IMU 2022 e cashback sanitario, le novità ai microfoni di Radio Kiss Kiss

Tommaso Gavi - IMU

L'IMU 2022, con lo specifico caso dei coniugi con residenze diverse, e il cashback sanitario sono i temi al centro della puntata di Good Morning Kiss Kiss del 28 giugno alle ore 9.30. Il punto sulle novità fiscali.

IMU 2022 e cashback sanitario, le novità ai microfoni di Radio Kiss Kiss

IMU 2022, una coppia di coniugi con residenze in comuni diversi deve pagare l’imposta municipale unica o si applica le esenzione per l’abitazione principale?

Il tema è stato affrontato nella puntata di Good Morning Kiss Kiss che è andata in onda il 28 giugno alle ore 9.30.

Le regole sono cambiate a partire dallo scorso 1° gennaio, per effetto di quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2022.

Quali sono le regole che si applicano ai casi relativi agli anni precedenti? A fare il punto della situazione è il direttore di Informazione Fiscale, Francesco Oliva, ospite alla puntata del programma condotto da Max Giannini e Max Vitale.

Nel corso dell’appuntamento un focus è stato dedicato anche al cashback sanitario, la possibilità di accredito immediato delle somme relative alle spese sanitarie che danno diritto a uno sconto IRPEF del 19 per cento.

IMU 2022 coniugi con residenze diverse: il punto ai microfoni di Radio Kiss Kiss

L’IMU 2022 e il cashback fiscale sono i temi della puntata di Good Morning Kiss Kiss che è andata in onda il 28 giugno alle ore 9.30.

A fare il punto sulle novità fiscali è stato il direttore di Informazione Fiscale, Francesco Oliva, ospite alla puntata di ieri.

Nel programma di Max Giannini e Max Vitale un focus è stato dedicato al caso del pagamento dell’IMU da parte dei coniugi con residenze diverse.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità fiscali e del lavoro è possibile iscriversi gratuitamente al canale YouTube di Informazione Fiscale:


Iscriviti al nostro canale

Novità normative sono arrivate con la Legge di Bilancio 2022, con l’esenzione dall’imposta municipale unica anche in caso di due abitazioni in diversi comuni.

La coppia potrà scegliere l’immobile sul quale non pagare. Resta l’obbligo di dichiarazione IMU nell’anno successivo a quello del versamento dell’imposta, in questo caso entro la scadenza del 30 giugno 2023.

Quali sono le regole previste per i casi precedenti al 1° gennaio 2022? A spiegarlo è Francesco Oliva, che ha sottolineato quanto di seguito riportato:

“È una questione molto complessa, parte tutto dalla distinzione tra le definizioni di “prima casa” e “abitazione principale”. Può sembrare una questione banale, ma in realtà parte tutto da lì. Dal punto di vista fiscale la prima casa si lega ad agevolazioni che il Fisco ci concede quando acquistiamo la prima abitazione e vi mettiamo la residenza. L’abitazione principale, invece, è un concetto più ampio che include quello di dimora abituale. ”

Nel corso della puntata l’intervento si è soffermato anche sugli avvisi di accertamento relativi agli anni 2017-2021.

Cashback sanitario, cos’è e da quando si applica?

Un altro tema affrontato nel corso della puntata di Good Morning Kiss Kiss del 28 giugno 2022 è quello del cashback sanitario.

Si tratta di una proposta che rientra all’interno della legge delega per la riforma fiscale.

Tale proposta prevede la possibilità di beneficiare della detrazione del 19 per cento per le spese mediche e sanitarie, non attraverso l’invio della dichiarazione dei redditi, ma immediatamente.

Si tratta, tuttavia, di una proposta: l’iter per la trasformazione in legge e successiva applicazione è ancora lungo.

Sul tema, il direttore di Informazione Fiscale, ha spiegato quanto segue:

“Occorre, però, fare due osservazioni. La prima: qualora questa agevolazione fosse approvata, e non è ufficiale, non riguarderebbe il vecchio cashback introdotto dal Governo Conte.

La seconda: non abbiamo un termine e non possiamo fare una previsione sull’entrata in vigore, ma dovrebbe essere introdotta la norma che razionalizza tutto il sistema delle detrazioni. Ad oggi, questa norma di modifica complessiva non arriverà prima di fine anno.”

Non resta dunque che aspettare per capire se tale proposta verrà concretizzata in una norma e da quando tale norma entrerà, eventualmente, in vigore.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network