2021, si evidenziano:

  • l’esenzione per le cessioni di beni necessari per il contenimento e la gestione dell’emergenza Covid-19;
  • l’estensione del regime forfetario all’attività di oleoturismo;
  • alcune modifiche alla disciplina delle prestazioni di servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici rese a committenti non soggetti passivi;
  • un nuovo rigo riservato ai soggetti che hanno usufruito dei provvedimenti agevolativi di sospensione dei versamenti emanati a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Nella dichiarazione IVA 2021 sono state introdotte alcune semplificazioni in materia di dichiarazioni d’intento, come la soppressione dell’obbligo di comunicazione di quelle ricevute da parte dei fornitori di esportatori abituali.

Agenzia delle Entrate - provvedimento del 15 gennaio 2021
Approvazione modello IVA e IVA base definitivi e relative istruzioni per l’anno d’imposta 2021
Modello IVA 2021
Scarica il modello definitivo dell’Agenzia delle Entrate relativo alla dichiarazione IVA 2021
Modello IVA 2021 - istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
Scarica le istruzioni per la compilazione della dichiarazione IVA 2021
Modello IVA base 2021
Scarica il modello IVA base pubblicato dall’Agenzia delle Entrate in versione definitiva
Modello IVA base 2021 - istruzioni
Scarica le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione del modello di dichiarazione IVA base 2021

Certificazione Unica 2021, nuovo bonus Renzi al debutto nel modello CU dell’Agenzia delle Entrate

Così come nel modello 730/2021, debutta anche nella Certificazione Unica 2021, da inviare entro la scadenza del 16 marzo 2021, il nuovo bonus Renzi in vigore dal 1° luglio dell’anno d’imposta 2020.

Tra le novità approvate in via definitiva con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2021, c’è anche l’inserimento della sezione relativa alla clausola di salvaguardia per l’attribuzione da parte del sostituto del bonus Irpef e del trattamento integrativo in presenza di ammortizzatori sociali e l’attribuzione del premio ai lavoratori dipendenti nel mese di marzo 2020.

All’appello ci sono anche le detrazioni per oneri parametrate al reddito e l’indicazione delle somme restituite al netto delle ritenute subite.

Agenzia delle Entrate - provvedimento del 15 gennaio 2021
Approvazione modello CU 2021 e CU sintetico, istruzioni e specifiche tecniche per l’invio telematico
Modello CU 2021 ordinario
Scarica il modello ordinario della Certificazione Unica 2021
Modello CU 2021 sintetico
Scarica il modello sintetico di Certificazione Unica 2021
Modello CU 2021 - istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
Scarica le istruzioni definitive per la compilazione e l’invio telematico della Certificazione Unica 2021
Certificazione Unica 2021 - specifiche tecniche
Scarica le specifiche tecniche per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate

Dichiarazione modello 770/2021, nuovi codici per la gestione dei versamenti tardivi

Nel nuovo modello 770, da trasmettere entro il 31 ottobre 2021, sono state inserite nuove informazioni sul credito derivante dall’erogazione del trattamento integrativo e delle somme premiali per il lavoro prestato nel mese di marzo 2020, nonché in caso di restituzione di somme non spettanti al datore di lavoro.

Con il provvedimento del 15 gennaio 2021, l’Agenzia delle Entrate aggiorna inoltre le istruzioni sull’erogazione dei dividendi distribuiti alle società semplici. Nei prospetti riepilogativi sono inseriti nuovi codici per la gestione della tardività dei versamenti, come mezzo di contrasto all’emergenza Covid-19.

Agenzia delle Entrate - provvedimento del 15 gennaio 2021
Approvazione modello 770/2021 definitivo e relative istruzioni
Modello 770/2021
Scarica il modello 770 in versione definitiva pubblicato con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2021
Modello 770/2021 - istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
Scarica le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione e l’invio telematico del modello 770/2021

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network