Guida ai servizi dell’Agenzia delle Entrate, pec e mail per certificati, domande, rimborsi

Rosy D’Elia - Fisco

Guida ai Servizi Agenzia delle Entrate, via pec o via mail certificati, domande, rimborsi. L'Amministrazione finanziaria rende più agili i canali di comunicazione con i contribuenti. La pubblicazione del 13 maggio 2020 riporta le istruzioni da seguire e gli indirizzi di riferimento. Tutte le alternative agli sportelli territoriali.

Guida ai servizi dell'Agenzia delle Entrate, pec e mail per certificati, domande, rimborsi

Servizi Agenzia delle Entrate, via pec o via mail certificati, domande, rimborsi: i canali di comunicazione con i contribuenti diventano più agili. Nella guida pubblicata il 13 maggio 2020 le istruzioni da seguire e tutti gli indirizzi di riferimento: dalla app al portale, tutte le alternative agli sportelli territoriali.

Il manuale di istruzioni non solo funge da bussola per i cittadini che intendono servirsi delle modalità semplificate di accesso ai servizi e di lavorazione delle richieste dei contribuenti, ma è anche un chiaro invito a sfruttare tutte le possibilità disponibili online.

PDF - 1.3 Mb
Agenzia delle Entrate - I servizi agili dell’Agenzia delle Entrate
Scarica la guida ai servizi agili dell’Agenzia delle Entrate.

Guida Servizi Agenzia delle Entrate, pec e mail per certificati, domande, rimborsi

Da una panoramica sui servizi di assistenza dell’Amministrazione finanziaria fino all’accesso alla dichiarazione dei redditi precompilata, la guida “I servizi agili dell’Agenzia delle Entrate”, pubblicata il 13 maggio 2020, si compone di 9 capitoli:

  • I servizi agili di assistenza, oltre gli sportelli territoriali:
    • caselle di posta elettronica o Pec;
    • portale internet, su cui sono disponibili molti servizi anche senza registrazione, negli altri casi è possibile accedere:
        • con codice Pin, che può essere richiesto online o attraverso l’app delle Entrate;
        • SPID, il Sistema Pubblico dell’Identità Digitale;
        • Carta Nazionale dei Servizi;
    • l’app mobile,
    • il contact center.
  • rilascio certificati;
  • richiesta del codice fiscale o del duplicato;
  • registrazione atti;
  • rimborsi fiscali;
  • richiesta di accredito rimborsi su conto corrente;
  • successioni;
  • comunicazioni di irregolarità;
  • dichiarazione precompilata.

In linea generale, per ogni servizio messo a disposizione, l’Agenzia delle entrate non solo fornisce un piccolo manuale di istruzioni su come procedere, ma anche una sorta di rubrica con contatti o indirizzi mail e pec a cui indirizzare le richieste.

Come si legge nella parte introduttiva, i contribuenti che si rivolgono all’Agenzia delle Entrate via pec o via mail devono allegare sempre la documentazione necessaria:

  • richiesta di servizio firmata;
  • documento di identità;
  • altra documentazione prevista per il servizio richiesto, come ad esempio l’autocertificazione.

Servizi Agenzia delle Entrate disponibili sul portale senza registrazione

Oltre alle indicazioni sulle mail o pec all’Agenzia delle Entrate per ottenere certificati e rimborsi o inviare domande, la guida illustra anche tutti i servizi che possono essere richiesti sul portale anche senza la registrazione.

SERVIZI DISPONIBILI SUL PORTALE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE SENZA REGISTRAZIONE
RICHIESTA DUPLICATO DEL CODICE FISCALE
CALCOLO BOLLO AUTO E CONTROLLO DEI PAGAMENTI EFFETTUATI
“CONTACT CENTER”: CORREZIONE DATI CATASTALI ONLINE VAI AL SERVIZIO CALCOLO DEL SUPERBOLLO
RICERCA CODICE IDENTIFICATIVO DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE
CALCOLO IMPORTI PER LA TASSAZIONE DEGLI ATTI GIUDIZIARI VAI AL SERVIZIO INTERROGAZIONE CONTRASSEGNI TELEMATICI
CALCOLO DELLE RATE - CONTROLLO AUTOMATIZZATO E FORMALE DICHIARAZIONI
VERIFICA RICEVUTA DICHIARAZIONE DI INTENTO
VERIFICA DEL CODICE FISCALE
VERIFICA DELLA PARTITA IVA
PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI
PRENOTAZIONE DI RICHIAMATA
RICERCA PROFESSIONISTI ABILITATI AL VISTO DI CONFORMITÀ

Guida Servizi Agenzia delle Entrate disponibili, come ottenere le credenziali Fisconline

Per tutti i servizi che, invece, necessitano delle credenziali la guida “I servizi agili dell’Agenzia delle Entrate” fornisce le istruzioni da seguire per registrarsi a Fisconline.

L’abilitazione ai servizi telematici può essere normalmente richiesta nelle due modalità canoniche:

  • direttamente sul portale dalla pagina di registrazione ai servizi telematici, inserendo alcuni dati personali relativi all’ultima dichiarazione presentata, in due passaggi:
    • si riceve la prima parte del codice Pin e la password iniziale;
    • la seconda parte del codice Pin, invece, via posta al domicilio;
  • utilizzando l’app dell’Agenzia per dispositivi mobili.

Nel caso in cui il contribuente sia in possesso della Carta Nazionale dei Servizi (CNS), il sistema fornisce direttamente il codice Pin completo e la password iniziale.

Fa eccezione questo periodo di emergenza sanitaria, in cui il modulo di richiesta di abilitazione può essere inviato via PEC, utilizzando un indirizzo di uso esclusivo del richiedente in cui si riceve la prima parte del codice Pin e della password iniziale.

La seconda parte del Pin viene messa a disposizione dei contribuenti nel percorso che segue a partire dalla home page del sito dell’Agenzia delle entrate:

  • Area Riservata;
  • Non sei ancora registrato?
  • Registrazione a Fisconline e successivamente “Per coloro che hanno richiesto il Pin a un Ufficio” compilando con i dati contenuti nella stampa inviata dall’ufficio.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it