Pagamento pensioni novembre 2022: l’accredito INPS ha cifre più alte con le ultime novità approvate

Rosy D’Elia - Pensioni

Pagamento pensioni novembre 2022: in arrivo somme più alte. Con l'accredito INPS arriva anche il bonus 150 euro e vengono effettuate le operazioni di rivalutazione alla luce delle ultime novità approvate. Stessa data, 2 novembre, per Poste Italiane e per le banche. Il calendario dei singoli uffici postali indica le date per il ritiro in contanti.

Pagamento pensioni novembre 2022: l'accredito INPS ha cifre più alte con le ultime novità approvate

Pagamento pensioni: la festività del primo giorno del mese ha fatto slittare la data dell’accredito INPS al 2 novembre 2022. Non c’è distinzione per chi riceve le somme tramite Poste Italiane e chi invece si è affidato alle banche.

Ma la mensilità in arrivo in alcuni casi ha cifre più alte: grazie alle ultime novità approvate arriva anche il bonus 150 euro e vengono effettuate le operazioni di rivalutazione 2023 e il conguaglio 2022, come previsto dal Decreto Aiuti bis.

Per il ritiro in contanti di trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento presso gli uffici postali territoriali, è necessario tenere conto delle tabelle di marcia stabilite dalle singole sedi.

Pagamento pensioni novembre 2022: le ultime novità fanno crescere l’accredito INPS

La data in cui viene effettuato il pagamento delle pensioni per la mensilità in arrivo è fissata al 2 novembre 2022.

I trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento vengono erogati nel primo mercoledì del mese a tutti coloro che ne hanno diritto: data unica, quindi, per chi si è affidato a Poste Italiane e chi, invece, alle banche.

Il calendario, mese per mese, è stato stabilito dall’Istituto alla fine del 2021 tramite la consueta circolare di fine anno.

Lo stesso accadrà a dicembre: le pensioni, insieme alla tredicesima, saranno pagate a tutti i pensionati e a tutte le pensionate il primo giorno del mese.

In alcuni casi le cifre dell’accredito INPS saranno più alte: diventano concrete le novità introdotte dai Decreti Aiuti bis e ter.

Pagamento pensioni, accredito INPS il 2 novembre 2022: il calendario per il ritiro in contanti

Chi ha un reddito inferiore a 20.000 euro riceverà anche il bonus 150 euro previsto dal DL n. 144/2022: l’indennità una tantum che viene erogata automaticamente dall’INPS è una replica in versione ridotta del bonus 200 euro ricevuto a luglio e nasce per far fronte al caro prezzi.

Allo stesso tempo, come indicato dalla circolare n. 120 del 2022, sempre con le pensioni di novembre 2022 si riceverà in tempi più brevi rispetto all’ordinario il conguaglio della rivalutazione 2022 e sarà applicata in anticipo quella prevista per il 2023.

In base all’importo spettante si arriva anche a un aumento del 2,2 per cento per gli assegni in arrivo.

Tutte le regole sulle novità introdotte dal Decreto Aiuti bis sono illustrate dall’INPS nel documento pubblicato il 26 ottobre.

INPS - Circolare n. 120 del 26 ottobre 2022
Rivalutazione definitiva delle pensioni, delle prestazioni assistenziali e delle prestazioni di accompagnamento alla pensione per l’anno 2022

Chi è titolare di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution già dal 2 novembre, data di accredito delle pensioni, potrà prelevare le cifre in contanti dagli ATM Postamat presenti su tutto il territorio.

Chi invece ha intenzione di recarsi negli uffici postali per il ritiro in contanti può fare riferimento alle 12.800 sedi distribuite sul territorio, avendo cura di attenersi al calendario previsto.

Le date potrebbero essere le seguenti, ma per avere certezza della tabella di marcia è necessario verificare le indicazioni specifiche.

Lettera del cognomeData per il ritiro in contanti della pensione di agosto
Dalla A alla B mercoledì 2 novembre 2022
Dalla C alla D giovedì 3 novembre 2022
Dalla E alla K venerdì 4 novembre 2022
Dalla L alla O sabato 5 novembre 2022 (solo mattina)
Dalla P alla R lunedì 7 novembre 2022
Dalla S alla Z martedì 8 novembre 2022

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network