CU 2022 INAIL: le istruzioni per scaricare la Certificazione Unica disponibile dal 16 marzo

Rosy D’Elia - Certificazione Unica

CU 2022 INAIL, le istruzioni per scaricare la Certificazione Unica che sarà messa a disposizione dalla scadenza del 16 marzo. Dal servizio web al Contact Center, sono diverse le modalità da seguire e cambiano in base alla categoria di appartenenza. I dettagli nell'avviso del 3 marzo.

CU 2022 INAIL: le istruzioni per scaricare la Certificazione Unica disponibile dal 16 marzo

CU 2022 INAIL: con l’avviso del 3 marzo, l’Istituto fornisce le istruzioni da seguire per ottenere la Certificazione Unica.

Il portale online, i CAF convenzionati, il Contact Center raggiungibile al numero 06.6001 e, in alcuni casi, la spedizione cartacea sono gli strumenti a disposizioni dei cittadini interessati:

  • lavoratori infortunati o affetti da malattia professionale;
  • lavoratori del settore navigazione;
  • ex dipendenti INAIL e loro superstiti, titolari di pensione a carico dei Fondi interni di previdenza.

Come l’INPS, l’Istituto ricopre il ruolo di sostituto d’imposta ed è tenuto a rilasciare il modello CU 2022 a tutti coloro che hanno percepito a diverso titolo redditi nel corso del 2021 entro la metà di marzo.

CU 2022 INAIL: le istruzioni per ottenere la Certificazione Unica disponibile dal 16 marzo

Come si legge nell’avviso del 3 marzo, sono ormai quasi dieci anni che gli enti previdenziali hanno l’obbligo di mettere a disposizione degli interessati il modello CU in modalità telematica. A prevederlo è stata la Legge di Stabilità del 2013.

La Certificazione Unica 2022 INAIL relativa alle somme percepite nell’anno scorso, e utile quindi per presentare la dichiarazione dei redditi per il periodo di imposta 2021, contiene i seguenti dati:

  • le indennità di inabilità temporanea assoluta e i redditi esenti liquidati nel 2021 per i lavoratori infortunati o affetti da malattia professionale;
  • anche le indennità per temporanea inidoneità alla navigazione erogate ai sensi della legge Focaccia per i lavoratori del settore navigazione;
  • i trattamenti di pensione per gli ex dipendenti INAIL e i loro superstiti.

In base alla categoria di appartenenza, è possibile seguire diverse strade per ottenere il modello CU 2022 INAIL, ma tutti gli interessati possono utilizzare il servizio online presente sul portale INAIL per scaricare la Certificazione Unica.

Di seguito un riepilogo delle istruzioni da seguire per categoria di appartenenza.

CategoriaModalità di acquisizione CU 2022
Lavoratori infortunati o affetti da malattia professionale Tre modalità:

  • Servizi online del portale INAIL;
  • Tramite i CAF convenzionati;
  • Attraverso il Contact center INAIL 06.6001.
Lavoratori settore navigazione Tre modalità e una precisazione:

  • Servizi online del portale INAIL;
  • Tramite i CAF convenzionati;
  • Attraverso il Contact center INAIL;
  • per le certificazioni antecedenti il 2015 (Cud 2014 e precedenti) è necessaria una segnalazione con “Inail Risponde” (sezione SUPPORTO del sito) avendo cura di allegare alla richiesta un documento di identità valido nel caso in cui si utilizzi il servizio senza autenticazione
Ex dipendenti INAIL e i loro superstiti, titolari di pensione a carico dei Fondi interni di previdenza Accessibile dal Portale del pensionato, raggiungibile dalla sezione Servizi online del sito istituzionale INAIL. Possibilità di acquisizione anche via posta, insieme al cedolino del mese di riferimento, valido solo per i pensionati che hanno fatto richiesta del servizio di spedizione cartacea del cedolino, a fronte di un contributo al costo di spedizione nella misura di 13,00 euro annui

L’Istituto, poi, specifica:

“Soltanto nel caso in cui non sia possibile ottenere la Certificazione unica attraverso le modalità appena descritte, sarà possibile acquisirla in forma cartacea presso una sede territoriale Inail”.

CU 2022 INAIL: come scaricare la Certificazione Unica sul portale

L’INAIL, inoltre, ha messo a disposizione le istruzioni aggiornate per procedere con l’acquisizione della Certificazione Unica 2022 direttamente online.

I avoratori infortunati e affetti da malattia professionale e i lavoratori del settore navigazione seguono una strada diversa rispetto agli ex dipedenti.

In entrambi i casi il primo passo da compiere è effettuare l’accesso al portale INAIL utilizzando una delle diverse credenziali ammesse:

  • Identità digitale SPID;
  • CIE, Carta d’Identità Elettronica;
  • CNS, Carta Nazionale dei Servizi.

I lavoratori, dopo aver effettuato l’accesso, dovranno semplicemente selezionare dal menù che appare sulla sinistra “Certificazione Unica”.

In questo modo è possibile visualizzare, salvare e stampare il proprio modello CU INAIL 2022.

Gli ex dipendenti e i loro superstiti, titolari di pensione, dopo l’accesso al portale devono procedere come segue:

  • in caso di primo accesso sarà necessario fornire le informazioni richieste dal portale e non ancora presenti nel sistema;
  • dall’home page, poi, sarà possibile selezionare in alto a destra “My Home”;
  • e ancora dal menu di sinistra, cliccare su “Portale del Pensionato” e, quindi, sulla funzione “Accedi al portale”;
  • nella voce “Cedolino” è possibile accedere alla Certificazione Unica 2022, selezionando nella scelta dei mesi la voce CU.

Infine, in base a quanto indicato nelle istruzioni INAIL, i lavoratori che operano nel settore della navigazione e hanno bisogno di CU antecedenti al 2015 devono utilizzare il servizio “Inail Risponde” (sezione SUPPORTO del sito) allegando alla richiesta un documento di identità valido nel caso in cui si utilizzi il servizio senza autenticazione.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network