Commercialisti, aggiornati i codici ATECO: dal 1° aprile 2022 la dichiarazione di variazione IVA

Anna Maria D’Andrea - Commercialisti ed esperti contabili

Codici ATECO aggiornati per i commercialisti: a darne notizia è il CNDCEC, e dal 1° aprile 2022 i soggetti interessati dalla modifica dovranno presentare all'Agenzia delle Entrate una dichiarazione di variazione dei dati IVA. A partire dalla data di modifica, lo stesso codice dovrà essere indicato nei dichiarativi.

Commercialisti, aggiornati i codici ATECO: dal 1° aprile 2022 la dichiarazione di variazione IVA

Commercialisti con nuovi codici ATECO.

A darne notizia è il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili il 21 marzo 2022.

Il codice ATECO 69.20.11 riguarderà gli iscritti alla sezione A dell’albo unico e i ragionieri commercialisti, che saranno inclusi nella classificazione precedentemente dedicata ai servizi forniti da dottori commercialisti.

Il codice ATECO 69.20.12 riguarderà invece gli iscritti alla sezione B dell’Albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

Le novità introdotte dall’aggiornamento ISTAT 2022 della classificazione delle attività economiche ATECO si applicheranno dal 1° aprile, data a partire dalla quale i soggetti interessati dalle modifiche dovranno presentare all’Agenzia delle Entrate una dichiarazione di variazione dei dati IVA per modificare il proprio codice, lo stesso che andrà poi indicato nelle dichiarazioni.

Commercialisti, aggiornati i codici ATECO: dal 1° aprile 2022 la dichiarazione di variazione IVA

Anche i ragionieri commercialisti saranno identificati dal codice ATECO 69.20.11, prima riservato ai “servizi forniti da dottori commercialisti”, e ora dedicato ai “servizi forniti da commercialisti”, relativo quindi ai servizi offerti da tutti gli iscritti alla sezione A dell’Albo.

Il codice ATECO 69.20.12, precedentemente relativo ai “servizi forniti da ragionieri e periti commerciali”, accoglie ora i “servizi forniti da esperti contabili”, ossia da soggetti iscritti nella sezione B dell’Albo unico dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

A darne notizia è il CNDCEC, che illustra le novità relative alla nuova classificazione delle attività economiche ATECO adottata dall’ISTAT per quel che riguarda le sottocategorie all’interno della categoria 69.20.1 relativa alle attività di studi commerciali, tributari e di revisione contabile.

La novità interessa in particolare i ragionieri commercialisti iscritti nella sezione A dell’Albo, secondo quanto indicato nell’informativa trasmessa dal Consiglio Nazionale agli Ordini territoriali, firmata dai tre Commissari straordinari Rosario Giorgio Costa, Paolo Giugliano e Maria Rachele Vigani.

La classificazione ATECO adottata dall’ISTAT per la produzione e divulgazione di dati statistici dal 1° gennaio 2022 sarà adottata anche sul fronte delle finalità amministrative dal 1° aprile 2022, data a partire dalla quale i soggetti interessati dalle modifiche dovranno presentare una dichiarazione di variazione dei dati IVA all’Agenzia delle Entrate.

Commercialisti, nuovo codice ATECO nelle dichiarazioni presentate dal 1° aprile 2022

Gli interessati dalle modifiche dovranno quindi modificare il proprio codice ATECO.

Si tratta in particolare dei ragionieri commercialisti iscritti nella sezione A dell’Albo unico, le associazioni professionali, le società semplici e le società tra professionisti partecipate da ragionieri commercialisti.

La comunicazione potrà essere inviata dal 1° aprile 2022 per variare il proprio codice attività da 69.20.12 a 69.20.11, mediante il modello AA9/12 o AA7/10.

La notizia diffusa dal CNDCEC ricorda inoltre che i contribuenti iscritti nel Registro delle imprese o nel Registro delle notizie economiche e amministrative devono avvalersi della Comunicazione Unica, da inviare in modalità telematica, anche se la dichiarazione anagrafica ai fini IVA sia l’unico adempimento da svolgere.

La modifica del codice ATECO entrerà poi in dichiarazione: per i modelli dichiarativi Redditi, ISA, IVA e non solo, presentati a decorrere dal 1° aprile 2022 e dopo la variazione dei dati, sarà necessario indicare il nuovo codice attribuito.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network