Proroghe scadenze, l’INT dopo il comunicato del MEF: serve maggiore programmazione

Tommaso Gavi - Scadenze fiscali

Proroghe scadenze, dopo la pubblicazione del comunicato del MEF, l'INT interviene con il comunicato stampa del 15 marzo 2021: bene l'anticipazione dei rinvii del decreto Sostegni ma serve maggiore programmazione sulle rateizzazioni ed eventuali cancellazioni.

Proroghe scadenze, l'INT dopo il comunicato del MEF: serve maggiore programmazione

Proroghe scadenze, dopo la pubblicazione del comunicato stampa del MEF del 13 marzo 2021 che anticipa i rinvii che saranno contenuti nel decreto Sostegni, l’Istituto Nazionale Tributaristi si mostra favorevole agli interventi nei piani del governo.

Nel comunicato stampa del 15 marzo 2021, però, l’INT sottolinea anche la necessità di una maggiore attenzione sui versamenti in scadenza.

Tra le richieste dell’INT c’è quella di una maggiore programmazione sul tema delle rateizzazioni e dell’eventuale cancellazione delle somme.

Proroghe scadenze, l’INT dopo il comunicato del MEF: serve maggiore programmazione

L’Istituto Nazionale Tributaristi interviene ancora sulle proroghe delle scadenze fiscali.

Il nuovo comunicato, datato 15 marzo 2021, segue i rinvii che saranno contenuti nel decreto Sostegni e che sono stati anticipati dal comunicato stampa del MEF del 13 marzo scorso.

Tale comunicato, di fatto, esaudiva le richieste di più parti, tra le quali appunti quella dei tributaristi.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha infatti anticipato le proroghe dei termini collegati con la Certificazione Unica: la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate e la consegna, le cui scadenze originarie erano fissate al 16 marzo, sono state spostate al 31 marzo.

Di conseguenza viene ritardata anche la messa a disposizione dei modelli precompilati delle dichiarazioni dei redditi, che passano dal 30 aprile al 10 maggio 2021.

In parallelo viene prevista anche la proroga di tre mesi per il termine di conservazione delle fatture elettroniche del periodo di imposta 2019.

Proroghe scadenze: le richieste dei tributaristi

Nel comunicato INT del 15 marzo 2021 si accoglie favorevolmente le proroghe delle scadenze che saranno contenute nel decreto Sostegni, anticipate dal comunicato MEF.

Tuttavia l’istituto mette in evidenza la mancanza di attenzione sui versamenti in scadenza e si augura una maggiore programmazione, soprattutto sulle possibili rateizzazioni e cancellazioni delle somme da pagare.

A riguardo il presidente nazionale dell’INT, Riccardo Alemanno, dichiara quanto segue:

“Bene l’annuncio della proroga relativa a Certificazione Unica e conservazione Fatture Elettroniche, ma mancano indicazioni su proroga versamenti, che scadono in un periodo in cui la pandemia ha costretto e costringe a chiusure e pesanti limitazioni con conseguenti ulteriori difficoltà finanziarie per imprese e professionisti e le proroghe non si devono concedere solo a ridosso delle scadenze, soprattutto in questo difficile periodo di emergenza sanitaria ed economica, è una questione non solo più economica, ma di rispetto, occorre maggiore attenzione e programmazione sulle rateizzazioni dei versamenti e valutarne attentamente anche la cancellazione in particolari casi.”

Alemanno mette in evidenza, inoltre la necessaria reciprocità nella relazione tra Fisco e contribuenti:

“Il rispetto si basa sulla reciprocità, i cittadini-contribuenti osservino e rispettino le regole, il governo rispetti e tuteli i cittadini-contribuenti”

In conclusione, l’Istituto Nazionale Tributaristi attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto Sostegni, nella speranza che nel provvedimento del governo in fase di emanazione siano contenute tutte le proroghe o riaperture dei termini per adempimenti e versamenti.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network