Ecobonus 110% e bonus casa, software e istruzioni per la cessione del credito

Ecobonus 110% e bonus casa: l'Agenzia delle Entrate ha implementato il software per la cessione del credito e lo sconto in fattura. Le istruzioni su come fare sono contenute nel manuale operativo disponibile online.

Ecobonus 110% e bonus casa, software e istruzioni per la cessione del credito

Ecobonus 110% e bonus casa: pronto il software per la cessione del credito e lo sconto in fattura.

L’Agenzia delle Entrate ha implementato la piattaforma per la cessione dei crediti relativi sia alle detrazioni per i lavori in casa che ai bonus sugli affitti, adeguamento e sanificazione introdotti per l’emergenza Covid-19.

Un pacchetto unico per la monetizzazione degli sconti fiscali, dai bonus casa fino ai crediti d’imposta per le partite IVA.

Per quel che riguarda il superbonus del 110%, la possibilità di invio della comunicazione per la cessione o lo sconto in fattura partirà il 15 ottobre 2020.

Mentre le banche stanno mettendo a punto i propri pacchetti di proposte per famiglie ed imprese, l’Agenzia delle Entrate predispone il software necessario per dare il via libera definitivo all’ecobonus del 110%, con la duplice opzione per lo sconto in fattura e la cessione del credito.

Due modalità alternative di fruizione della detrazione fiscale che, si ricorda, si applicano alla generalità dei bonus casa, dal 50% e fino al 90%, come recentemente ribadito dalla stessa Agenzia.

Nella comunicazione telematica bisognerà indicare il riferimento normativo identificativo del tipo di operazione da effettuare, optando per la cessione prevista dall’articolo 121 o 122 del decreto Rilancio, ovvero per i bonus casa o per i crediti d’imposta su affitti, sanificazione ed adeguamento ambienti di lavoro.

Le istruzioni operative sono contenute nel manuale utente pubblicato dall’Agenzia delle Entrate.

Ecobonus 110% e bonus casa, software e istruzioni per cessione del credito

Il software per la cessione del credito e lo sconto in fattura è disponibile nella sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate dedicata alle detrazioni per ristrutturazioni edilizie.

Il Software Comunicazione cessione crediti / sconti (CCIRE) si aggiorna ed implementa, accogliendo al suo interno sia l’ecobonus del 110% che i crediti d’imposta introdotti in favore delle partite IVA.

In particolare, sarà questo lo strumento mediante il quale comunicare di voler accedere alla duplice opzione per lo sconto in fattura o la cessione del credito per il superbonus ed i bonus casa ordinari, così come per il bonus del 60% sugli affitti, sulle spese di sanificazione ed adeguamento degli ambienti di lavoro.

Per monetizzare detrazioni fiscali e crediti d’imposta, bisognerà accedere all’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate, seguendo il percorso La mia scrivania / Servizi per / Comunicare e poi cliccare sul collegamento “Comunicazione opzione crediti e detrazioni”.

Come illustrato nella guida dell’Agenzia delle Entrate, la procedura si compone di tre sotto-aree:

  • Comunicazione
  • Attestazioni
  • Annullamento

I dati dei crediti ceduti, contenuti nelle comunicazioni correttamente pervenute, saranno resi disponibili per l’accettazione da parte dei cessionari, da comunicare esclusivamente attraverso la “Piattaforma cessione crediti”, accessibile seguendo il medesimo percorso nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

La Piattaforma per la cessione dei crediti consentirà di accettare o rifiutare i crediti ceduti. Nel primo caso, la somma sarà visibile all’interno del Cassetto Fiscale, e potrà essere ulteriormente ceduta ad altri soggetti o utilizzata in compensazione tramite modello F24.

Software cessione crediti e detrazioni fiscali - Istruzioni dell’Agenzia delle Entrate
CCIRE 2020 - scarica il Manuale Utente aggiornato con le novità sul superbonus del 110% ed i crediti d’imposta per le partite IVA

Cessione ecobonus del 110% e crediti imposta partite IVA: istruzioni per la comunicazione all’Agenzia delle Entrate

Nella sotto-area “Comunicazione” il contribuente potrà esercitare l’opzione per la cessione del credito, indicando i dati dell’operazione che si intende eseguire.

Preliminarmente, devono essere indicati:

  • il codice fiscale del titolare del credito o della detrazione;
  • il tipo di operazione, dal relativo menu a tendina;
  • l’anno a cui si riferisce il credito o la detrazione (es. per le detrazioni “ecobonus”, l’anno di sostenimento della spesa).

Tramite il menù a tendina, bisognerà selezionare il riferimento normativo relativo alla tipologia di credito che si intende cedere.

È possibile effettuare la comunicazione per la cessione del credito prevista:

Il software dell’Agenzia delle Entrate sarà via via aggiornato, in base alla data di apertura della possibilità di cedere i crediti d’imposta e le detrazioni fiscali.

Per ulteriori dettagli si rimanda al Manuale Utente dell’Agenzia delle Entrate.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network