Rimborso IRPEF disoccupati con il modello 730/2022, quando arriva?

Rosy D’Elia - Modello 730

Rimborso IRPEF disoccupati con il modello 730/2022: quando arriva? Se le somme arrivano dall'INPS, si parte da agosto o settembre. Più lunga potrebbe essere l'attesa quando entra in gioco l'Agenzia delle Entrate in assenza di un sostituto d'imposta. Determinante, in ogni caso, è il momento in cui si invia la dichiarazione dei redditi.

Rimborso IRPEF disoccupati con il modello 730/2022, quando arriva?

Rimborso IRPEF disoccupati con il modello 730/2022, quando arriva? Non è possibile indicare una data univoca, sicuramente, però, l’attesa dipende dal giorno in cui viene presentata la dichiarazione dei redditi.

Nel caso in cui le operazioni di conguaglio del modello 730 precompilato o anche ordinario facciano emergere un importo a credito, si ha diritto a ricevere un rimborso.

In linea generale, coloro che percepiscono la Naspi ricevendo l’indennità dall’INPS possono ricevere le somme a partire da agosto e settembre dall’Istituto stesso che funge da sostituto d’imposta.

Quando, invece, il modello 730/2022 è presentato senza sostituto, i tempi sono più lunghi.

Determinante, quindi, per stabilire la durata dell’attesa è il soggetto che eroga il rimborso IRPEF destinato ai disoccupati e la data in cui viene presentata la dichiarazione dei redditi.

Rimborso IRPEF disoccupati con il modello 730/2022, quando arriva dall’INPS?

Ogni anno i contribuenti presentando la dichiarazione dei redditi calcolano l’IRPEF da versare, può accadere che l’importo dovuto sia inferiore a quanto già versato.

Quando dalle operazioni di conguaglio fiscale effettuate dall’Agenzia delle Entrate risulta una somma dell’IRPEF dovuta più bassa, si ha diritto a un rimborso.

Chi percepisce la Naspi, indennità di disoccupazione, può indicare al momento della compilazione del modello 730/2022 l’INPS come sostituto di imposta. In questo caso, dunque, l’Istituto di Previdenza è il soggetto tenuto a erogare le somme.

Anche con il debutto del nuovo calendario del modello 730, che dal 2020 ha fissato la scadenza per la presentazione al 30 settembre e un calendario mobile per l’erogazione delle somme, i tempi per il rimborso IRPEF da parte dell’INPS sono rimasti gli stessi. Si parte da agosto o da settembre.

In ogni caso, prima si presenta il modello 730/2022, prima si ottiene la cifra a cui si ha diritto.

Tutti i dettagli su eventuali crediti emersi dal conguaglio fiscale sono accessibili sul portale istituzionale o tramite App per i contribuenti in possesso del PIN INPS grazie allo strumento online “Assistenza fiscale (730/4): servizi al cittadino”.

Rimborso IRPEF disoccupati con il modello 730/2022, quando arriva dall’INPS?

I disoccupati che, invece, non indicano l’INPS come sostituto di imposta nel modello 730/2022 devono attendere il rimborso IRPEF dall’Agenzia delle Entrate.

In questo caso, di solito l’attesa è più lunga: negli anni scorsi le somme sono state erogate per la maggior parte da dicembre in poi.

Se dal modello 730/2022 precompilato, o anche ordinario, che è stato presentato senza sostituto emerge un credito, l’Amministrazione finanziaria eroga la cifra a cui hanno diritto i contribuenti tramite accredito diretto, sul conto corrente o presso qualsiasi ufficio dell’Agenzia delle Entrate, se il contribuente ha fornito all’Agenzia delle Entrate le coordinate, il codice IBAN.

La richiesta di accredito può essere effettuata online tramite la specifica applicazione disponibile sul sito internet.

In conclusione, per i disoccupati, come per tutti gli altri contribuenti, i tempi di attesa per il rimborso IRPEF sono gli stessi degli anni precedenti.

Bisogna tenere conto, però, che la finestra temporale per presentare il modello 730/2022 arriva fino al 30 settembre e quindi i tempi potrebbero essere molto lunghi per chi non agisce tempestivamente.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network