Bonus psicologo 2022: pubblicate le graduatorie dei beneficiari, via libera alla fruizione

Francesco Rodorigo - Leggi e prassi

L'INPS nel messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022 annuncia la pubblicazione delle graduatorie dei beneficiari del bonus psicologo 2022. Il codice univoco ricevuto va utilizzato entro il 7 giugno 2023 per usufruire delle sessioni di psicoterapia

Bonus psicologo 2022: pubblicate le graduatorie dei beneficiari, via libera alla fruizione

Sono disponibili le graduatorie dei soggetti ammessi alla fruizione del bonus psicologo 2022.

A comunicarlo è l’INPS nel messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022.

L’esito della domanda per l’agevolazione è consultabile sul sito dell’INPS, accedendo con le proprie credenziali SPID, CIE o CNS al “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”. In caso di esito positivo qui sarà disponibile anche l’importo assegnato e il codice univoco.

I beneficiari avranno tempo fino alla scadenza del 7 giugno 2023 per usufruire del bonus presentando il codice ricevuto.

L’Istituto ricorda che erogherà la prestazione solo dopo l’avvenuto trasferimento delle risorse da parte delle Regioni/Province autonome.

Bonus psicologo 2022: pubblicate le graduatorie dei beneficiari, via libera alla fruizione

Si è concluso il processo di istruttoria delle domande per il bonus psicologo avviato lo scorso 1° novembre.

I soggetti interessati, infatti, hanno potuto presentare la richiesta per il contributo fino a 600 euro erogato per coprire le spese per le sessioni di psicoterapia fino alla scadenza del 24 ottobre 2022.

L’INPS nel messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022 comunica la pubblicazione delle graduatorie regionali dei beneficiari del bonus.

Queste sono distinte per Regione e provincia autonoma di residenza (tabella C allegata al DL n. 228/2021) e sono state stilate in base al valore ISEE dei richiedenti, dando priorità a quelli più bassi, secondo l’ordine di presentazione delle richieste.

L’esito della domanda per il bonus psicologo è consultabile direttamente sul sito dell’INPS. Sarà sufficiente accedere con le proprie credenziali SPID, CIE o CNS al “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”.

Da qui, in caso di esito positivo, i richiedenti possono visualizzare anche l’importo loro assegnato e il codice univoco.

Questo fornisce un resoconto della cifra utilizzata e di quella ancora a disposizione. I beneficiari dovranno mostrarlo al professionista, selezionato tra quelli aderenti all’iniziativa, iscritto regolarmente nell’elenco degli psicoterapeuti nell’ambito dell’albo degli psicologi.

Bonus psicologo 2022: si può utilizzare fino alla scadenza del 7 giugno 2023

Come illustrato dallo stesso Istituto nel messaggio n. 3820 dello scorso ottobre, i beneficiari del bonus psicologo avranno a disposizione 180 giorni di tempo per usufruirne.

Il codice univoco ricevuto, infatti, sarà valido fino alla scadenza del 7 giugno 2023.

L’importo massimo per ogni seduta di psicoterapia è di 50 euro, i quali saranno pagati dall’INPS direttamente al professionista che eroga la prestazione. La somma residua sarà consultabile dai beneficiari sul sito dell’Istituto.

Le dichiarazioni ISEE con omissioni o difformità, se non sanate nei termini previsti, non sono state prese in considerazione ai fini delle graduatorie.

I tutorial sull’utilizzo del codice univoco sia da parte del beneficiario sia da parte del professionista sono disponibili in allegato al messaggio n. n. 4446.

L’INPS ricorda, inoltre, che provvederà ad erogare la prestazione ai beneficiari, sulla base delle graduatorie regionali, solamente dopo aver verificato l’avvenuto trasferimento delle risorse economiche da parte delle Regioni/Province Autonome.

In caso di trasferimento di risorse mancato o solo parziale, le domande non saranno rifiutate ma l’erogazione del bonus sarà sospesa in attesa dei fondi da parte delle Regioni/Province Autonome interessate.

INPS - Messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022
Contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia introdotto dall’articolo 1-quater, comma 3, del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 228, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 febbraio 2022, n. 15. Comunicazione completamento graduatorie regionali degli aventi diritto

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network