Comunicazioni liquidazioni periodiche Iva 2017: istruzioni, scadenze e modalità di invio

Redazione - Comunicazioni IVA e spesometro

Guida pratica con istruzioni, modalità di invio telematico e scadenza delle comunicazioni trimestrali delle liquidazioni IVA 2017.

Comunicazioni liquidazioni periodiche Iva 2017: istruzioni, scadenze e modalità di invio

Comunicazioni trimestrali delle liquidazioni IVA: ecco una panoramica generale su istruzioni, scadenze e modalità di invio telematico.

Il modello delle comunicazioni trimestrali delle liquidazioni IVA è stato pubblicato lo scorso 27 marzo 2017. La particolarità non sta nei dati da comunicare - per quanto i professionisti parlino con insistenza di una sostanziale duplicazione degli stessi rispetto ad altri adempimenti comunicativi - quanto alle nuove modalità di invio telematico.

Questo adempimento, infatti non può essere gestito con il classico canale Desktop Telematico/Entratel ma deve essere gestito attraverso il portale online fatture e corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate.

Comunicazione liquidazioni periodiche Iva 2017: con il provvedimento pubblicato lo scorso 27 marzo 2017 l’Agenzia delle Entrate ha reso note istruzioni e specifiche tecniche relativamente al nuovo spesometro ed alle liquidazioni Iva periodiche.

Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, oltre a fornire chiarimenti e istruzioni su dati da comunicare e scadenze delle nuove comunicazioni trimestrali Iva di fatture (nuovo spesometro) e liquidazioni modifica quanto previsto dal provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 28 ottobre 2016, n. 182070 in merito alle scadenze per la trasmissione dei dati delle fatture per i soggetti che aderiranno al regime opzionale della fatturazione elettronica, esclusivamente per il 2017, ovvero per chi aderirà all’invio telematico di fatture emesse e ricevute introdotto con il decreto legislativo n. 127/2015.

Stesse scadenze nel 2017 per chi aderirà al regime opzionale della fatturazione elettronica e per i soggetti obbligati ai nuovi adempimenti: lo spesometro semestrale 2017 e le liquidazioni Iva trimestrali 2017.

Le conseguenze in termini di sanzioni e ravvedimento operoso per omessa, tardiva o incompleta comunicazione IVA sono state trattate nel nostro approfondimento dedicato.

Ecco di seguito istruzioni, modalità di invio telematico e scadenze delle comunicazioni trimestrali delle liquidazioni IVA 2017.

Scadenze comunicazione liquidazioni trimestrali Iva 2017: lo scadenzario completo

Per la comunicazione liquidazioni trimestrali Iva 2017 e regime opzionale di fatturazione elettronica bisognerà rispettare le stesse scadenze. Abbiamo più volte ricordato quali saranno le scadenze dello spesometro 2017 e delle liquidazioni Iva trimestrali; visto il provvedimento pubblicato dall’Agenzia delle Entrate è bene fare un riepilogo.

Le scadenze previste per lo spesometro Iva 2017 (semestrale), per le liquidazioni Iva trimestrali 2017 e per la fatturazione elettronica, regime opzionale, sono le seguenti:

Periodo di riferimento Versamento IVA Invio telematico dati IVA
Gennaio 16 febbraio 2017 12 giugno 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
Febbraio 16 marzo 2017 12 giugno 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
Marzo 17 aprile 2017 12 giugno 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
I trimestre 16 maggio 2017 12 giugno 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
Aprile 16 maggio 2017 18 settembre 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
Maggio 16 giugno 2017 18 settembre 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
Giugno 17 luglio 2017 18 settembre 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
II trimestre 22 agosto 2017 18 settembre 2017 (liquidazioni) 16 ottobre 2017 (spesometro)
Luglio 22 agosto 2017 28 febbraio 2018 (spesometro) 30 novembre 2017 (liquidazioni)
Agosto 18 settembre 2017 28 febbraio 2018 (spesometro) 30 novembre 2017 (liquidazioni)
Settembre 16 ottobre 2017 28 febbraio 2018 (spesometro) 30 novembre 2017 (liquidazioni)
III trimestre 16 novembre 2017 28 febbraio 2018 (spesometro) 30 novembre 2017 (liquidazioni)
Ottobre 16 novembre 2017 28 febbraio 2018 (spesometro e liquidazioni)
Novembre 18 dicembre 2017 28 febbraio 2018 (spesometro e liquidazioni)
Dicembre 16 gennaio 2018 28 febbraio 2018 (spesometro e liquidazioni)
IV trimestre 16 marzo 2018 28 febbraio 2018 (spesometro e liquidazioni)
Fatturazione elettronica (regime opzionale) I° semestre - 18 settembre 2017 /II° semestre - 28 febbraio 2018

Ricordiamo che in riferimento alle comunicazioni Iva delle fatture emesse e ricevute - nuovo spesometro - soltanto per il 2017 è prevista la scadenza semestrale, mentre a partire dal 2018 bisognerà rispettare la periodicità trimestrale, con i quattro invii annuali.

Non ci sono solo le comunicazione liquidazioni trimestrali Iva 2017: ecco le specifiche tecniche e i dati da comunicare del nuovo spesometro

Oltre ai chiarimenti sulle scadenze per le liquidazioni trimestrali Iva 2017, le comunicazioni Iva trimestrali e la fatturazione elettronica, il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le specifiche tecniche e le istruzioni su quali sono i dati da comunicare, “con riferimento a tutte le fatture emesse nel corso del periodo d’imposta, alle fatture ricevute e registrate ai sensi dell’articolo 25 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, ivi comprese le bollette doganali, nonché alle note di variazione relative alle predette fatture”.

Per ogni fattura emessa e ricevuta bisognerà trasmettere in modalità telematica le seguenti informazioni:

  • i dati identificativi del cedente/prestatore;
  • i dati identificativi del cessionario/committente;
  • la data del documento;
  • la data di registrazione (per le sole fatture ricevute e le relative note di variazione);
  • il numero del documento;
  • la base imponibile;
  • l’aliquota IVA applicata e l’imposta ovvero, ove l’operazione non comporti l’annotazione dell’imposta nel documento, la tipologia dell’operazione.

Ecco le istruzioni con le specifiche tecniche per la compilazione del modello comunicazione liquidazioni periodiche Iva 2017 e per la compilazione dei dati delle fatture.

PDF - 397.3 Kb
Specifiche tecniche compilazione comunicazione liquidazioni trimestrale Iva 2017
Scarica le specifiche tecniche dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione e l’invio del modello delle nuove comunicazioni Iva 2017
PDF - 280.2 Kb
Specifiche tecniche compilazione dati fattura 2017
Scarica le specifiche tecniche per la compilazione e l’invio dei dati delle fatture emesse e ricevute in riferimento al regime opzionale di fatturazione elettronica 2017