Carta acquisti 2021: modulo di domanda

Rosy D’Elia - Altri moduli

Carta acquisti 2021: il modulo di domanda in pdf da utilizzare per richiedere l'importo di 40 euro mensili per le spese alimentari e sanitarie e il pagamento di bollette di luce e gas che spetta a over 65 e bambini sotto i 3 anni in presenza di particolari requisiti. Le istruzioni sulla compilazione nella guida messa a disposizione dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Carta acquisti 2021: modulo di domanda

I cittadini anziani over 65 e i bambini sotto i tre anni, in presenza di particolari requisiti, hanno diritto alla carta acquisti 2021: per richiedere l’importo di 40 euro mensili da impiegare per spese alimentari e sanitarie e per il pagamento di bollette di luce e gas è necessario compilare il modulo di domanda in pdf messo a punto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Dal punto di vista pratico ai beneficiari, cittadini che si trovano in condizioni di disagio economico valutato in base all’ISEE e ad altri fattori, spetta una carta di pagamento elettronica che viene ricaricata ogni due mesi con una somma totale di 80 euro, a cui si aggiungono una serie di altre piccole agevolazioni o altri accrediti eventualmente previsti dagli enti territoriali.

Destinatarisoglia ISEElimite importo complessivo dei redditi percepiti
minori di anni 3 7.001,37 euro -
età compresa tra i 65 e i 70 7.001,37 euro 7.001,37 euro
età superiore agli anni 70 7.001,37 euro 9.335,16 euro

Una panoramica sui documenti da allegare al modulo di domanda e le istruzioni sulla compilazione della richiesta.

Carta acquisti 2021: il modulo di domanda per i bambini sotto i tre anni

È possibile richiedere la carta acquisti 2021 per i bambini sotto i tre anni, in presenza delle condizioni che seguono:

  • avere un’età inferiore a 3 anni;
  • rispettare i requisiti sulla cittadinanza:
    • essere in possesso della cittadinanza italiana;
    • essere in possesso della cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea;
    • essere familiare di un cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
    • essere familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
    • essere cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
    • essere rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria;
  • essere cittadino regolarmente iscritto nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale);
  • avere un ISEE, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, valido entro la soglia dei 7.001,37 euro;
  • non essere, da solo o insieme all’esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario e all’altro esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario:
    • intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica;
    • intestatario/i di più di una utenza elettrica non domestica;
    • intestatario/i di più di due utenze del gas;
    • proprietario/i di più di due autoveicoli;
    • proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25 per cento, di più di un immobile ad uso abitativo;
    • proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10 per cento, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli che si trovano fuori dall’Italia o di categoria catastale C7;
    • titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro ovvero, se detenuto all’estero e non indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla stessa soglia convertita in euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE.

Il possesso dei requisti richiesti deve essere indicato nel modulo di domanda, disponibile in pdf sul portale del Ministero dell’Economia e delle Finanze e sui siti del Ministero del Lavoro, dell’INPS e di Poste Italiane, ma anche fisicamente presso gli uffici postali, presso i quali bisogna presentare la richiesta una volta compilato il modello.

Ministero dell’Economia e delle Finanze - Modulo carta acquisti 2021 bambini fino a 3 anni
Scarica il modulo della carta acquisti 2021.

Chi intende ottenere la carta acquisti 2021 destinata ai bambini sotto i tre anni deve inoltre consegnare anche una copia del proprio documento di identità e l’attestazione ISEE relativa al beneficiario, quindi al minore.

Ministero dell’Economia e delle Finanze - Guida alla compilazione del modulo di domanda della carta acquisti anziani over 65
Guida completa alla compilazione del modulo di domanda della carta acquisti per bambini sotto i tre anni

Carta acquisti 2021: il modulo di domanda per i cittadini over 65

L’altra categoria di beneficiari della carta acquisti 2021 è composta da cittadini anziani over 65, anche in questo caso la domanda può essere presentata solo nel rispetto di una serie di condizioni:
essere di età non inferiore a 65 anni;

  • rispettare i requisiti sulla cittadinanza:
    • essere in possesso della cittadinanza italiana;
    • essere in possesso della cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea;
    • essere familiare di un cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
    • essere familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
    • essere cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
    • essere rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria;
  • essere cittadino regolarmente iscritto nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale);
  • avere trattamenti pensionistici o assistenziali che, cumulati ai relativi redditi propri, restano sotto le seguenti soglie:
    • 7.001,37 euro all’anno;
    • 9.335,16 euro all’anno, se di età pari o superiore a 70 anni;
  • avere un ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente), in corso di validità, inferiore a 7.001,37 euro;
  • non essere, da solo o insieme al coniuge indicato nel modulo di domanda:
    • intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica;
    • intestatario/i di utenze elettriche non domestiche;
    • intestatario/i di più di una utenza del gas;
    • proprietario/i di più di un autoveicolo;
    • proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25 per cento, di più di un immobile ad uso abitativo;
    • proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10 per cento, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli che si trovano fuori dall’Italia o di categoria catastale C7;
    • titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla stessa soglia convertita in euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE;
  • non fruire di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni in quanto ricoverato in istituto di cura di lunga degenza o detenuto in istituto di pena.
Ministero dell’Economia e delle Finanze - Modulo carta acquisti 2021 anziani a partire dai 65 anni
Scarica il modulo per la richiesta della carta acquisti over 65.

Allo stesso modo della domanda che riguarda la carta acquisti 2021 per i bambini, i requisiti devono essere indicati nel modulo specifico per cittadini over 65, che dovrà essere consegnato presso uno degli uffici postali del territorio insieme alla documentazione richiesta:

  • la fotocopia di un documento di riconoscimento del beneficiario;
  • attestazione ISEE;
  • e inoltre se l’intestatario dello strumento di pagamento sarà diverso dal beneficiario, sarà necessario anche il documento di riconoscimento del futuro titolare della carta.

Sia per i minori che per i cittadini over 65 il Ministero dell’Economia e delle Finanze fornisce le istruzioni da seguire dopo aver presentato il modulo di domanda:

“L’Ufficio Postale, dopo una verifica della completezza e conformità della documentazione presentata, le rilascerà una copia della richiesta. Qualora le domanda della Carta Acquisti venga accettata, Le sarà recapitata, presso l’indirizzo di residenza indicato, una comunicazione con l’invito a recarsi presso un Ufficio Postale abilitato, per il ritiro della Carta Acquisti elettronica.”

Anche per questa ultima operazione, servirà presentare la comunicazione in originale, la copia della richiesta e un documento d’identità in corso del titolare della carta.

Ulteriori dettagli sono disponibili nella guida per la compilazione del modulo di domanda.

Ministero dell’Economia e delle Finanze - Guida alla compilazione del modulo di domanda della carta acquisti anziani over 65
Guida completa alla compilazione del modulo di domanda della carta acquisti anziani over 65

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network