Pensioni e previdenza, dall’INPS il calendario dei pagamenti 2021

Eleonora Capizzi - Pensioni

Pensioni e previdenza: è disponibile il calendario INPS 2021 dei pagamenti per prestazioni previdenziali e assistenziali da eseguire durante l'anno. Il 5 gennaio è il primo giorno per riscuotere.

Pensioni e previdenza, dall'INPS il calendario dei pagamenti 2021

Con riferimento al pagamento delle pensioni e delle prestazioni assistenziali 2021 l’INPS ha pubblicato il calendario completo dei pagamenti da effettuare per l’anno 2021 e riporta il 5 gennaio come primo giorno per ricevere il pagamento.

Lo annuncia la stessa INPS con il comunicato stampa diramato oggi pomeriggio.

L’Istituto evidenzia, inoltre, che calendario e tutte le relative indicazioni operative sono disponibili consultando la circolare 18 dicembre 2020, n. 148, e annuncia di aver concluso tutte le attività di rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali prodromiche alla corresponsione per l’anno 2021.

L’Inps ricorda, tra l’altro, i giorni in cui sarà possibile riscuotere:

  • nel solo mese di gennaio pagamenti avvengono nel secondo giorno bancabile del mese;
  • negli altri 11 mesi nel primo giorno bancabile di ciascun mese.

Ecco quindi che, secondo la sequenza mensile fornita, il prossimo pagamento delle prestazioni pensionistiche e assistenziali avverrà il 5 gennaio, il secondo giorno bancabile del mese.

Ma attenzione: per coloro che riscuotono la pensione presso Poste Italiane è previsto il pagamento anticipato, in modalità scaglionata a partire da ieri, 28 dicembre.

Ecco il testo del comunicato stampa ufficiale diramato dall’INPS oggi 29 dicembre 2020:

L’Istituto ha concluso le attività di rivalutazione delle pensioni e delle prestazioni assistenziali, propedeutiche al pagamento delle prestazioni previdenziali e assistenziali per l’anno 2021. Nella circolare INPS del 18 dicembre 2020, n. 148, si descrivono le operazioni effettuate ed è riportato il calendario completo dei pagamenti per l’anno 2021.

Va ricordato che, per disposizioni normative (art. 1, comma 184, della legge 27 dicembre 2017, n. 205) nel solo mese di gennaio di ogni anno i pagamenti avvengono nel secondo giorno bancabile del mese, mentre negli altri 11 mesi nel primo giorno bancabile di ciascun mese. La sequenza dei giorni di calendario del 2021 fa sì che il prossimo pagamento delle prestazioni pensionistiche e assistenziali presso gli istituti di credito cadrà necessariamente il 5 gennaio, secondo giorno bancabile del mese.

Solo per coloro che riscuotono la pensione presso Poste Italiane è stata prevista l’anticipazione del pagamento di gennaio rispetto alle normali scadenze, distribuito su più giorni a partire dal 28 dicembre, anticipo e scaglionamento eccezionalmente stabiliti da ordinanza n. 723 della Presidenza del Consiglio dei Ministri per garantire il ritiro in piena sicurezza e nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID-19

Ultime novità sulle pensioni INPS 2021
Comunicato stampa ufficiale INPS del 29 dicembre 2020

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network