Pensioni, al via questionario di valutazione INPS: come funziona

Eleonora Capizzi - Pensioni

Pensioni, da oggi 6 aprile 2021 parte il questionario di valutazione per 300.000 pensionati. Con il messaggio n. 1405 del 2 aprile 2021 l'INPS annuncia l'avvio di una campagna che permette agli utenti di manifestare il proprio grado di apprezzamento. Vediamo come funziona.

Pensioni, al via questionario di valutazione INPS: come funziona

Pensioni: da oggi, 6 aprile 2021, i destinatari dei trattamenti pensionistici potranno esprimere il proprio apprezzamento sui servizi INPS.

L’Istituto, con il messaggio numero 1505 del 2 aprile 2021, annuncia l’avvio della campagna di Customer Experience, in collaborazione con il Dipartimento della Funzione Pubblica e FormezPA (Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle P.A.).

Sono circa 300.000 i pensionati che, a partire da oggi, riceveranno una e-mail da parte dell’INPS, contente un link con l’invito a compilare il questionario di valutazione volto a migliorare le prestazioni dell’Ente.

I risultati che emergeranno dal sondaggio facoltativo serviranno all’INPS per migliore i propri servizi.

Ma andiamo a vedere, più nel dettaglio, come funziona questa campagna di valutazione partecipativa e chi sono gli interessati.

Pensioni, al via questionario di valutazione INPS: come funziona

L’INPS si impegna a migliorare i propri servizi per rendere tutto più facile e veloce. Per raggiungere tali obiettivi ha deciso di coinvolgere i propri utenti, questa volta i pensionati, in un’ottica di ascolto e compartecipazione.

INPS - messaggio numero 1405 del 2 aprile 2021
scarica il messaggio Laboratorio di valutazione partecipativa. Avvio della rilevazione di Customer Experience in collaborazione con il Dipartimento della Funzione Pubblica e FormezPA

Che con la collaborazione del Dipartimento della Funzione Pubblica e di FormezPA l’Istituto ha deciso di avviare una campagna di valutazione del grado di soddisfazione degli utenti, dandone notizia con il messaggio numero 1505 del 2 aprile 2021.

Dal 6 aprile 2021, infatti, 300.000 pensionati possono esprimere la loro gradimento rispondendo ad una serie di domande sulla performance dell’INPS.

In particolare, il questionario è riservato agli utenti interessati dai seguenti trattamenti pensionistici nel corso del 2020:

Dal 6 aprile 2021, l’INPS invierà una e-mail ai circa 300.0000 pensionati selezionati, contenente il link per compilare il questionario. Bisognerà cliccarci sopra e si verrà reindirizzati alla pagina delle domande a cui rispondere liberamente.

I risultati del sondaggio, annuncia l’Istituto, verranno comunicati con successivo messaggio e saranno utili per capire il livello di soddisfazione degli utenti, punto di partenza per le necessarie migliorie da apportare ai servizi INPS.

Questionario INPS sulla soddisfazione dei pensionati: perché coinvolgere gli utenti

L’avvio della campagna di valutazione della performance prende le mosse dal processo di miglioramento continuo, messo in atto dall’INPS già da diversi anni, che vede il coinvolgimento non solo del personale dell’Istituto ma anche degli utenti a cui sono destinati i servizi offerti.

Peraltro è la stessa legge a dare importanza all’opinione dei diretti interessati. Il sondaggio INPS sulle pensioni, infatti, è implicitamente previsto dall’articolo 19 bis del decreto legislativo n. 150 del 2009 volto ad un rafforzamento del ruolo dei cittadini nel ciclo di gestione della performance.

In particolare, la norma richiamata stabilisce quanto segue:

I cittadini, anche in forma associata, partecipano al processo di misurazione delle performance organizzative, anche comunicando direttamente all’Organismo indipendente di valutazione il proprio grado di soddisfazione per le attività e per i servizi erogati, secondo le modalità stabilite dallo stesso Organismo”.

L’Organismo Indipendente di Valutazione della performance (OIV)è istituito dall’art. 14 dello stesso decreto legislativo, che disciplina le sue principali competenze e prevede altresì una Struttura Tecnica Permanente per la misurazione della Performace.

In quest’ottica di compartecipazione, ogni amministrazione adotta sistemi di rilevazione del grado di soddisfazione degli utenti e dei cittadini in relazione alle attività e ai servizi erogati.

Rientra proprio in questa previsione il questionario dell’INPS destinato ai pensionati che mette in pratica il coinvolgimento dei diretti interessati nel processo di valutazione della performance.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network