Modello 5 ter telematico anche per le Società tra Avvocati

Salvatore Cuomo - Avvocati

Da quest’anno con riferimento alle competenze 2021 e per gli anni a venire la comunicazione dei dati di cui al modello 5/ter delle Società tra Avvocati dovrà avvenire in forma telematica. Qui l’analisi della procedura.

Modello 5 ter telematico anche per le Società tra Avvocati

Come abbiamo già segnalato in un precedente articolo le STA, Società tra Avvocati costituite ai sensi dell’art. 4 bis della L. 247/2012, sono tenute ad iscriversi nella Sezione Speciale dell’Albo.

Con l’avvenuta approvazione del Regolamento Società tra Avvocati, in vigore dal 1° gennaio 2022, queste hanno l’obbligo nei confronti di Cassa Forense dell’invio telematico del Modello 5 ter e del versamento del contributo integrativo del 4 per cento, da estrapolare dal volume di affari dichiarato ai fini IVA e questo entro il 30 settembre di ciascun anno.

Dal 13 Luglio scorso è online una sezione dedicata all’adempimento di cui sopra e Cassa Forense per facilitare il compito di prima registrazione telematica, passaggio propedeutico all’avvio della procedura, ha messo a disposizione dei soggetti tenuti all’adempimento una apposita sezione sul sito della Cassa.

Modello 5 ter telematico anche per le Società tra Avvocati

La procedura di accreditamento della STA potrà essere effettuata dal Legale rappresentante o da un Amministratore iscritto a Cassa Forense seguendo i seguenti passaggi: “accessi riservati - società tra avvocati - registrazione riservata alle STA”, per l’inserimento dei dati utili alla registrazione della Società.

Al momento della registrazione è necessario avere la disponibilità una copia dell’atto di costituzione e/o trasformazione della STA, in un unico file in formato PDF dalla dimensione massima di 3MB.

Gli altri dati richiesti, alcuni dei quali verranno già proposti di default, sono i seguenti:

  • codice fiscale della STA;
  • partita IVA della STA;
  • indirizzo sede legale della STA:
  • data costituzione e denominazione della STA corrispondenti a quanto riportato nell’atto costitutivo allegato;
  • foro presso la quale la STA è iscritta;
  • data di iscrizione della STA alla Sezione Speciale dell’Albo;
  • indirizzo di posta elettronica certificata della STA;
  • indirizzo di posta elettronica ordinaria della STA se presente.

Alla conclusione dell’inserimento dei dati è data possibilità di verificarne l’esattezza per poi procedere all’invio, a cui segue il rilascio di una ricevuta.

Ad avvenuta registrazione della STA verrà notificata all’indirizzo PEC fornito la comunicazione contenente il Codice Meccanografico per l’accesso al portale riservato alle STA, necessario per accedere alla procedura di compilazione e invio telematico del Modello 5 ter e poter poi generare i documenti necessari al pagamento di quanto dovuto.

Adempimenti che per questo primo anno di applicazione, come per i seguenti, dovranno essere effettuati entro il 30 settembre 2022.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network