Condomini ed enti no profit: consultazione fatture elettroniche online

Condomini senza partita IVA ed enti no profit: è attivo il nuovo servizio di consultazione delle fatture elettroniche B2C messo a disposizione dall'Agenzia delle Entrate dal 22 marzo 2019.

Condomini ed enti no profit: consultazione fatture elettroniche online

Consultazione online anche per le fatture elettroniche di condomini ed enti no profit grazie al nuovo servizio dell’Agenzia delle Entrate.

È con un avviso pubblicato sul portale Fatture e Corrispettivi, datato 22 marzo 2019, che viene dato il via alla novità che consentirà anche agli enti non commerciali ed ai condomini non in possesso di partita IVA di visualizzare le fatture elettroniche d’acquisto inviate dai fornitori.

Il nuovo servizio anticipa una delle novità attese a partire dal mese di luglio, quando tutti i contribuenti senza partita IVA potranno visualizzare e scaricare le fatture elettroniche emesse tramite il SdI attraverso un’area riservata sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Condomini ed enti no profit: consultazione fatture elettroniche online

A partire dal 22 marzo 2019 gli enti non commerciali ed i condomini non in possesso di partita IVA potranno consultare le fatture elettroniche d’acquisto, tramite i propri rappresentanti incaricati.

Per accedere al servizio che permette di visualizzare e stampare le fatture elettroniche, sarà necessario essere in possesso di una delle seguenti credenziali:

  • Entratel;
  • Fisconline;
  • SPID;
  • CNS.

I condomini e gli enti no profit potranno consultare le fatture elettroniche d’acquisto relative al codice fiscale dell’utenza con la quale si opera (presente nella sezione cessionario della fattura) pervenute al Sistema di Interscambio da parte dei loro fornitori accedendo all’area riservata del sito di assistenza Entratel e del sito di assistenza Fisconline.

A fornire le indicazioni su una delle novità più attese nell’ambito del nuovo obbligo di fatturazione elettronica, è l’avviso con il quale l’Agenzia delle Entrate annuncia il nuovo servizio.

Consultazione fatture elettroniche condomini ed enti no profit: le istruzioni

All’interno dell’area riservata Entratel o Fisconline dell’ente non commerciale o del condominio, sarà necessario selezionare il link che rimanda al servizio Fatture e Corrispettivi e, dopo aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali e acconsentito al trattamento degli stessi, sarà possibile visualizzare e scaricare le singole fatture elettroniche.

Andiamo per gradi e vediamo tutte le istruzioni necessarie per utilizzare il nuovo servizio dell’Agenzia delle Entrate.

Sul sito dei Servizi Telematici sarà necessario scegliere, nella pagina “Scegli utenza di lavoro”, il codice fiscale corrispondente all’utenza con la quale si intende operare.

La schermata che apparirà sarà la seguente e sarà necessario cliccare sul tasto evidenziato in rosso per consulta le fatture di acquisto:

Per poter procedere con la consultazione delle fatture elettroniche, condomini ed enti no profit dovranno leggere l’informativa ed acconsentire al trattamento dei propri dati personali:

Ovviamente, verranno messe a disposizione dei condomini e degli enti no profit solo le fatture emesse da operatori IVA obbligati alla fatturazione elettronica e le cui fatture siano state correttamente elaborate dal SdI e non oggetto di scarto.

All’interno della pagina Le tue fatture, gli utenti potranno consultare tutte le fatture d’acquisto ricevute nell’arco temporale selezionato. Nella pagina di default disponibile dopo l’accesso verranno visualizzate in automatico le fatture emesse negli ultimi 60 giorni.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it