Calcolo TFR: aggiornate le funzioni di quantificazione del portale INPS

Rosy D’Elia - Leggi e prassi

Calcolo TFR: nel servizio online INPS disponibili, in una nuova versione, le funzioni di quantificazione del Trattamento di Fine Rapporto maturato ai fini della cessione e in caso di decesso del titolare. La comunicazione nel messaggio numero 1036 del 2019.

Calcolo TFR: aggiornate le funzioni di quantificazione del portale INPS

Calcolo TFR: aggiornato il servizio online INPS. Sul portale dell’Istituto sono disponibili, in una nuova versione, le funzioni di quantificazione del Trattamento di Fine Rapporto maturato ai fini della cessione e in caso di decesso del titolare. La comunicazione nel messaggio numero 1036 del 13 marzo 2019.

Gli utenti possono verificare l’importo maturato utilizzando le funzioni online aggiornate. Per accedere ai servizi è possibile:

  • utilizzare PIN dispositivo;
  • usare la Carta Nazionale dei Servizi;
  • servirsi di SPID, Sistema Pubblico Identità Digitale;
  • rivolgersi ai Patronati.
PDF - 86.2 Kb
INPS - Messaggio numero 1036 del 13 marzo 2019
Istanze telematiche per la quantificazione del TFR e per la dichiarazione dei beneficiari/eredi ai fini della liquidazione del TFR in caso di decesso del titolare: rilascio nuova versione.

Calcolo TFR: aggiornate le funzioni di quantificazione del portale INPS

Come si legge nel messaggio numero 1036 dell’11 marzo 2019, gli aggiornamenti interessano in particolare due funzioni dei servizi online offerti dall’Istituto:

  • Quantificazione del TFR ai fini della cessione, finalizzata ad ottenere la certificazione del calcolo del TFR maturato alla data di cessazione dal servizio allo scopo di consentire la cessione, in parte o in tutto, dell’importo del TFR ad un cessionario;
  • Dichiarazione dei beneficiari/eredi in caso di decesso, consente di ottenere la certificazione del TFR maturato ai fini della liquidazione dello stesso in caso di decesso del titolare.

Ai servizi online si può accedere direttamente dal sito istituzionale www.inps.it. Dopo aver fatto l’accesso al portale, è possibile selezionare da “Prestazioni e Servizi” la voce “Tutte le Prestazioni”.

Nella schermata di ricerca che appare, è necessario inserire nel campo “Testo Libero” la parola chiave “TFR” e attivare la Scheda prestazione “TFR – Quantificazione e Dichiarazione beneficiari/eredi”, da cui sono rintracciabili le funzioni aggiornate.

Calcolo TFR, la mia pensione futura e gli altri servizi del portale INPS online

Come evidenziato dal messaggio numero 1036 dell’INPS, il portale al servizio dei contribuenti è in constante aggiornamento.

Gli utenti possono navigare tra le pagine della piattaforma INPS non solo per la certificazione del Trattamento di Fine Rapporto. Sono tantissime le funzioni che mette l’Istituto metta a disposizione sul web.

Solo per fare un’altro esempio sulla piattaforma è possibile simulare quale sarà presumibilmente la pensione al termine dell’attività lavorativa con la funzione La mia pensione futura. Il calcolo si basa sulla normativa in vigore e su tre elementi fondamentali:

  • età;
  • storia lavorativa;
  • retribuzione/reddito.

Per scoprire tutti gli strumenti che l’utente può utilizzare, da fine gennaio, è disponibile la nuova sezione “Esplora il sito”, progettata come una guida navigabile ai contenuti e alle funzioni del portale.

Lo spazio web di esplorazione delle risorse è accessibile sempre dalla sezione “Prestazioni e servizi”, che è una delle voci di menu posizionato in alto e sempre visibile durante la navigazione del sito.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it