DID Online: cos’è e come si fa

Redazione - Leggi e prassi

Cos'è la DID Online e come si fa? Ecco le istruzioni di INPS e ANPAL e chi deve presentare la dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro in caso di disoccupazione.

DID Online: cos'è e come si fa

La DID Online deve essere presentata obbligatoriamente dai lavoratori che richiedono la disoccupazione che, con il rilascio, dichiarano la propria immediata disponibilità al lavoro.

Per chi si chiede cos’è e perché è obbligatoria è bene partire chiarendo che si tratta di una delle forme per il contrasto alla disoccupazione a lungo tempo ed è, in parole semplici, una dichiarazione con la quale i disoccupati comunicano di essere alla ricerca di lavoro.

Recentemente l’ANPAL ha confermato che possono presentare la DID anche i lavoratori UE alla ricerca di lavoro, per via del principio di non discriminazione e di libera circolazione dei lavoratori degli Stati membri.

Per fare la DID bisognerà seguire esclusivamente la procedura online: il rilascio è possibile sia tramite il sito dell’ANPAL che sul sito dell’INPS. Di seguito le istruzioni.

DID Online: ecco come fare per il rilascio

La dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro deve essere rilasciata accedendo al sito dell’ANPAL o al sito dell’INPS.

La richiesta è uno degli step necessari per ottenere lo stato di disoccupazione, accanto alla sottoscrizione presso il Centro per l’Impiego del patto di servizio personalizzato, che definisce il percorso delle misure di politica attiva del lavoro per l’inserimento nel mercato del lavoro.

Il rilascio della DID Online è possibile non solo per chi è già disoccupato ma anche per i soggetti a rischio, cioè lavoratori e lavoratrici che hanno ricevuto comunicazione di licenziamento.

Chi beneficia di una prestazione di sostegno al reddito non deve inserire la DID sul portale Anpal, perché la presentazione all’Inps di una domanda di Naspi, di Dis-coll, o di indennità di mobilità equivale ad aver dichiarato la propria immediata disponibilità al lavoro presso i servizi per l’impiego.

Come fare la DID Online sul sito INPS o ANPAL

Sono due le modalità di rilascio della DID Online, che può essere presentata sul sito dell’ANPAL sia da chi è in possesso di PIN Inps che da chi non lo avesse ancora richiesto.

Per presentare la dichiarazione di immediata disponibilità con il Pin Inps sarà necessario registrarsi sul sito dell’ANPAL, inserendo username e password, e selezionare nell’area riservata la voce dedicata alla DID.

Sarà quindi necessario autenticarsi con PIN Inps e successivamente procedere con la compilazione delle informazioni richieste (esperienze lavorative e professionali necessarie per la profilazione).

La procedura si conclude con la prenotazione dell’appuntamento presso il centro per l’impiego per la stipula del patto di servizio personalizzato.

Se l’utente non è in possesso del Pin Inps è prevista una procedura semplificata per dichiarare l’immediata disponibilità al lavoro: l’utente si registra sul portale nazionale Anpal, inserisce username e password e dichiara l’immediata disponibilità al lavoro, che viene acquisita con riserva.

Al momento del primo contatto con il centro per l’impiego, l’utente sarà invitato a confermare lo stato di disoccupazione e a convalidare l’autenticazione, munito di un documento d’identità. Una volta effettuato questo riconoscimento, lo stato di disoccupazione decorre dal momento della DID sul portale nazionale.