Bando ISI Agricoltura 2019-2020, elenchi definitivi: scadenza 24 maggio per le nuove ammesse

Rosy D’Elia - Incentivi alle imprese

Bando ISI Agricoltura 2019-2020, elenchi definitivi: le nuove imprese ammesse devono inoltrare la domanda e i documenti richiesti entro la scadenza del 24 maggio. Le istruzioni e i tempi indicati dall'INAIL nella notizia pubblicati il 22 aprile 2021.

Bando ISI Agricoltura 2019-2020, elenchi definitivi: scadenza 24 maggio per le nuove ammesse

Bando ISI Agricoltura 2019-2020, dall’INAIL arrivano gli elenchi definitivi delle micro e piccole imprese, che operano nel settore della produzione agricola, ammesse a beneficiare dei finanziamenti, da un minimo di 1.000 a un massimo di 60.000 euro, per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro con soluzioni innovative.

Gli acquisti o i noleggi con patto di acquisto devono essere finalizzati ad abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti e, allo stesso tempo, ridurre il livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello che deriva dallo svolgimento di operazioni manuali.

Nella lista sono presenti anche imprese che non risultavano ammesse negli elenchi provvisori pubblicati lo scorso febbraio e che devono procedere con l’invio della domanda e dalla documentazione entro la scadenza del 24 maggio 2021.

Bando ISI Agricoltura 2019-2020, elenchi definitivi: scadenza 24 maggio per le nuove ammesse

Gli elenchi definitivi delle imprese ammesse a beneficiare dei finanziamenti previsti dal bando ISI Agricoltura 2019-2020 sono disponibili online sul portale INAIL al seguente percorso:

  • Attività;
  • Prevenzione e sicurezza;
  • Agevolazioni e finanziamenti;
  • Incentivi alle imprese;
  • Bando Isi Agricoltura 2019-2020.

Inserite nella lista finale delle beneficiarie dei finanziamenti INAIL le micro e piccole imprese che operano nel settore della produzione agricola e hanno seguito la tabella di marcia prevista.

Calendario scadenze bando ISI Agricoltura 2019-2020
Apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda 15 luglio 2020
Chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda 24 settembre 2020
Download codici identificativi Dal 25 settembre 2020
Pubblicazione elenchi cronologici provvisori 11 febbraio 2021
Upload della documentazione(efficace nei confronti degli ammessi agli elenchi pena la decadenza della domanda) Dal 12 febbraio 2021 al 24 marzo 2021 ore 18:00
Pubblicazione degli elenchi cronologici definitivi 22 aprile 2021
Upload della documentazione (efficace nei confronti delle imprese nuove ammesse all’elenco definitivo, pena la decadenza della domanda) Dal 23 aprile 2021 al 24 maggio 2021 ore 18:00

Gli elenchi definitivi indicano, per ogni azienda, l’esito di riferimento con i codici che seguono:

  • S e S-AMS: domande ammesse;
  • N-DEC: domande decadute;
  • N: domande non ammissibili definitivamente per carenza di fondi.

Tra le ammesse risultano anche alcune imprese che non erano state inserite in prima battuta negli elenchi provvisori e che sono chiamate a rispettare la scadenza del 24 maggio 2021 per completare la richiesta dei fondi.

Nella notizia pubblicata il 22 aprile, infatti, si legge:

“Per le domande subentrate in posizione utile ai fini del finanziamento (S o S-AMS), che negli elenchi provvisori non risultavano ammesse (N), le imprese devono provvedere, a pena di decadenza, entro e non oltre le ore 18:00 del 24 maggio 2021 all’invio della propria domanda (Modulo A) insieme alla documentazione a suo completamento”.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network