Cassetto fiscale e servizi di fatturazione elettronica: istruzioni sulla delega online al professionista

Rosy D’Elia - Fisco

Cassetto fiscale e servizi di fatturazione elettronica dell'Agenzia delle Entrate: bastano pochi passaggi per procedere con la delega online al professionista. Dall'accesso al portale fino all'inserimento del codice fiscale: le istruzioni per orientarsi sulla piattaforma.

Cassetto fiscale e servizi di fatturazione elettronica: istruzioni sulla delega online al professionista

Per l’accesso al cassetto fiscale e ai servizi di fatturazione elettronica presenti sul portale dell’Agenzia delle Entrate, è possibile procedere con la delega al professionista anche tramite la procedura online.

Per consentire all’intermediario di navigare per proprio conto bastano pochi passaggi da effettuare direttamente sul web. Dall’accesso al portale fino all’inserimento del codice fiscale: le istruzioni per muoversi online.

Cassetto fiscale e servizi di fatturazione elettronica: istruzioni sulla delega online al professionista

Per la delega del cassetto fiscale e per quella dei servizi di fatturazione elettronica, il punto di partenza è comune.

È necessario effettuare l’accesso al portale dell’Agenzia delle Entrate cliccando sull’icona del lucchetto presente nel menu principale in alto a destra e utilizzando uno dei tre strumenti ammessi dal 1° ottobre 2021:

  • SPID, Identità Digitale,
  • CIE, carta di Identità Elettronica,
  • CNS, Carta Nazionale dei Servizi.

Solo per le imprese e i professionisti le regole di accesso non sono cambiate ed è possibile continuare a usare le vecchie credenziali.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità fiscali e del lavoro è possibile iscriversi gratuitamente al canale YouTube di Informazione Fiscale:


Iscriviti al nostro canale

Una volta all’interno della propria pagina personale è necessario selezionare dal menù la sezione “profilo utente”.

Dalla spalla sinistra della schermata c’è la possibilità di accedere a una serie di sotto sezioni:

  • deleghe;
  • incarichi;
  • contatti;
  • adesioni;
  • credenziali di sicurezza.

Evidentemente per la delega online al professionista sarà necessario cliccare sulla seconda opzione.

A questo punto apparirà il pannello di gestione da cui è possibile accedere alla procedura.

Cassetto fiscale: istruzioni sulla delega online al professionista

In questa fase la delega online al professionista segue due strade diverse per il cassetto fiscale e per i servizi di fatturazione elettronica.

La terza via che appare sul portale, e non è oggetto di istruzioni in questa sede, riguarda, invece, esclusivamente la delega a un ente e non ad un professionista.

Nel primo caso basta inserire il codice fiscale dell’intermediario a cui si vuole affidare la possibilità di navigare per proprio conto per una durata di 4 anni, dichiarare di aver preso visione di quanto riportato nel documento con le informazioni sui servizi disponibili e poi cliccare su “Avanti”.

Seguendo lo stesso percorso è anche possibile revocare l’accesso, che può essere concesso al massimo a due intermediari abilitati ad Entratel (ad es., commercialisti, consulenti del lavoro, Caf, associazioni di categoria) per una durata massima di 4 anni.

Servizi di fatturazione elettronica: istruzioni sulla delega online al professionista

Selezionando, invece, la seconda voce del menu è possibile procedere con la delega al professionista per l’accesso ai servizi di fatturazione elettronica.

In questo caso, oltre al codice fiscale del professionista è necessario anche indicare:

  • data di inizio e data di fine, che non può superare i due anni;
  • il tipo di servizio da delegare, scegliendo tra:
    • Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici
    • Consultazioni dei dati rilevanti ai fini IVA
    • Registrazione dell’indirizzo telematico
    • Fatturazione elettronica e conservazione delle fatture elettroniche
    • Accreditamento e censimento dispositivi
    • possono essere delegati a qualunque soggetto.

Per ogni area possono essere abilitati all’accesso fino a un massimo di 4 soggetti.

Come per il cassetto fiscale, è possibile procedere cliccando su “Avanti” solo dopo aver dichiarato di aver preso visione documento con le informazioni sui servizi disponibili.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network