NoiPA, cedolino Forze Armate e Polizia: ad agosto il bonus defiscalizzazione

Alessio Mauro - Forze armate

Bonus defiscalizzazione in arrivo per militari delle Forze Armate, Polizia e Capitaneria di Porto: una nota pubblicata su NoiPA il 19 agosto 2019 annuncia l'arrivo di un cedolino a parte per la riduzione Irpef.

NoiPA, cedolino Forze Armate e Polizia: ad agosto il bonus defiscalizzazione

Per i militari delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e della Capitaneria di Porto sarà emesso ad agosto 2019 un cedolino NoiPA separato per l’erogazione del bonus defiscalizzazione.

È con una nota pubblicata sul portale NoiPA il 19 agosto 2019 che viene annunciato l’imminente pagamento del bonus riconosciuto a titolo di riduzione dell’Irpef, introdotto dal Decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 958 e che ha finalmente concluso il proprio iter regolamentare.

Sarà con un cedolino a parte emesso ad agosto 2019 che militari, polizia e appartenenti alla Capitaneria di Porto potranno beneficiare del rimborso Irpef riconosciuto alle Forze in servizio nel 2018 che, nell’anno 2017, hanno percepito un reddito non superiore a 28.000 euro.

NoiPA, cedolino Forze Armate e Polizia: ad agosto il bonus defiscalizzazione

È con una nota del 19 agosto 2019 che NoiPA annuncia l’emissione di un cedolino ad hoc ad agosto 2019 relativo alla riduzione IRPEF al personale militare Forze Armate, Capitanerie di Porto e Forze di Polizia.

Ecco il testo integrale del messaggio:

“Si comunica che l’applicazione del D.lgs. 95/2017, articolo 45, II comma e del conseguente DPCM del 12 aprile 2019 al personale militare delle Forze Armate, delle Capitanerie di Porto ed al personale delle Forze di Polizia ad ordinamento civile e militare, è avvenuta con emissione straordinaria. Gli importi verranno erogati ai beneficiari individuati dalla norma entro il mese di agosto con un cedolino ad hoc.”

Per chi non lo sapesse, oggetto del cedolino speciale di agosto 2019 sarà quello che viene definito anche come bonus defiscalizzazione, rivolto a militari delle Forze Armate, Forze di Polizia e personale delle Capitanerie di Porto.

Per capire se spetta o meno il contributo Irpef una tantum è necessario prendere come riferimento la certificazione unica 2018: soltanto nel caso in cui il reddito da lavoro dipendente percepito sia inferiore a 28.000 euro sarà possibile beneficiarne.

Rimborso Irpef cedolino NoiPA militari e polizia agosto 2019: calcolo dell’importo

In attesa del pagamento comunicato da NoiPA, ricordiamo che il rimborso Irpef (bonus defiscalizzazione) è stato reso operativo dal DPCM del 12 aprile 2019, con il quale sono stati forniti importanti dettagli sulle regole per il calcolo dell’importo.

Per Forze Armate, Forze di Polizia e della Capitaneria di Porto, l’importo massimo del bonus riconosciuto è pari a 535,50 euro, ed il calcolo è effettuato in considerazione dell’imposta lorda determinata sul trattamento economico accessorio corrisposto nel 2018, comprensivo delle indennità di natura fissa e continuativa.

Costituiscono trattamento economico accessorio le voci retributive considerate come tali dagli accordi sindacali e dai provvedimenti di concertazione del personale di cui all’articolo l, nonché dagli articoli 1791, commi 2 e 3, e 1792 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it