Cedolare secca: chi invia la raccomandata nel caso di più locatori?

Redazione - Cedolare secca sugli affitti

Cedolare secca: chi deve inviare la raccomandata nel caso di più locatori indicati nel contratto d'affitto? Informazione Fiscale risponde ai dubbi di un lettore.

Cedolare secca: chi invia la raccomandata nel caso di più locatori?

Cedolare secca: chi invia la raccomandata nel caso di più locatori indicati nel contratto di affitto?

È questa una delle domande pervenute alla redazione di Informazione Fiscale alla quale risponderemo di seguito, chiarendo chi deve inviare la raccomandata per l’applicazione della cedolare secca sugli affitti.

Nello specifico, il chiarimento riguarda il caso di due coniugi, ambedue intestatari di un appartamento e relativo garage dato in locazione. Nel contratto di affitto, stipulato inizialmente in regime a tassazione ordinaria, sono indicati come locatori sia il marito che la moglie.

Gli affittuari dell’immobile intendono optare in sede di rinnovo annuale per l’applicazione del regime fiscale della cedolare secca, non prevista nella forma originale del contratto.

In tal caso chi dovrà inviare la raccomandata, sarà necessario inviare due differenti comunicazioni all’inquilino da parte di ciascuno dei locatori o è sufficiente inviarne soltanto una indicando ambedue i nomi?

Cedolare secca: chi invia la raccomandata nel caso di più locatori?

Anche quando i locatori del contratto sono due, per l’applicazione del regime della cedolare secca in sede di rinnovo sarà sufficiente l’invio di un’unica raccomandata.

Tuttavia, tale comunicazione, integrando il contenuto del contratto, è necessaria solo se la rinuncia all’aumento del canone non sia già stata prevista nel contratto stesso (si veda anche la circolare del 4 giugno 2012, n. 20/E, par. 9).

Nel caso, quindi, di proroga di un contratto che contenga già la rinuncia all’aumento del canone, il locatore non deve inviare alcuna comunicazione in tal senso mediante raccomandata. Abbiamo spiegato il tutto in questo articolo.

Per approfondire il tema della cedolare secca sugli affitti i lettori possono consultare gli articoli dedicati, oppure scrivere direttamente sul gruppo Facebook di Informazione Fiscale, in cui verrà promosso il confronto con altri lettori e/o con i nostri redattori.