Riduzione premi INAIL 2021, servizio online non disponibile: domande tramite PEC

Tommaso Gavi - Leggi e prassi

Riduzione premi INAIL 2021, il servizio online per la domanda nei primi due anni di attività è al momento non disponibile. Le istruzioni operative del 14 giugno rendono noto che le istanze devono essere inviate tramite PEC fino a nuova comunicazione dell'Istituto.

Riduzione premi INAIL 2021, servizio online non disponibile: domande tramite PEC

Riduzione premi INAIL 2021, il servizio online per presentare la domanda di riduzione dei premi speciali nei primi due anni di attività è momentaneamente non disponibile.

Come specificano le istruzioni operative pubblicate il 14 giugno 2021, le istanze dovranno essere presentate tramite PEC alla sede INAIL competente.

Nello specifico deve essere inviato il modulo “Domanda di riduzione dei premi speciali nei primi due anni di attività (art. 1, comma 128, legge 147/2013). Mod. OT 20”.

Per la gestione dei servizi assicurativi del settore agricoltura restano le modalità già previste in precedenza.

Riduzione premi INAIL 2021, servizio online al momento non disponibile: domande tramite PEC

Sulla riduzione dei premi INAIL 2021 intervengono le istruzioni operative pubblicate dall’istituto il 14 giugno 2021.

INAIL - Istruzioni operative del 14 giugno 2021
Riduzione dei premi speciali nei primi due anni di attività ai sensi della legge 147/2013. Presentazione della domanda tramite PEC.

Nel documento di prassi si rende noto che il servizio online OT20, per la presentazione delle domande di riduzione dei premi speciali nei primi due anni di attività, al momento non è disponibile.

Per tali servizi non si dovrà quindi seguire le modalità previste dalla circolare numero 13 del 27 aprile 2021: le stesse dovranno essere inviate tramite PEC, posta elettronica certificata, fino alla prossima comunicazione dell’istituto.

Nello specifico, alla sede INAIL competente deve essere inoltrato il modello “Domanda di riduzione dei premi speciali nei primi due anni di attività (art. 1, comma 128, legge 147/2013). Mod. OT 20”, compresi gli allegati 1 e 2.

Il documento di prassi fornisce indicazioni anche per il settore dell’agricoltura, per il quale restano inalterate le modalità già precedentemente indicate.

Come riportato nel testo:

“Resta ferma la modalità di presentazione della domanda tramite l’apposito servizio online “Modulo riduzione agricoli legge 147/2013 primo biennio”, per la riduzione di cui all’articolo 1, comma 128, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 dei contributi assicurativi della gestione agricoltura, di cui al titolo II del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124, riscossi in forma unificata dall’Inps.”

Riduzione premi INAIL 2021, chi è interessato dalla sospensione del servizio online

Non sono certi i tempi in cui il servizio online OT20 rimarrà indisponibile.

Il documento di prassi dell’INAIL, infatti, chiarisce che ci sono problemi tecnici e specifica che la nuova modalità dovrà essere utilizzata “fino ad una nuova comunicazione” dell’Istituto stesso.

Sebbene non auspicabile, l’espressione usata lascerebbe intendere un periodo di indisponibilità del servizio piuttosto lungo o, in ogni caso, l’incertezza sull’effettiva durata.

Tuttavia il servizio risulta pur sempre disponibile attraverso le nuove modalità comunicate.

Come già visto il settore agricoltura non utilizza il servizio sospese e, per i soggetti di tale settore, restano le modalità già previste dalla precedente circolare.

Il documento di prassi dell’INAIL ricapitola quali sono i premi ad essere interessati dalle temporanee modifiche operative.

La domanda deve essere presentata per:

  • premi speciali unitari dovuti per gli alunni e studenti delle scuole o istituti di istruzione di ogni ordine e grado, non statali, addetti a esperienze tecnico scientifiche o esercitazioni pratiche o di lavoro;
  • premi speciali unitari previsti per i pescatori autonomi e associati in cooperative della piccola pesca marittima e della pesca nelle acque interne di cui alla legge 13 marzo 1958, n. 250;
  • premi speciali dovuti per frantoio, in occasione della campagna olearia, per le persone addette ai lavori di frangitura e spremitura delle olive assicurate nell’ambito della gestione industria ai sensi del Titolo I del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 11241;
  • premi speciali unitari previsti per i facchini e i barrocciai, vetturini e ippotrasportatori riuniti in cooperative e organismi associativi di fatto;
  • premi speciali per l’assicurazione contro le malattie e le lesioni causate dall’azione dei raggi X e delle sostanze radioattive di cui alla legge 20 febbraio 1958, n. 93.

Informazione Fiscale S.r.l. - P.I. / C.F.: 13886391005
Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018
Iscrizione ROC n. 31534/2018

Redazione e contatti | Informativa sulla Privacy

Preferenze privacy
Logo registrato

Questo sito contribuisce all'audience di Logo Evolution adv Network