Campagna solleciti RED: la videoguida INPS per inviare la dichiarazione entro il 28 febbraio 2023

Francesco Rodorigo - Pensioni

Il 1° dicembre 2022 l'INPS ha avviato la campagna solleciti RED per le dichiarazioni dei redditi dei pensionati relative al 2020. È stata implementata una video-guida personalizzata e interattiva per facilitare l'adempimento entro la scadenza del 28 febbraio 2023

Campagna solleciti RED: la videoguida INPS per inviare la dichiarazione entro il 28 febbraio 2023

Nel messaggio n. 4401 del 6 dicembre 2022 l’INPS comunica di aver avviato la campagna solleciti RED 2021 e di aver messo a disposizione una video-guida per semplificare l’adempimento.

Con questa campagna, l’INPS chiede ai pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito di inviare la dichiarazione dei redditi che non è stata trasmessa entro il termine ordinario.

La scadenza per l’invio è prevista per il 28 febbraio 2023 e l’Istituto ha realizzato una video-guida personalizzata e interattiva per facilitare l’adempimento e informare sulle conseguenze della mancata trasmissione.

Questa fornisce istruzioni su come trasmettere correttamente il modello e permette anche di verificare se si ha diritto ad altre prestazioni collegate al reddito.

Si può accedere alla guida tramite il QR code presente sul modello cartaceo, direttamente dall’area riservata MyINPS oppure tramite App IO e INPS Mobile.

Campagna solleciti RED: la videoguida INPS per inviare la dichiarazione entro il 28 febbraio 2023

I pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito devono presentare all’INPS la dichiarazione dei redditi durante la campagna RED annuale.

Con la campagna RED solleciti 2021, avviata il 1° dicembre 2022, l’INPS chiede la comunicazione dei redditi relativa al 2020 a tutti i soggetti che non hanno provveduto all’adempimento nei termini ordinari previsti.

Per facilitare la trasmissione dei dati obbligatori entro la scadenza del 28 febbraio 2023 da parte dei soggetti sollecitati, l’INPS ha realizzato e diffuso una video-guida personalizzata e interattiva.

Lo comunica l’Istituto tramite il messaggio n. 4401 del 6 dicembre 2022.

Il progetto rientra tra gli obiettivi previsti dal PNRR per la transizione digitale e tecnologica della Pubblica Amministrazione.

Per la campagna solleciti RED 2021 la video-guida prevede la personalizzazione dei messaggi, grazie all’utilizzo del nome di battesimo e al sesso del destinatario e ai redditi da comunicare per i titolari delle prestazioni collegate al reddito più diffuse, cioè quattordicesima, integrazione al minimo, maggiorazione sociale, assegni al nucleo familiare, importo aggiuntivo.

La guida fornisce informazioni e servizi in modo proattivo aiutando i pensionati ad assolvere all’obbligo di dichiarazione dei redditi entro la scadenza prevista per il 28 febbraio 2023.

Il sistema informa anche sulle conseguenze di una mancata comunicazione all’INPS, ovvero la sospensione o la revoca provvisoria delle prestazioni.

Nel dettaglio al video-guida fornisce istruzioni per:

  • inviare la dichiarazione reddituale nei termini di legge in modo da evitare eventuali sospensioni e indebiti;
  • dichiarare correttamente i redditi rilevanti per le prestazioni collegate al reddito di cui si beneficia;
  • utilizzare i servizi web dell’Istituto o richiedere l’assistenza dei soggetti abilitati convenzionati o al Contact Center;
  • verificare il diritto a eventuali ulteriori prestazioni collegate al reddito (c.d. diritti inespressi).

In relazione a quest’ultimo punto, la video-guida promuove anche l’utilizzo del nuovo servizio “Consulente digitale delle pensioni”.

Campagna solleciti RED: come accedere alla video-guida INPS per inviare la dichiarazione

I pensionati sollecitati ad inviare la dichiarazione della propria situazione reddituale possono accedere alla video-guida con le istruzioni in diversi modi.

In primo luogo questa sarà visualizzabile inquadrando con lo smartphone l’apposito QR code disponibile sulla comunicazione cartacea di sollecito inviata ai soggetti interessati alla campagna.

Questi soggetti, inoltre, possono visualizzare la video-guida attraverso i seguenti canali digitali:

  • dall’area riservata MyINPS, accedendo con credenziali SPID, CIE o CNS;
  • consultando le notifiche su App IO e INPS Mobile e nei servizi online Cedolino pensione e Consulente digitale delle pensioni.

I pensionati che hanno anche indicato il proprio numero di telefono cellulare e indirizzo email riceveranno anche un SMS o mail di notifica non appena la video-guida sarà disponibile nell’area MyINPS.

Questa sarà disponibile fino al 28 febbraio 2023, la data di scadenza per la comunicazione dei redditi 2020.

Le visualizzazioni e le interazioni da parte degli utenti saranno monitorate in forma anonima per verificare il livello di efficienza ed efficacia della campagna di comunicazione.

INPS - Messaggio n. 4401 del 6 dicembre 2022
Progetto PNRR. Sistema di comunicazione organizzativa personalizzata per gli utenti – Step 1. Avvio campagna con video-guida personalizzata e interattiva per pensionati destinatari della campagna di Sollecito Dichiarazione RED (anno reddito richiesto 2020)

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network