Bonus psicologo 2022: come funziona il codice univoco. Guida per pazienti e professionisti

Alessio Mauro - Leggi e prassi

Le graduatorie per l'accesso al bonus psicologo sono state pubblicate. I beneficiari devono utilizzare il codice univoco per usufruire delle sessioni di psicoterapia entro la scadenza del 7 giugno 2023. Dall'INPS la procedura per i pazienti e i professionisti

Bonus psicologo 2022: come funziona il codice univoco. Guida per pazienti e professionisti

I beneficiari del bonus psicologo 2022 avranno a disposizione 180 giorni di tempo per fruire del contributo ricevuto per le sessioni di psicoterapia.

Il codice ricevuto, infatti, sarà valido fino alla scadenza del 7 giugno 2023. Ma come funziona?

L’INPS nel messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022, tramite il quale ha comunicato la pubblicazione delle graduatorie dei soggetti ammessi alla fruizione del bonus, ha pubblicato anche la guida all’utilizzo del codice univoco, sia da parte dei pazienti sia da parte dei professionisti.

Il codice fornisce un resoconto della cifra utilizzata e di quella ancora a disposizione. È accessibile dal sito dell’Istituto, cercando il servizioContributo sessioni di psicoterapia” e accedendo con le proprie credenziali SPID, CIE, CNS.

Bonus psicologo 2022: come funziona il codice univoco

L’esito della domanda per il bonus psicologo è consultabile direttamente sul sito dell’INPS. Sarà sufficiente accedere al “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”.

In caso di esito positivo sarà possibile visualizzare anche l’importo, fino a 600 euro, e il codice univoco.

Si tratta del codice assegnato a ciascun beneficiario per la fruizione della sedute di psicoterapia presso gli studi dei professionisti aderenti all’iniziativa e iscritti regolarmente nell’elenco degli psicoterapeuti nell’ambito dell’albo degli psicologi. Il codice va comunicato al professionista in fase di prenotazione delle sedute.

Il servizio è disponibile cercando nella barra di ricerca del sito INPSContributo sessioni di psicoterapia” e accedendo con credenziali SPID, CIE, CNS.

Dalla schermata con l’esito della domanda per il bonus psicologo, selezionando il pulsanteVisualizza” si può accedere ai dati di dettaglio.

Qui è possibile visualizzare scheda “Sedute”, in cui è riportato il codice univoco associato alla domanda e il relativo importo con il dettaglio delle somme prenotate e già utilizzate.

In questa sezione è possibile gestire le varie sedute di psicoterapia.

Nella schedaLista professionista” è possibile visualizzare l’elenco degli psicoterapeuti aderenti all’iniziativa su tutto il territorio nazionale e selezionare quello con cui effettuare le sessioni. È possibile anche scegliere professionisti diversi per le sedute del percorso.

Nella sezione “Sedute” è presente il resoconto delle sessioni prenotate e confermate e dell’importo assegnato.

INPS - Messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022 - Allegato 1
Guida all’utilizzo del codice univoco per i beneficiari di Contributo sessioni di psicoterapia

Bonus psicologo 2022: come funziona il codice univoco per i professionisti

Anche i professionisti dovranno accedere al sito dell’INPS con le consuete modalità, credenziali SPID, CIE o CNS, per inserire o modificare le coordinate per il pagamento della prestazione erogata.

Dal “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche” per i cittadini, è possibile accedere alle funzionalità dedicate ai professionisti, cliccando sulla voceCambia profilo”.

Al primo accesso alla Home page effettuato con il profilo del professionista, la procedura chiederà di inserire le coordinate bancarie sulle quali ricevere il pagamento delle sedute di psicoterapia svolte.

La pagina consente di inserire uno o più IBAN. Questo può essere intestato:

  • al professionista;
  • ad un Ente o Studio Professionale.

In quest’ultimo caso dovrà essere inserita anche la partita IVA associata.

Quando il paziente comunica il proprio codice univoco, il professionista può prenotare la seduta direttamente dall’home page.

Cliccando sul pulsanteVerifica associazione” è possibile controllare la correttezza delle informazioni fornite dal paziente.

Successivamente bisogna inserire negli appositi campi le informazioni di dettaglio della seduta:

  • data e ora dell’appuntamento;
  • durata;
  • importo.

A conferma della prenotazione, le informazioni della seduta si trovano nella pagina di riepilogo, scaricabile in formato pdf come la ricevuta della seduta prenotata.

Per gli altri dettagli sulla procedura e sulla registrazione e rimborso della fattura si rimanda alla guida dell’INPS.

INPS - Messaggio n. 4446 del 9 dicembre 2022 - Allegato 2
Guida all’utilizzo del codice univoco per la richiesta di pagamento da parte del Professionista

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network