Super e iper ammortamento 2018: la guida dei commercialisti

Anna Maria D’Andrea - Commercialisti ed esperti contabili

La Fondazione Nazionale Commercialisti ha pubblicato il documento di ricerca con tutte le novità sul super ammortamento e sull'iper ammortamento alla luce delle novità della Legge di Bilancio 2018.

Super e iper ammortamento 2018: la guida dei commercialisti

Super e iper ammortamento 2018: è stato pubblicato dalla Fondazione Nazionale Commercialisti l’approfondimento che analizza tutte le ultime modifiche e novità.

L’articolo 1, commi da 29 a 36 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205 (c.d. Legge di Bilancio 2018) è intervenuto nuovamente sulla disciplina fiscale del c.d. “super ammortamento” e “iper ammortamento”, apportando delle modifiche alle precedenti disposizioni, oltre ad allargarne l’ambito temporale di utilizzo.

Le due agevolazioni sulle quali si sofferma la FNC con il documento del 29 marzo 2018 consentono alle imprese che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, di godere di un ammortamento maggiorato a fini fiscali.

Uno degli obiettivi è supportare l’avanzamento del piano Indutria 4.0, per il progresso tecnologico delle imprese italiane.

A spiegare cos’è e come funzionano super ammortamento e iper ammortamento è la Fondazione Nazionale dei Commercialisti, nel documento di ricerca di seguito allegato.

Super e iper ammortamento 2018: la guida dei commercialisti

Le ultime modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 hanno complicato ulteriormente il quadro di super e iper ammortamento e anche gli ultimi chiarimento dell’Agenzia delle Entrate hanno lasciato molti punti aperti.

I dubbi maggiori riguardano il super ammortamento che, a partire dal 1° gennaio 2018 scende dal 140 al 130 per cento.
Le imprese che effettueranno investimenti in beni materiali strumentali nuovi, potranno beneficiare della maggiorazione del costo di acquisizione nella misura del 30 per cento.

Resterà pari al 140 per cento invece il super ammortamento riconosciuto in merito al costo di acquisizione dei beni immateriali (software), l’agevolazione rivolta alle imprese che effettuano investimenti in beni interconnessi ammessi all’iperammortamento del 250 per cento.

Con il documento pubblicato il 29 marzo 2018 la Fondazione Nazionale Commercialisti mira proprio a fugare ogni dubbio, analizzando nel dettaglio novità e regole per beneficiare delle due extra deduzioni sui beni strumentali.

Il documento è allegato di seguito ed è inoltre possibile scaricare questo ed altri approfondimenti accedendo al sito della Fondazione Nazionale Commercialisti.

PDF - 425.8 Kb
Fondazione Nazionale Commercialisti: novità super e iper ammortamento 2018
Documento di ricerca della FNC con tutte le novità in merito al super e all’iper ammortamento a partire dal 1° gennaio 2018