NoiPA, cedolino e Certificazione Unica anche senza SPID, CIE o CNS. Novità dal 30 aprile 2022

Alessio Mauro - Pubblica Amministrazione

NoiPA, proroga dal 7 marzo al 30 aprile 2022 delle nuove modalità di accesso. Dovrebbe in ogni caso essere garantita la possibilità di consultare atti e documenti, come il cedolino mensile e la Certificazione Unica, utilizzando le vecchie credenziali. In tutti gli altri casi si passa allo SPID rafforzato, CIE o CNS.

NoiPA, cedolino e Certificazione Unica anche senza SPID, CIE o CNS. Novità dal 30 aprile 2022

Accesso al portale NoiPA senza modifiche fino al 30 aprile 2022.

È stata prorogata la data del passaggio alle credenziali SPID rafforzate e alla carta di identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS) quali chiavi uniche d’accesso al portale dedicato alla gestione dei dipendenti pubblici.

Un passaggio che in ogni caso dovrebbe lasciare fuori, almeno in una prima fase, i servizi di consultazione di dati e documenti, quali il cedolino mensile e la Certificazione Unica.

Per tutte le altre funzionalità sono destinate a cambiare le chiavi per poter accedere al portale rivolto ai dipendenti pubblici, e l’Identità Digitale si appresta a prendere piede anche nei rapporti tra lavoratori e Pubblica Amministrazione.

La notizia è riportata all’interno dello stesso portale NoiPA, e con l’avviso del 3 marzo 2022 viene prorogata la data d’avvio dal 7 marzo al 30 aprile 2022.

Resterà possibile utilizzare le vecchie credenziali solo per alcuni servizi, tra cui la consultazione del cedolino e la Certificazione Unica, ma anche in questo caso sarà necessario rafforzare le modalità d’accesso abilitando il servizio OTP.

NoiPA, cedolino e Certificazione Unica anche senza SPID, CIE o CNS. Novità dal 30 aprile 2022

Dal 30 aprile 2022 l’accesso all’area personale del portale NoiPA per i dipendenti pubblici passa dall’Identità Digitale. Un termine più esteso rispetto a quello inizialmente fissato al 7 marzo, sul quale è stata disposta una proroga per consentire a tutte le strutture di completare le attività di adeguamento.

La notizia è stata pubblicata sul portale NoiPA il 3 marzo 2022. Ci sarà quindi più tempo a disposizione, ma il passaggio a credenziali con livello di sicurezza più elevato sarà in ogni caso obbligatorio.

Lo SPID di livello 2 rafforzato, accanto alla Carta di Identità Elettronica (CIE) e alla Carta Nazionale dei Servizi (CNS) saranno le vie disponibili per poter visualizzare i servizi disponibili in modalità self service.

Il passaggio all’Identità Digitale non interesserà però tutte le funzionalità del portale NoiPA.

Come indicato nella nota pubblicata nel mese di febbraio, resterà possibile utilizzare il codice fiscale e la password per la consultazione di dati e documenti quali ad esempio il cedolino mensile e la Certificazione Unica.

I dipendenti pubblici avranno quindi la possibilità di scaricare il modello CU 2022, che dovrà essere messo a disposizione sul portale NoiPA entro il 16 marzo, avvalendosi delle consuete modalità di accesso.

Stesso discorso anche per consultare lo stipendio mensile, per il quale resterà possibile accedere con il proprio codice fiscale e password.

Sarà tuttavia necessario rafforzare le credenziali base abilitando il servizio OTP, passaggio richiesto in anche ai fini dell’utilizzo delle credenziali SPID di livello 2.

NoiPA, sia per SPID che per le credenziali personali servizio OTP da abilitare

Se l’uso di CIE e CNS garantiscono la piena disponibilità dei servizi accessibili sul portale NoiPA, per chi intende avvalersi delle credenziali SPID di livello 2 e, in una prima fase, dell’autenticazione con codice fiscale e password, si rende necessario un passaggio aggiuntivo.

I dipendenti pubblici dovranno necessariamente abilitare il servizio One Time Password (OTP) nella propria pagina di profilo accedendo con SPID livello 2, CIE o CNS.

Dal 30 aprile 2022 tutti gli utenti con una email non validata dovranno inoltre confermare la validità dell’indirizzo indicato, e al momento dell’accesso saranno trasferiti dalla pagina del profilo e invitati a confermare l’indirizzo email utilizzando esclusivamente l’autenticazione con SPID livello 2 o superiore, CIE o CNS.

I passaggi da compiere sono i seguenti:

  • Accesso all’area riservata utilizzando le credenziali CIE, CNS o SPID livello 2 o superiore;
  • Conferma dell’indirizzo e-mail inserito al momento dell’immatricolazione, o inserimento e conferma dell’indirizzo e-mail se non presente.

Tramite email verranno quindi inviate le informazioni relative alla creazione dell’utenza, con ulteriori istruzioni per completare le proprie informazioni sul profilo personale disponibile su NoiPA.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network