Registro delle imprese, nuove specifiche tecniche dal 24 luglio 2018

Redazione - Dichiarazioni e adempimenti

Registro delle imprese, nuove specifiche tecniche pubblicate dal MISE e in vigore dal 24 luglio 2018. I programmi non aggiornati non saranno più utilizzabili a partire dal mese di ottobre.

Registro delle imprese, nuove specifiche tecniche dal 24 luglio 2018

Registro delle imprese: nuove specifiche tecniche a partire dal 24 luglio 2018.

A disporlo è il MISE con il decreto direttoriale del 10 luglio 2018 con il quale, oltre a pubblicare le nuove specifiche per i programmi informatici, viene comunicato che in caso di mancato aggiornamento i software non saranno più utilizzabili a partire dal 1° ottobre.

A cambiare sono i codici relativi ai comuni o alle corrispondenti denominazioni (tabella COM), in virtù degli accorpamenti e delle variazioni intervenute. Le software house dovranno quindi procedere all’aggiornamento dei programmi.

Registro delle imprese, nuove specifiche tecniche dal 24 luglio 2018

Le nuove specifiche tecniche per i programmi informatici necessari per la compilazione delle domande e delle denunce da presentare all’ufficio del REA dovranno essere utilizzate a partire dal 24 luglio 2018.

È questo quanto disposto dal decreto del MISE del 10 luglio 2018 con il quale vengono aggiornate le specifiche per i software del registro delle imprese.

Il decreto, che di seguito si allega, chiarisce inoltre che le in caso di mancato aggiornamento, non potranno più essere utilizzati a partire dal 1° ottobre 2018 i programmi realizzati sulla base delle specifiche tecniche approvate con precedenti decreti ministeriali.

PDF - 879.3 Kb
MISE - Decreto direttoriale 10 luglio 2018
Registro delle imprese: approvazione delle nuove specifiche tecniche per programmi informatici

Nuove specifiche tecniche REA

Le nuove specifiche tecniche per i software del REA sono contenute nell’allegato A del decreto direttoriale MISE.

L’integrazione e la modifica riguarda esclusivamente CAP o denominazioni di comuni, a seguito di accorpamenti o variazioni intervenuti.

PDF - 476.6 Kb
Tabella Comuni - Allegato A decreto direttoriale MISE 10 luglio 2018
Clicca per scaricare