Pensioni erogate agli orfani, esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000 euro non per tutti

Rosy D’Elia - Irpef

Pensioni erogate agli orfani, esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000 euro. Il trattamento, però, non si applica a tutti indistintamente. È necessario attenersi al perimetro della norma. I chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate nella risposta all'interpello numero 681 del 7 ottobre 2021.

Pensioni erogate agli orfani, esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000 euro non per tutti

Pensioni erogate agli orfani, esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000 euro. Ma non per tutti.

La franchigia ha un perimetro preciso ed è quello definito dalla norma:
si applica nell’ambito del regime dell’Assicurazione Generale Obbligatoria, e delle forme esclusive o sostitutive dell’AGO, e della Gestione separata INPS. Non è possibile uscire da questi confini.

Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate sciogliendo i dubbi di una Cassa di previdenza privata nella risposta all’interpello numero 681 del 7 ottobre 2021.

Pensioni erogate agli orfani, esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000 euro non per tutti

Ad accendere i riflettori sul tema è una Cassa di previdenza privata a cui i liberi professionisti devono obbligatoriamente iscriversi e che sostituisce pienamente l’INPS.

Alla luce della misura prevista dalla Legge di Bilancio 2017 che permette di escludere una somma fino a 1.000 euro che deriva dalle pensioni erogate agli orfani nell’ambito dell’Assicurazione Generale Obbligatoria, delle forme esclusive o sostitutive dell’AGO, e della Gestione Separata INPS dal reddito imponibile IRPEF, l’ente si rivolge all’Agenzia delle Entrate per verificare la possibilità di applicare il trattamento agli importi che eroga.

Con la risposta all’interpello numero 681 del 7 ottobre 2021 assume una linea rigida ed esclude qualsiasi estensione di ciò che la norma stabilisce in senso stretto:

“Si ritiene che l’esclusione dalla tassazione fino ad euro 1.000,00 si renda applicabile solo alle pensioni di reversibilità erogate agli orfani di assicurati e pensionati delle gestioni espressamente previste dalla norma”.

Pensioni erogate agli orfani, esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000: in quali casi?

L’occasione, quindi, è utile per riepilogare in quali casi è possibile l’esclusione dal reddito imponibile IRPEF fino a 1.000 euro delle pensioni erogate agli orfani.

A stabilire questo particolare trattamento è l’articolo 1, comma 249, della Legge di bilancio 2017.

Il testo prevede:

“Le pensioni a favore dei superstiti di assicurato e pensionato, nell’ambito del regime dell’assicurazione generale obbligatoria e delle forme esclusive o sostitutive di tale regime, nonché della Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335, limitatamente a quelle percepite dagli orfani, concorrono alla formazione del reddito complessivo di cui all’articolo 8 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, per l’importo eccedente euro 1.000”.

Rientrano nelle forme esclusive dell’AGO le gestioni destinate ai lavoratori dipendenti del settore pubblico i cui enti di riferimento sono stati soppressi e nelle forme sostitutive dell’AGO quelle gestioni di previdenza obbligatoria previste per particolari categorie di lavoratori dipendenti che oggi risultano di competenza dell’INPS.

L’Agenzia delle Entrate sottolinea che nella norma non ci sono riferimenti alle pensioni erogate nei confronti degli orfani di liberi professionisti iscritti a Casse professionali.

L’applicazione della franchigia di 1.000 euro, oltre la quale le somme corrisposte agli orfani devono essere considerate nel reddito imponibile IRPEF, ha confini precisi:

“Qualora il Legislatore avesse ritenuto di non porre limitazioni all’ambito applicativo dell’agevolazione in argomento, sarebbe stato sufficiente prevedere la tassazione delle pensioni di reversibilità corrisposte agli orfani senza alcun altra specificazione”.

Agenzia delle Entrate - Risposta all’interpello numero 681 del 7 ottobre 2021
Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212 Pensioni erogate agli orfani nell’ambito del regime dell’assicurazione generale obbligatoria Articolo 1, comma 249, legge 11 dicembre 2016, n. 232

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network