Proroga autodichiarazione aiuti di stato Covid, INT: necessario un confronto sulla semplificazione

Tommaso Gavi - Dichiarazioni e adempimenti

Proroga autodichiarazione aiuti di Stato Covid, l'INT esprime soddisfazione e propone un tavolo permanente di confronto per la semplificazione degli adempimenti. Le richieste nel comunicato stampa del 23 giugno 2022.

Proroga autodichiarazione aiuti di stato Covid, INT: necessario un confronto sulla semplificazione

Proroga autodichiarazione aiuti di Stato Covid, l’Istituto nazionale tributaristi esprime soddisfazione per il rinvio dell’adempimento al prossimo 30 novembre 2022.

A renderlo noto è il comunicato stampa di oggi, 23 giugno 2022.

Parallelamente al rinvio, come sottolineato dal presidente dell’INT Riccardo Alemanno, è necessario un confronto sulla semplificazione dell’autodichiarazione.

L’istituto chiede di tenere in considerazione i dati già in possesso della pubblica amministrazione.

Proroga autodichiarazione aiuti di Stato Covid, INT: necessario un confronto sulla semplificazione

Ieri, 22 giugno 2022, è arrivata ufficialmente la proroga per il termine di invio dell’autodichiarazione degli aiuti di Stato Covid.

Una proroga attesa da molti, viste anche le richieste delle associazioni di categoria.

Il rinvio, che è arrivato con l’apposito provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, è stato accolto con soddisfazione dall’INT.

Lo rende noto il comunicato stampa del 23 giugno 2022. Nello stesso comunicato l’istituto richiede, inoltre, un tavolo con l’Agenzia delle Entrate per semplificare l’autodichiarazione.

La semplificazione dell’adempimento può essere realizzata a partire dai dati già in possesso della Pubblica Amministrazione.

Proroga autodichiarazione aiuti di Stato Covid, le dichiarazioni di Alemanno sulla semplificazione dell’adempimento

La richiesta di semplificazione era già stata avanzata dall’INT qualche settimana fa.

Il comunicato stampa del 6 giugno scorso chiedeva l’esclusione dall’adempimento per gli aiuti erogati dalla Pubblica Amministrazione.

Sul rinvio il presidente dell’INT dichiara:

“Soddisfazione per la proroga al 30 novembre dell’autodichiarazione aiuti di Stato Covid, anche perché tale data coincide con quella da noi richiesta il 2 maggio al Ministro dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco e al Direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, ma ora è necessario un confronto sulla semplificazione dell’autodichiarazione a partire dalla gestione dei dati già in possesso della P.A.”

Alla soddisfazione per la proroga è accompagnata la richiesta di un tavolo di confronto che permetta di risolvere le questioni legate all’adempimento:

“Ritengo sia necessario un tavolo di confronto permanente e preventivo tra le rappresentanze degli intermediari fiscali e l’Agenzia delle Entrate, un confronto che possa preventivamente affrontare le tante problematiche connesse all’enorme produzione di norme tributarie, ovviamente con tutte le rappresentanze degli intermediari poiché il loro ruolo è fondamentale per l’interlocuzione con le istituzioni, così come tutte sono state importanti per l’ottenimento della proroga dell’autodichiarazione degli aiuti di Stato Covid.”

Le interlocuzioni sarebbero infatti favorite anche dagli strumenti digitali di videoconferenza, il cui uso è aumentato nel periodo pandemico.

Il suggerimento, come spiega ancora Alemanno, verrà proposto ufficialmente al Direttore dell’Agenzia delle Entrate:

“Ribadisco pertanto che il confronto non può essere limitato solo a sporadici ancorché importanti incontri, deve essere permanente, oggi con i sistemi di videoconferenza ormai in uso quotidianamente non è assolutamente difficile, basta volerlo. Nei prossimi giorni lo proporremo ufficialmente al Direttore dell’Agenzia delle Entrate.”

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network