Contratti di locazione: autotutela avvisi di liquidazione online su Civis

Istanze di autotutela tramite Civis anche per gli avvisi di liquidazione relativi a contratti di locazione: novità e istruzioni sono state pubblicate dall'Agenzia delle Entrate il 18 luglio 2018.

Contratti di locazione: autotutela avvisi di liquidazione online su Civis

Potranno essere inviate tramite Civis anche le istanze di autotutela relative ai contratti di locazione. Il servizio è attivo in tutta Italia dal 18 luglio 2018 e ad illustrare novità e istruzioni per l’uso è l’Agenzia delle Entrate.

Il comunicato stampa pubblicato dalle Entrate il 18 luglio rende noto che, dopo una prima fase di sperimentazione, sarà possibile per tutti i contribuenti (direttamente o tramite intermediario) richiedere il riesame di un atto o avviso di liquidazione relativo alle imposte dovute sui contratti di affitto.

Nella stessa giornata, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida con tutte le istruzioni per utilizzare il servizio Civis Istanze Autotutela locazioni. Per accedere al servizio e per richiedere il riesame di atti o avvisi sarà necessario essere munite di credenziali Entratel o Fisconline.

Contratti di locazione: autotutela avvisi di liquidazione online su Civis

Si potranno inviare online anche le istanze di autotutela relative a contratti di locazione: è attivo dal 18 luglio 2018 il nuovo servizio per contribuenti e intermediari sul canale di assistenza Civis.

Tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate sarà possibile richiedere il riesame di un avviso di liquidazione relativo alle imposte dovute sui contratti di affitto. A spiegare come funziona è la guida messa a punto dalle Entrate contenente tutte le istruzioni per l’uso del servizio Civis Istanze Autotuela locazioni.

I contribuenti ovvero gli intermediari abilitati potranno richiedere via web il riesame di un atto all’ufficio che lo ha emesso per la correzione di errori e il nuovo servizio disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate è il primo canale di assistenza telematica relativo agli atti e agli avvisi di liquidazione relativi all’imposta di registro.

Di seguito il comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 18 luglio 2018 e la guida con le istruzioni:

PDF - 187.5 Kb
Agenzia delle Entrate - comunicato stampa 18 luglio 2018
Via web anche l’autotutela per gli avvisi relativi a contratti di locazione. Sul canale di assistenza Civis approda un nuovo servizio
PDF - 4.3 Mb
Civis Istanze Autotutela Locazioni - guida operativa
Scarica le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per l’uso del servizio di autotutela per atti e avvisi relativi a contratti di locazione

Civis Istanze Autotutela locazioni: come funziona il nuovo servizio delle Entrate

Nel rimandare alla guida sopra allegata per tutte le istruzioni nel dettaglio, di seguito si ricorda che anche per l’accesso al servizio su Civis per le istanze di autotutela sui contratti di locazione sarà necessario essere in possesso delle credenziali per l’accesso ai servizi dell’Agenzia delle Entrate.

Contribuenti o intermediari potranno utilizzare il servizio per l’invio delle istanze di autotutela su atti e avvisi di liquidazione sui contratti di affitto tramite le credenziali Fisconline o Entratel.

Una volta inviata la richiesta tramite la sezione Istanze di autotutela locazioni sarà possibile consultare online lo stato di lavorazione della pratica e attivare il servizio per essere avvisati tramite sms o mail.

Civis è un canale telematico di assistenza dell’Agenzia delle Entrate che fornisce ai cittadini e agli intermediari assistenza qualificata sulle comunicazioni di irregolarità, sugli avvisi telematici e sulle cartelle di pagamento.

Inoltre, con Civis è possibile richiedere la correzione di un modello di versamento F24 e presentare i documenti richiesti dall’Agenzia sia nell’ambito del controllo formale sia a seguito di una comunicazione finalizzata all’adempimento spontaneo.