Fondo Nuove Competenze, come funziona la richiesta di saldo su MyANPAL

Rosy D’Elia - Incentivi alle imprese

Fondo Nuove Competenze, come funziona la richiesta di saldo? Quando i percorsi formativi destinati ai lavoratori si concludono, il datore di lavoro deve procedere entro 20 giorni, o 40 per le domande presentate prima del 18 febbraio. Istruzioni aggiornae e FAQ per chiedere l'ultima tranche di pagamento, pari al 30 per cento, su MyANPAL.

Fondo Nuove Competenze, come funziona la richiesta di saldo su MyANPAL

Fondo Nuove Competenze, con la richiesta di saldo è possibile procedere una volta ottenuta l’approvazione della domanda di accesso e concluso il percorso formativo.

Sul portale MyANPAL è attiva la funzione per chiedere il pagamento dell’ultima tranche di contributi a cui le aziende hanno diritto dallo scorso 16 aprile 2021.

Periodicamente l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro fornisce nuove indicazioni tramite le FAQ, risposte a domande frequenti, e aggiornando il manuale operativo, le ultime versioni disponibili risalgono rispettivamente a inizio giugno e metà maggio.

Introdotto dall’articolo 88 del Decreto Rilancio, e potenziato dal DL Agosto, il Fondo Nuove Competenze a cui i datori di lavoro possono accedere entro la scadenza del 30 giugno 2021 permette alle imprese di adeguare le competenze dei lavoratori, destinando parte dell’orario, fino a 250 ore, alla formazione sulla base di un accordo collettivo.

Le ore di stipendio del personale impegnato nei percorsi formativi sono, infatti, coperte dal fondo che eroga contributi al datore di lavoro secondo un meccanismo di anticipo e saldo.

Le istruzioni per richiedere la seconda parte delle somme spettanti.

Fondo Nuove Competenze, come funziona la richiesta di saldo su MyANPAL

I contributi del Fondo Nuove Competenze vengono erogati dall’INPS, su richiesta dell’ANPAL a cui è affidata la gestione della misura, in due momenti:

  • anticipazione del 70 per cento, dopo l’approvazione della domanda da parte del datore di lavoro;
  • saldo pari al restante 30 per cento da richiedere:
    • entro la scadenza di 20 giorni a partire dal termine delle attività formative per le domande presentate dal 18 febbraio 2021;
    • entro la scadenza di 40 giorni per le richieste inoltrate prima del 18 febbraio 2021.

Lo stesso soggetto che ha presentato domanda di accesso al Fondo deve richiedere anche l’erogazione del saldo basandosi sugli appositi modelli messi a disposizione dall’ANPAL.

Per farlo deve utilizzare lo stesso canale utilizzato in fase di richiesta, il portale MyANPAL.

Con la notizia del 16 aprile 2021, l’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, infatti, comunica di aver attivato la nuova funzione per le aziende che hanno messo in atto un percorso formativo nell’ambito del Fondo Nuove Competenze.

Come si legge nel manuale operativo che illustra le istruzioni su tutte le operazioni da effettuare tramite MyANPAL, le aziende che hanno ottenuto l’approvazione della domanda e hanno concluso le attività formative per i dipendenti, accedendo nella loro area riservata, per richiedere il saldo possono utilizzare una voce del menu del Fondo Nuove Competenze dedicata specificamente all’operazione.

Selezionando l’istanza per cui è necessario procedere, è necessario cliccare sul pulsante verde acqua “vai al dettaglio” per accedere a una panoramica sulla richiesta inoltrata.

Fondo Nuove Competenze e richiesta di saldo: le istruzioni per procedere su MyANPAL

Nella maschera “Dettaglio Richiesta Istanza” bisogna, poi, cliccare sull’icona indicata di seguito che permette di accedere alla pagina “Dati quantitativi saldo” che contiene le informazioni inserite in principio.

A questo punto è necessaria la verifica dei dati inseriti:

  • se tutto è rimasto uguale, non ci sono particolari interventi da fare e si può passare allo step successivo;
  • se invece ci sono state delle novità, ad esempio a conclusione dei percorsi di sviluppo delle competenze il numero dei lavoratori è inferiore a quello indicato in prima battuta, le informazioni devono essere aggiornate.

A questo punto si è pronti per l’operazione fondamentale per la richiesta di saldo: il caricamento della documentazione utile da presentare per richiedere il pagamento delle somme restanti:

  • elenco dei lavoratori coinvolti, con l’indicazione per ognuno di questi del livello contrattuale e del numero di ore dell’orario di lavoro effettivamente ridotte;
  • informazioni sui lavoratori partecipanti secondo il template ANPAL;
  • attestazioni/certificazioni delle competenze acquisite dai singoli lavoratori e rilasciati al termine dei percorsi di sviluppo e dei servizi di individuazione o validazione delle competenze, sempre secondo il template ANPAL.

Nelle FAQ, risposte a domande frequenti, aggiornate al 1° giugno 2021 la lista di documenti da conservare in caso di verifiche.

ANPAL - La FAQ sulla richiesta di saldo del Fondo Nuove Competenze
Faq ANPAL sulla richiesta di saldo dei contributi erogati nell’ambito del Fondo Nuove Competenze.

Si accede alla mascherina utile per allegare i documenti richiesti cliccando, dalla schermata “Dettaglio Richiesta Istanza”, sull’icona della graffetta.

Una volta completata l’operazione è possibile tornare alla schermata di riepilogo e procedere cliccando su “Invia saldo”.

Maggiori dettagli nel manuale dedicato alla domanda di accesso al Fondo Nuove Competenze tramite MyANPAL.

ANPAL - Manuale Fondo Nuove Competenze MyANPAL
Il manuale per l’azienda aggiornato al 18 maggio 2021.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network