Bonus agricoltura, pronto il codice tributo per la compensazione dei crediti d’imposta e-commerce

Tommaso Gavi - Imposte

Bonus agricoltura, disponibile il codice tributo per la compensazione del credito d'imposta e-commerce. Lo istituisce la risoluzione numero 64 del 3 novembre 2022 dell'Agenzia delle Entrate. La sequenza di cifre deve essere inserita nel modello F24.

Bonus agricoltura, pronto il codice tributo per la compensazione dei crediti d'imposta e-commerce

Bonus agricoltura, pronto il codice tributo per la compensazione del credito d’imposta e-commerce.

Ad istituirlo è la risoluzione numero 64 del 3 novembre 2022 dell’Agenzia delle Entrate.

La sequenza di cifre deve essere inserita dai beneficiari dell’agevolazione all’interno del modello F24 per la fruizione in compensazione.

La risoluzione dell’Agenzia delle Entrate segue il provvedimento della stessa Amministrazione finanziaria pubblicato ieri, 2 novembre 2022, che stabilisce la misura piena per l’agevolazione.

Bonus agricoltura, pronto il codice tributo per la compensazione dei crediti d’imposta e-commerce

L’istituzione del codice tributo per la compensazione del bonus agricoltura arriva poco dopo la pubblicazione della provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 2 novembre 2022, che determina l’ammontare dell’importo del credito d’imposta per le spese sostenute per la realizzazione o l’ampliamento delle infrastrutture informatiche dei beneficiari.

Mentre il provvedimento stabilisce che l’agevolazione spetterà in misura piena ai soggetti che hanno presentato domanda per le spese sostenute nel 2021, la risoluzione del 3 novembre 2022 stabilisce le cifre che devono essere inserite nel modello F24.

Agenzia delle Entrate - Risoluzione numero 64 del 3 novembre 2022
Istituzione del codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta a favore delle reti di imprese agricole e agroalimentari di cui all’articolo 1, comma 131, della legge 30 dicembre 2020, n. 178.

L’importo riconosciuto ammonta al 40 per cento delle spese sostenute e può essere fruito in compensazione, sulla base di quanto stabilito dall’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.

La sequenza di cifre da inserire è 6990. Nel documento di prassi dell’Agenzia delle Entrate vengono inoltre fornite le istruzioni per la compilazione del modello F24.

Con la messa a disposizione del codice tributo si aggiunge l’ultimo tassello dell’agevolazione prevista dalla Legge di Bilancio 2021.

La compensazione al momento è possibile esclusivamente per i crediti derivanti dalle spese sostenute nel 2021: per le spese sostenute nel 2022 e 2023 si dovrà presentare domanda tra il 15 febbraio e il 15 marzo dell’anno successivo.

Agenzia delle Entrate - Risoluzione numero 64 del 3 novembre 2022
Istituzione del codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta a favore delle reti di imprese agricole e agroalimentari di cui all’articolo 1, comma 131, della legge 30 dicembre 2020, n. 178.

Bonus agricoltura, come compilare il modello F24 per la compensazione

La fruizione in compensazione dei crediti d’imposta può avvenire esclusivamente con modello F24 in modalità telematica, attraverso i servizi disponibili sul portale istituzionale dell’Agenzia delle Entrate.

Nella risoluzione viene sottolineato che:

“Il credito d’imposta utilizzato in compensazione non può eccedere l’importo disponibile, tenuto conto delle fruizioni già avvenute o in corso, pena lo scarto del modello F24.”

Il codice tributo da inserire all’interno del modello F24 è riportato all’interno della seguente tabella.

Codice tributo Descrizione
6990 CREDITO D’IMPOSTA E-COMMERCE DELLE IMPRESE AGRICOLE – articolo 1, comma 131, della legge 30 dicembre 2020, n. 178

La sequenza di cifre deve essere inserita nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”.

Nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, invece, nella colonna “importi a debito versati”.

Deve essere inoltre completato il campo “anno di riferimento”: in tale campo deve essere indicato l’anno di riconoscimento del credito d’imposta nel formato “AAAA”.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network