INAIL

L’INAIL, Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, è l’ente pubblico che gestisce l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

Tutti i datori di lavoro sono obbligati ad assicurare i lavoratori dipendenti e parasubordinati nelle attività che la legge individua come rischiose.

Si tratta di una tutela contro i danni che derivano da infortuni e malattie professionali causati dalla attività lavorativa.

L’assicurazione, inoltre, esonera il datore di lavoro dalla responsabilità civile conseguente ai danni subiti dai propri dipendenti.

L’INAIL opera guardando a specifici obiettivi:

  • ridurre il fenomeno infortunistico;
  • assicurare i lavoratori che svolgono attività a rischio;
  • garantire il reinserimento nella vita lavorativa degli infortunati sul lavoro;
  • realizzare attività di ricerca e sviluppare metodologie di controllo e di verifica in materia di prevenzione e sicurezza.

Inoltre per ridurre il fenomeno infortunistico, mette in atto iniziative su vari fronti:

  • monitoraggio continuo dell’andamento dell’occupazione e degli infortuni;
  • indirizzo, formazione e consulenza in materia di prevenzione alle piccole e medie imprese e agli organi di controllo;
  • finanziamento alle imprese che investono in sicurezza;
  • ricerca finalizzata alla prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro.

La descrizione del ruolo e delle funzioni dell’INAIL è tratta dal sito istituzionale di riferimento, a cui si rimanda per ulteriori approfondimenti.

1 | 2

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it