Voltura catastale, nuovo software dal 1° ottobre 2022

Anna Maria D’Andrea - Imposte di registro, ipotecarie e catastali

Voltura catastale, sarà pienamente operativo dal 1° ottobre 2022 il nuovo software Voltura 2.0 dell'Agenzia delle Entrate. Cosa cambia per le domande presentate dai professionisti abilitati? Focus sulle principali novità.

Voltura catastale, nuovo software dal 1° ottobre 2022

Voltura catastale, nuovo software dell’Agenzia delle Entrate operativo a pieno regime dal 1° ottobre 2022.

Con l’avviso pubblicato il 19 agosto viene comunicata la fine della fase transitoria che, per effetto di quanto disposto dal provvedimento dell’10 febbraio 2021, ha consentito ai professionisti abilitati di fare domanda utilizzando l’applicativo “Voltura 1.1”, accanto al nuovo servizio “Voltura 2.0 - Telematica”.

Una fase di passaggio che si appresta a concludersi, dopo l’estensione a tutti gli Uffici Provinciali - Territorio dell’Agenzia delle Entrate delle nuove procedure informatiche realizzate con l’architettura SIT, il Sistema Integrato Territorio.

Cosa cambia per le domande di voltura catastale? Di seguito il focus delle novità per i professionisti abilitati.

Voltura catastale, nuovo software dal 1° ottobre 2022

Non sarà più operativo il software “Voltura 1.1”, che a partire dal 1° ottobre 2022 lascerà ufficialmente il posto al nuovo applicativo sviluppato dall’Agenzia delle Entrate per la presentazione delle domande.

Le novità interessano i professionisti abilitati alla presentazione telematica degli atti di aggiornamento catastale, e si collega all’implementazione del SIT, il Sistema Integrato Territorio.

Cosa cambia quindi?

Così come indicato nel provvedimento del 10 febbraio 2021, il nuovo strumento per le domande di voluta catastale semplifica le operazioni di dichiarazione e aggiornamento dei dati, per effetto dell’accesso controllato e dell’utilizzo delle informazioni contenute nelle banche dati dell’Agenzia delle Entrate.

L’estensione dal 1° ottobre 2022 di “Voltura 2.0 - Telematica” si collega all’estensione del SIT in ciascun Ufficio Provinciale - Territorio dell’Agenzia delle Entrate, piattaforma che grazie all’integrazione dei dati censuari, grafici e cartografici consente di localizzare in maniera puntuale gli immobili sul territorio ed avere a disposizione i dati necessari per individuarne il valore fiscale.

Domanda di voltura catastale tramite la piattaforma “Scrivania del Territorio”

Il nuovo software dell’Agenzia delle Entrate è messo a disposizione sulla piattaforma “Scrivania del Territorio”, all’interno della quale sono disponibili tutte le applicazioni relative all’area Territorio.

Tramite l’applicativo sarà possibile predisporre gli atti di aggiornamento catastale, predisporre e inviare le domande di voltura catastale mediante l’utilizzo di servizi interattivi che consentono di interrogare in tempo reale le informazioni presenti nei database dell’Agenzia delle Entrate e in Anagrafe Tributaria.

L’obiettivo ultimo è di favorire l’aggiornamento delle banche dati catastali con informazioni puntuali e verificate, e promuovere la compliance dal punto di vista degli adempimenti fiscali.

Queste le finalità delle novità che dal 1° ottobre 2022 aggiorneranno le procedure per la voltura catastale, mediante l’estensione del software “Voltura 2.0 - Telematica”.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network