Pagamento pensioni luglio 2020, ancora in anticipo l’accredito INPS

Rosy D’Elia - Pensioni

Pagamento pensioni luglio 2020, ancora in anticipo l'accredito INPS: un'altra mensilità di assegni pensionistici e indennità di accompagnamento in arrivo con tempi più brevi dell'ordinario. Il calendario per ritirare le somme a cui si ha diritto presso Poste Italiane parte dal 24 giugno 2020.

Pagamento pensioni luglio 2020, ancora in anticipo l'accredito INPS

Pagamento pensioni luglio 2020, ancora in anticipo l’accredito INPS: il calendario per ritirare la mensilità di assegni pensionistici e indennità di accompagnamento parte dal 24 giugno.

Come per aprile, maggio e giugno, anche a luglio 2020 le somme arrivano in tempi più brevi: ad annunciarlo è l’Istituto con la notizia del 22 giugno.

Con l’ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile numero 680 dell’11 giugno 2020, anche a luglio il pagamento arriva in anticipo: in prima battuta la tabella di marcia rivista per evitare il rischio di contagio negli uffici postali era stata prevista solo per tre mesi.

Pagamento pensioni luglio 2020, ancora in anticipo l’accredito INPS: il calendario

Come nei mesi precedenti, il vantaggio sui tempi interessa coloro che riscuotono le somme con qualunque modalità presso Poste Italiane. Per tutti gli altri l’accredito viene effettuato nel primo giorno bancabile del mese, mercoledì 1° luglio.

Nella notizia del 22 giugno 2020 pubblicata sul portale istituzionale si legge:

“Al fine di consentire a tutti i beneficiari dei pagamenti di recarsi presso gli uffici postali in sicurezza e nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del COVID-19, con l’ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC 11 giugno 2020, n. 680) è stata estesa anche al mese di luglio l’anticipazione del pagamento delle rate di pensione, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili.”

Il calendario del pagamento delle pensioni di luglio 2020 parte da mercoledì 24 giugno ed è suddiviso in ordine alfabetico, come descritto in tabella.

DataBeneficiari interessati - ordine alfabetico per cognome
mercoledì 24 giugno i A-B
giovedì 25 giugno C-D
venerdì 26 giugno E-K
sabato 27 giugno L-O
lunedì 29 giugno P-R
martedì 30 giugno S-Z

Come indicato dall’INPS, è necessario verificare anche il calendario dei pagamenti all’interno di ogni ufficio postale.

Ogni sede, infatti, può apportare delle variazioni alla tabella di marcia indicata per le pensioni di luglio 2020.

Pensioni luglio 2020, pagamento in circolarità: ancora in anticipo l’accredito INPS

Gli interessati possono riscuotere le somme a cui hanno diritto anche in uffici postali diversi rispetto a quelli in cui di solito viene effettuato il pagamento di pensioni o indennità di accompagnamento.

In questo caso è necessario presentare documento di identità e codice fiscale.

L’INPS, come stabilito nel messaggio numero 1364 del 25 marzo 2020, ha autorizzato in via eccezionale e transitoria il pagamento in circolarità per tutti coloro che riscuotono le prestazioni in contanti.

L’Istituto sottolinea che c’è tempo fino alla scadenza del 29 agosto per incassare il pagamento delle pensioni di luglio 2020, le somme restano a disposizione per la riscossione per 60 giorni a partire al primo giorno bancabile del mese di riferimento.

Questo sito contribuisce all'audience di Evolution ADV Network Logo Evolution adv