Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: le istruzioni per l’accredito

Giuseppe Guarasci - Leggi e prassi

Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: le istruzioni per richiedere l'accredito dell'indennità Covid di novembre a Sport e Salute. C'è tempo fino alla scadenza del 30 novembre per procedere. A tutti coloro che hanno già in passato beneficiato dell'indennità una mail di conferma per l'erogazione automatica.

Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: le istruzioni per l'accredito

Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: attiva fino alla scadenza del 30 novembre la procedura online per richiedere a Sport e Salute l’accredito della mensilità prevista dal Decreto Ristori.

Inviata a 141.458 collaboratori sportivi che hanno già ricevuto le somme nei mesi scorsi la mail di conferma per l’erogazione automatica.

Per i nuovi beneficiari la procedura di domanda è articolata in tre fasi: nella notizia pubblicata da Sport e Salute il 2 novembre 2020 le indicazioni da seguire.

Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: istruzioni e scadenza

Come per altri settori particolarmente colpiti dalle restrizioni del DPCM del 24 ottobre 2020, il Decreto Ristori ha previsto un’indennità Covid per i lavoratori sportivi.

In linea generale il bonus 800 euro replica le misure già adottate dall’inizio della pandemia per sostenere il settore, rispetto al passato l’importo per l’indennità di novembre risulta leggermente più generoso.

Secondo il meccanismo ormai consolidato per il pagamento dei bonus Covid, le somme vengono erogate in automatico ai vecchi beneficiari che conservano i requisiti per usufruire delle misure di sostegno e su specifica richiesta a nuovi beneficiari.

Per quanto riguarda il mondo dello Sport, l’ente di riferimento è Sport e Salute che in una nota pubblicata il 2 novembre sul suo portale ha indicato ai lavoratori sportivi potenzialmente interessati le istruzioni da seguire.

La domanda per il bonus 800 euro, utile a ricevere l’accredito di novembre, deve essere presentata seguendo la procedura in tre fasi già prevista per le altre tranche:

  • prenotazione, inviando un SMS con il proprio Codice Fiscale al numero 339.9940875 attivo da lunedì 2 novembre su www.sportesalute.eu, come risposta si otterrà il codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui sarà possibile compilare la domanda sulla piattaforma;
  • accreditamento sulla piattaforma dedicata utilizzando indirizzo mail, Codice Fiscale e codice di prenotazione ricevuto a seguito dell’invio dell’SMS;
  • compilazione e invio della domanda, solo dopo essersi accreditati sarà possibile accedere alla piattaforma, compilare la domanda, allegare i documenti necessari.

Due i canali di comunicazione con Sport e Salute per eventuali chiarimenti:

  • call Center: 06.32722020, dedicato esclusivamente ai Collaboratori Sportivi che devono presentare domanda di indennità per la prima volta. Servizio attivo dalle 14:00 di lunedì 2 novembre, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30;
  • Indirizzo mail: [email protected]

A fissare la scadenza per le richieste è lo stesso testo del DL numero 137 del 28 ottobre, Decreto Ristori, che all’articolo 17 indica come data ultima il 30 novembre 2020.

Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: requisiti per richiedere l’accredito

I lavoratori sportivi che hanno intenzione di presentare domanda di accesso ai bonus 800 euro devono rispondere a un requisito fondamentale, aver cessato, ridotto o sospeso la loro attività relativa a rapporti di collaborazione con:

  • Comitato Olimpico Nazionale (CONI);
  • Comitato Italiano Paralimpico (CIP);
  • le federazioni sportive nazionali;
  • le discipline sportive associate e gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP);
  • le società e associazioni sportive dilettantistiche, di cui all’articolo 67, comma 1, lettera m), del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917.

Non è possibile richiedere e ottenere l’indennità Covid di novembre nei seguenti casi:

  • se si percepisce altro reddito da lavoro;
  • se si è percettori del reddito di cittadinanza o del reddito di emergenza;
  • se si è beneficiari di altre tipologie di bonus 600 euro previste dal DL Cura Italia e confermate dal DL Rilancio.

Coloro che hanno già in passato ricevuto questo strumento di sostegno da Sport e Salute, e che conservano i requisiti per ottenerlo, hanno ricevuto una mail dall’ente per la conferma dell’erogazione automatica del bonus 800 euro di novembre e non devono, quindi, presentare alcuna richiesta.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network