Riforma fiscale, Gualtieri: priorità del Governo è taglio costo del lavoro

Riforma fiscale, parla il Ministro Gualtieri che, intervenuto allo Speciale Telefisco Obiettivo Rilancio del 23 giugno 2020, ribadisce la volontà del Governo di ridurre il costo del lavoro. Il taglio dell'IVA, se ci sarà, avrà natura temporanea e non sarà strutturale.

Riforma fiscale, Gualtieri: priorità del Governo è taglio costo del lavoro

Riforma fiscale, la priorità del Governo resta la riduzione del costo sul lavoro. Il taglio IVA, se ci sarà, avrà natura temporanea e non sarà una misura strutturale.

A parlare è il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, intervistato nel corso dello Speciale Telefisco sul decreto Rilancio 2020.

L’emergenza coronavirus ha inevitabilmente fermato il lavoro del Governo, che aveva già messo in preventivo l’obiettivo di una riforma fiscale. Il primo tassello del taglio delle tasse è stato già avviato dalla scorsa Manovra, e dal 1° luglio 2020 parte il nuovo bonus derivante dalla riduzione del cuneo fiscale.

Un primo passo in vista di una riforma strutturale: questo è il piano tratteggiato dal Ministro Gualtieri. Nessun taglio strutturale delle aliquote IVA in vista.

Riforma fiscale, Gualtieri: priorità del Governo è taglio costo del lavoro

L’auspicata ripresa economica del Paese porta all’esigenza di puntare l’attenzione sulla riforma fiscale.

È in fase di predisposizione il decreto semplificazioni, fondamentale per favorire gli investimenti, ed è con il rilancio dell’economia che è possibile definire gli spazi per una riforma fiscale orientata a semplicità, progressività, riduzione del carico fiscale sul lavoro e lotta all’evasione fiscale.

Sono queste le linee direttrici che ispireranno l’azione del Governo nei prossimi mesi, parola del Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.

Intanto, dal 1° luglio prenderà il via il primo tassello riforma fiscale: 16 milioni di lavoratori pagheranno meno tasse in busta paga, per effetto del bonus finalizzato a ridurre il cuneo fiscale.

Nell’ambito della riforma del sistema di tassazione si inserisce inoltre la legge delega sul familty act approvata dal Governo, che ridisegna il quadro di detrazioni ed agevolazioni per i figli.

Riforma fiscale, taglio dell’IVA a tempo

Perplessità di Gualtieri sul taglio dell’IVA, misura annunciata dal Premier Conte ma con diverse incognite. Tagliare le aliquote dell’imposta sul valore aggiunto è una misura costosa, e non è detto che si passi dalle parole ai fatti.

Quello che tuttavia evidenzia il Ministro dell’Economia è che si può tagliare l’IVA ma come misura temporanea e non a livello strutturale. L’esempio citato è quello della Germania.

L’obiettivo del Governo resta però di ridurre il costo del lavoro e sarà questo il focus della discussione dei prossimi mesi, insieme alla lotta all’evasione fiscale.

Questo sito contribuisce all'audience di Evolution ADV Network Logo Evolution adv