Artigiani e Commercianti: avvisi bonari INPS in arrivo

Francesco Rodorigo - Imposte

Gestione Artigiani e Commercianti, avvisi bonari in arrivo per i mancati contributi fissi versati con le rate di settembre 2020, novembre 2020 e febbraio 2021. A comunicarlo è l'INPS con il messaggio n. 1430 del 30 marzo 2022.

Artigiani e Commercianti: avvisi bonari INPS in arrivo

INPS comunica tramite il messaggio n. 1430 del 30 marzo 2022 che è attualmente in corso l’emissione degli avvisi bonari per i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni Artigiani e Commercianti.

Gli avvisi sono relativi ai mancati pagamenti delle rate riguardanti la contribuzione fissa scadute a settembre e novembre 2020 e a febbraio 2021.

I contribuenti possono recuperare gli avvisi bonari all’interno del Cassetto previdenziale Artigiani e Commercianti. Gli stessi riceveranno la comunicazione anche tramite mail.

In caso di inadempimento, l’importo dovuto sarà richiesto tramite avviso di addebito con valore di titolo esecutivo.

Artigiani e Commercianti: emessi dall’INPS gli avvisi bonari

Il messaggio INPS n. 1430 del 30 marzo 2022 comunica l’avvio dell’emissione degli avvisi bonari per i lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni degli Artigiani e dei Commercianti che non hanno versato i contributi dovuti.

Nel dettaglio, gli avvisi sono relativi alle rate per i contributi fissi scadute a:

  • settembre 2020;
  • novembre 2020;
  • febbraio 2021.

La scadenza di settembre 2020 si riferisce ai contributi dovuti originariamente a maggio 2020, prima sospesi e poi prorogati, per l’appunto a settembre (Decreto-Legge n. 23/2020 art. 18).

I titolari di partita IVA in questione troveranno l’avviso bonario relativo al mancato pagamento nel “Cassetto previdenziale Artigiani e Commercianti”, reperibile al seguente percorso del sito INPS: “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti > Posizione Assicurativa > Avvisi Bonari”.

Chi avrà fornito, sempre tramite Cassetto Previdenziale, il proprio indirizzo di posta elettronica riceverà anche via mail la comunicazione dell’avviso bonario.

Nel caso in cui l’iscritto abbia già effettuato il pagamento dell’importo dovuto, potrà farlo presente tramite l’apposito canale messo a disposizione dall’Istituto sempre tramite il Cassetto Previdenziale, seguendo questi passaggi:

  • entrare nella sezione “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti”;
  • cliccare sulla sezione “Comunicazione bidirezionale”;
  • selezionare “Comunicazioni”;
  • selezionare “Invio quietanza di versamento”.

Una volta effettuata la procedura INPS registrerà il pagamento effettuato.

Avvisi bonari Artigiani e Commercianti: 30 giorni per adempiere al versamento

Gli avvisi bonari inviati ai lavoratori autonomi sono una sollecitazione da parte dell’Istituto, il quale in mancanza del pagamento avvierà la procedura di recupero crediti.

I contribuenti avranno 30 giorni di tempo per adempiere al pagamento arretrato. In caso di mancato versamento, l’importo sarà richiesto tramite Avviso di Addebito con valore di titolo esecutivo che contiene ulteriori sanzioni; una volta notificato, tale atto può portare ad una espropriazione forzata nei confronti del debitore.

Come sopra indicato, artigiani e commercianti potranno trovare gli avvisi nel Cassetto Previdenziale nell’area personale del sito INPS. Contestualmente sarà inviata agli interessati una mail di alert.

Sarà possibile visualizzare le comunicazioni relative agli avvisi accedendo tramite il seguente percorso:

  • Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti”;
  • Comunicazione bidirezionale”;
  • Atti emessi”;
  • Avvisi Bonari generalizzati”.

Con gli avvisi bonari viene data la possibilità, inoltre, di usufruire di una riduzione del 10 per cento sulla sanzione dovuta per il mancato pagamento, che sarà applicata in caso di adempimento entro i tempi stabiliti.

INPS - Messaggio numero 1430 del 30 marzo 2022
Gestioni Artigiani e Commercianti. Emissione Avvisi Bonari rate con scadenza settembre 2020, novembre 2020 e febbraio 2021

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network