Pensioni: nasce il Consulente Digitale INPS che verifica i requisiti per quattordicesima e integrazioni

Francesco Rodorigo - Pensioni

Nasce il Consulente Digitale delle pensioni per individuare i possibili fruitori di prestazioni aggiuntive, come il bonus della quattordicesima e altre integrazioni, che non ne hanno fatto richiesta. Lo strumento semplifica il flusso di domanda, come chiarisce il messaggio INPS n. 1521 del 5 aprile 2022.

Pensioni: nasce il Consulente Digitale INPS che verifica i requisiti per quattordicesima e integrazioni

Consulente Digitale delle pensioni, l’INPS tramite il messaggio n. 1521 del 5 aprile 2022 illustra le funzioni del nuovo strumento per i pensionati.

L’obiettivo del servizio, previsto nell’ambito degli interventi di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione del PNRR, è quello di individuare possibili fruitori in possesso dei requisiti minimi per accedere a determinate prestazioni aggiuntive collegate alla propria pensione.

Il progetto al momento riguarda il bonus quattordicesima, il supplemento di pensione e l’integrazione al trattamento minimo.

Il servizio è disponibile sul portale dell’INPS alla sezione “Consulente Digitale delle pensioni”.

Pensioni: nasce il Consulente Digitale INPS che verifica i requisiti per quattordicesima e integrazioni

Il Consulente Digitale delle pensioni è il nuovo servizio fornito dall’INPS che facilita la verifica di requisiti per le prestazioni aggiuntive riconosciuta ai pensionati, presentato dal messaggio n. 1521 del 5 aprile 2022.

Questo progetto si propone di individuare in anticipo i potenziali pensionati che non stanno usufruendo di prestazioni aggiuntive pur essendo in possesso degli specifici requisiti necessari. Il Consulente Digitale INPS guiderà poi questi soggetti alla presentazione corretta della richiesta.

Il servizio, dunque, facilita e semplifica il flusso di domanda da parte dei pensionati e allo stesso tempo riduce il margine di errore durante la fase di presentazione delle istanze, poiché esclude fin dal principio i soggetti che non sono in possesso di tutti i requisiti necessari.

Il Consulente Digitale delle pensioni al momento è disponibile in forma limitata e per le prime tre settimane di attività sarà utilizzabile solamente da un numero ristretto di utenti pensionati, i quali saranno avvisati da una notifica sia tramite il servizio MyINPS sia tramite mail. Il servizio di consulenza verrà poi esteso gradualmente a tutti i pensionati.

Al momento il servizio si occupa delle seguenti prestazioni:

Altre prestazioni verranno poi aggiunte al servizio nel corso dell’anno.

Consulente Digitale delle pensioni INPS: come accedere al servizio online

Il progetto rientra tra gli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), in particolare la realizzazione di operazioni per la digitalizzazione delle infrastrutture tecnologiche e dei servizi della Pubblica Amministrazione, con lo scopo di garantire ai cittadini servizi più efficienti e accessibili.

L’INPS è tra gli enti interessati dagli interventi di digitalizzazione, così come disposto dal decreto del Ministero dell’Economia e delle finanze del 6 agosto 2021. Il servizio di consulenza è stato previsto dalla determinazione INPS n. 1 del 3 gennaio 2022.

Lo strumento è disponibile, per le prime tre settimane, solamente ai pensionati contattati dall’Istituto ed è raggiungibile mediante il sito INPS, immettendo nella barra di ricerca “Consulente digitale”, oppure dal menu “Prestazioni e Servizi” selezionando “Servizi” e scorrendo alla lettera “C”.

Il percorso all’interno del sito è lo stesso anche quando il servizio sarà disponibile a tutti i pensionati.

Si può accedere allo strumento attraverso tutti i device digitali (PC, smartphone e tablet).

Il Consulente è accessibile in due modalità:

  • senza effettuare il login nella sezione MyINPS;
  • effettuando il login con le proprie credenziali di identità digitale (SPID, CIE, CNS).

Se utilizza il servizio dopo aver eseguito l’accesso, l’utente avrà a disposizione un’interfaccia personalizzata e un percorso semplificato con consigli specifici.

INPS - Messaggio numero 1521 del 5 aprile 2022
Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Progetto di innovazione tecnologica: Consulente Digitale delle Pensioni

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network