Certificazione Unica INAIL 2020 dal 31 marzo: come scaricare il modello CU

Giuseppe Guarasci - Certificazione Unica

Certificazione Unica INAIL 2020 dal 31 marzo, come scaricare il modello CU: le istruzioni da seguire per gli ex dipendenti, e loro superstiti, e per i lavoratori che hanno percepito redditi dall'Istituto nel corso del 2019. Accesso tramite servizi online, CAF o contact center.

Certificazione Unica INAIL 2020 dal 31 marzo: come scaricare il modello CU

Certificazione Unica INAIL 2020, disponibile dal 31 marzo: come scaricare il modello CU? A fornire le istruzioni è l’Istituto, sono tre le strade possibili: accesso tramite servizi online, CAF o contact center.

Il documento è disponibile per tutti coloro che hanno percepito redditi INAIL nel corso del 2019: ex dipendenti dell’Istituto e superstiti, titolari di pensione a carico dei fondi interni di previdenza INAIL, e lavoratori per cui sono state erogate indennità di infortunio e malattia professionale.

Il 31 marzo 2020 segna la data di consegna ai lavoratori del modello CU da parte di tutti i datori di lavoro. E dal 2013 anche gli Enti previdenziali devono renderlo disponibile in modalità telematica.

Per quest’anno l’emergenza Coronavirus ha imposto una proroga delle scadenze fiscali nelle zone rosse e una revisione del calendario del modello 730 in tutta Italia.

Per quanto riguarda la Certificazione Unica, però, l’unica data che slitta è quella del 7 marzo, data
di consegna dei dati all’Agenzia delle Entrate, che eccezionalmente coincide con la scadenza per la consegna del modello ai lavoratori, il 31 marzo.

Certificazione Unica INAIL 2020 dal 31 marzo: come scaricare il modello CU

La Certificazione Unica 2020 relativa alle somme percepite nel corso dell’anno che si è concluso dovrà essere utilizzata per presentare la dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta 2019.

Il modello CU INAIL 2020 riporta i seguenti dati:

  • indennità di inabilità temporanea assoluta e i redditi esenti liquidati nell’anno precedente per i lavoratori infortunati o affetti da malattia professionale;
  • indennità per temporanea inidoneità alla navigazione erogate ai sensi della legge 1486/1962 per i lavoratori del settore navigazione;
  • trattamento di pensione per gli ex dipendenti Inail e i loro superstiti.

Gli interessati possono entrarne in possesso con tre modalità:

  • servizi online;
  • CAF convenzionati;
  • contact center INAIL disponibile al numero 06.6001 sia da rete fissa sia da rete mobile.

Sul portale INPS sono a disposizione due manuali per l’accesso al modello CU INAIL 2020 direttamente dal portale:

  • uno destinato ai lavoratori in generale;
  • uno per gli ex dipendenti INAIL.

Certificazione Unica INAIL 2020 dal 31 marzo, come scaricare il modello CU: istruzioni per i lavoratori

I lavoratori infortunati e affetti da malattia professionale e i lavoratori del settore navigazione che intendono ottenere la Certificazione Unica INAIL 2020 disponibile dal 31 marzo tramite i servizi online innanzitutto devono essere dotati di credenziali per l’accesso al portale dell’Istituto.

L’autenticazione può essere effettuata in due modi:

  • come Utente generico\Cittadino;
  • come Utente con credenziali dispositive, o anche SPID e CNS.

La scelta delle credenziali ricade anche sul percorso da seguire.

Nel caso di utilizzo delle credenziali dispositive è necessario scegliere tra i servizi “My Home” dell’utente la sezione Certificazione Unica che permette l’acquisizione, con visualizzazione, salvataggio e stampa, del modello CU INAIL a partire dal 2013.

Diversamente, utilizzando le credenziali di “utente generico-cittadino” l’applicativo Certificazione Unica è disponibile sotto la voce di menu “Prestazioni”.

In questo caso per ottenere il documento è necessario inserire il “numero di pratica” di infortunio/malattia professionale indicato nei prospetti di liquidazione dell’indennità di inabilità temporanea assoluta o di rendita e altri redditi esenti ricevuti nel corso dell’anno.

Sul manuale per l’accesso alla Certificazione Unica INAIL 2020 si legge:

“Nel caso in cui il lavoratore infortunato o affetto da malattia professionale abbia più eventi indennizzati nello stesso anno, potrà indicare uno qualunque dei numeri pratica in suo possesso”.

I lavoratori del settore navigazione che hanno bisogno di certificazioni antecedenti il 2015 devono rivolgersi ai Poli Interregionali del settore Navigazione presenti sul territorio, utilizzando i seguenti indirizzi:

Tutti i dettagli nel manuale utente lavoratore per l’accesso al modello CU 2020.

PDF - 246.9 Kb
INAIL - CU manuale utente lavoratore
La guida per scaricare la Certificazione Unica INAIL 2020.

Certificazione Unica INAIL 2020 dal 31 marzo, come scaricare il modello CU: istruzioni per gli ex dipendenti

Diverso è il percorso online che devono seguire gli ex dipendenti INAIL e loro superstiti, titolari di pensione a carico dei fondi interni di previdenza dell’Istituto, per accedere alla Certificazione Unica INAIL 2020.

Per ottenere il modello CU è necessario accedere al “Portale del Pensionato”, con le seguenti modalità:

  • collegarsi al portale INAIL e selezionare “ENTRA” (in alto a destra);
  • inserire i seguenti dati nella mascherina del log in:
    • nel campo “Nome utente” digitare il proprio codice fiscale;
    • nel campo “Password” inserire, per il primo accesso, “inail” seguito dal numero di matricola reperibile sulle cedole di pensione; qualora la matricola avesse meno di 5 cifre, si dovranno inserire a sinistra tanti zeri fino a raggiungere le 5 cifre (ad es. per la matricola 26 la password sarà “inail00026”). Chi è titolare di più pensioni erogate dall’Inail (ad esempio pensione diretta e di reversibilità) dovrà utilizzare il numero di matricola più elevato.
  • inserire le informazioni richieste, e comunque comunque almeno uno dei seguenti dati:
    • e-mail
    • numero di cellulare
  • inserire due domande segrete tra quelle proposte, cliccando sull’apposita tendina, ed inserire le relative risposte.
  • modificare la password al termine della registrazione e ripetere l’accesso.

Riaccedendo al portale INAIL, sarà possibile cliccare su “Utilizza le tue applicazioni” (in alto, al centro) e scegliere “Portale del Pensionato” ed effettuare l’accesso.

È in questa area web che ex dipendenti dell’Istituto e loro superstiti possono trovare, a partire dal 31 marzo 2020, la Certificazione Unica INAIL 2020.

Tutte le indicazioni nella manuale CU utente ex dipendenti INAIL.

PDF - 203 Kb
INAIL - Manuale CU ex dipendenti
Le istruzioni per scaricare la Certificazione Unica INAIL 2020.

Questo sito contribuisce all'audience di Logo money.it