Aggiornamento comunicazioni obbligatorie: servizio sospeso per 24 ore

Rosy D’Elia - Consulenti del lavoro

Comunicazioni obbligatorie, aggiornamento 15 gennaio: servizio sospeso per oltre 24 ore. Il debutto dei nuovi standard impone uno stop dei canali di invio delle CO dalle ore 9 del 14 gennaio fino alle 12 del giorno successivo.

Aggiornamento comunicazioni obbligatorie: servizio sospeso per 24 ore

Comunicazioni obbligatorie, aggiornamento 15 gennaio 2020: servizio sospeso per 24 ore circa. Il debutto dei nuovi standard tecnici impone uno stop dei canali di invio delle CO dalle ore 9 del 14 gennaio fino alle 12 del giorno successivo.

A stabilire le novità da introdurre nel sistema delle comunicazioni obbligatorie telematiche è il Decreto Direttoriale numero 962 del 20 dicembre 2019 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Decreto direttoriale del 20 dicembre 2019
Scarica il Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 20 dicembre 2020 che determina l’entrata in vigore di nuovi standard per le comunicazioni obbligatorie dal 15 gennaio 2020.

Comunicazioni obbligatorie, aggiornamento standard tecnici 15 gennaio 2020

Come previsto dalla normativa in vigore, i datori di lavoro pubblici e privati sono tenuti a effettuare le comunicazioni di instaurazione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro, utilizzando i servizi informatici messi a disposizione.

I canali di trasmissione devono tenere il passo con l’evoluzione delle modifiche introdotte, e richiedono periodicamente degli aggiornamenti. Il 15 gennaio entrano 2020 in vigore nuovi standard per dare seguito alle novità introdotte dal Decreto che ha istituto Reddito di Cittadinanza e quota 100 e dal Decreto Crisi Aziendali, come si legge nel provvedimento del Ministero del Lavoro del 20 dicembre 2019.

Di seguito un riepilogo degli aggiornamenti previsti:

SistemaAggiornamento
Classificazioni Standard Aggiornamento file XSD:

  • Rev.066 - CO - Allegato E – Vardatori.xsd
  • Rev.066 - CO - Allegato E - UniSomm.xsd
  • Rev.003 - CO - Allegato E - UniLavCong.xsd
  • Rev.066 - CO - Allegato E - UniLav.xsd
CO Modelli e regole Aggiunti nuovi paragrafi:

  • 2.2 Calcolo Retribuzione/Compenso
  • 2.3 Comunicazioni di lavoratori impiegati nelle
  • attività di consegna di beni per conto altrui (Riders)
CO Controlli Aggiornamento documento
(Rev.064 - CO - Allegato H - Controlli):

  • Paragrafo 2.4: aggiunto nuovo controllo “Sezione Rapporto di Lavoro”
  • Paragrafi 2.8.3, 2.8.4, 2.8.5, 2.10.3, 2.10.4, 2.10.5, 2.11.5: aggiunto nuovo controllo “Retribuzione/compenso”
CO Controlli Aggiornamento documento (Rev.064 - CO - Allegato H -Controlli):

  • Paragrafo 3.1: aggiunte nuove tipologie contrattuali per i Riders
  • Paragrafo 2.11.3: aggiunte le nuove tipologiecontrattuali per i Riders di quelle compatibili con UNISOMM
CO-UNILAV Aggiornamento XSD (Rev.066 - CO - Allegato E -UniLav.xsd):

  • Eliminata sezione agevolazioni
  • Aggiornata versione a CO190701R1 15/01/2020
CO-UNISOMM Aggiornamento XSD (Rev.066 - CO - Allegato E - UniSomm.xsd):

  • Eliminata sezione agevolazioni
  • Reso obbligatorio l’elemento livello Inquadramento in sezione Missione
  • Creato elemento RetribuzioneCompenso in sezione Missione
  • Aggiornata versione a CO190701R1
CO-UNILAV CONG Aggiornamento XSD (Rev.066 - CO - Allegato E -UniSomm.xsd):

  • Eliminata sezione agevolazioni
  • Aggiornata versione a CO190701R1 15/01/2020
CO-VARDATORI Aggiornamento XSD (Rev.066 - CO - Allegato E - Vardatori.xsd):

  • Eliminata sezione agevolazioni
  • Aggiornata versione a CO190701R1 15/01/2020
Classificazioni Standard Aggiornamento file (Rev.061 - CO - Allegati A-B-C-F-I Modelli.xls):

  • Modificato il modello per eliminazione agevolazioni e
  • inserimento retribuzione in Unisomm 15/01/2020
Classificazioni Standard Aggiornamento file (Rev.064 - CO - Allegato H - Controlli.pdf): Inserito controllo sul campo retribuzione
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Diario degli aggiornamenti CO
Scarica il Diario degli aggiornamenti delle CO, Comunicazioni Obbligatorie, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Comunicazioni obbligatorie, aggiornamento 15 gennaio 2020: servizio sospeso dalle ore 9 del 14 gennaio

Come si legge nella notizia pubblicata sul portale Cliclavoro, le procedure di aggiornamento degli standard per l’invio delle comunicazioni obbligatorie determinano uno stop di oltre 24 ore dei canali telematici.

Nel testo si legge:

“Si comunica la sospensione dei servizi legati al sistema transitorio per l’invio delle CO (comprese quelle in Agricoltura e Unimare), a partire dalle ore 9 del 14 gennaio alle ore 12 del 15 gennaio”.

Dalle ore 12 del 15 gennaio 2020, dunque, torna disponibile la procedura telematica ed entrano in vigore i nuovi standard.

Si specifica, inoltre, che nello stesso momento sarà anche riattivato il servizio per l’invio dei prospetti informativi disabili 2020​.

Questo sito contribuisce all'audience di Evolution ADV Network Logo Evolution adv