Corte Costituzionale

La Corte costituzionale, nel sistema politico italiano, è un organo di garanzia costituzionale cui sono demandati diversi compiti:

  • giudicare la legittimità degli atti dello Stato e delle Regioni;
  • dirimere eventuali conflitti di attribuzione tra i poteri di dette istituzioni e tra le Regioni stesse;
  • esprimersi su eventuali atti di accusa nei confronti del presidente della Repubblica;
  • verificare l’ammissibilità dei referendum abrogativi.

La Corte Costituzionale è prevista dall’articolo 134 della Costituzione, attuato dalla legge costituzionale n. 1/1953 e della legge ordinaria n. 87/1953.

La sua sede è a Roma, al palazzo della Consulta, proprio di fronte al Quirinale.

1 | 2

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it